Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017 (2022)

Table of Contents
Ottavio Mosti Ottavio Mosti Sabrina Carmazzi Domenico Trovato Silvano Carmignani Enio Paris Gabriele Savorani Pietro Pestininzi Antonella Tenerani Domenico Trovato Gabriele Savorani Sabrina Carmazzi Pietro Prestininzi Ottavio Mosti Cristiano Spadoni Domenico Trovato Lorenzo Mini Pietro Prestininzi Ottavio Mosti Magaret Manning Ottavio Mosti Magaret Manning Enio Paris Sabrina Franzone Pietro Prestininzi Silvano Carmignani Enio Paris Antonella Tenerani Ottavio Mosti Domenico Trovato Antonella Tenerani Domenico Trovato Ottavio Mosti Gabriele Savorani Enio Paris Pietro Prestininzi Sabrina Franzone Ottavio Mosti Enio Paris Carlo Golda Enio Paris Antonella Tenerani Domenico Trovato Sabrina Franzone Ottavio Mosti Enio Paris Ottavio Mosti Antonella Tenerani Ottavio Mosti Ottavio Mosti Angelo Mollo Antonella Tenerani Lorenzo Mini Angelo Mollo Ottavio Mosti Carlo Golda Angelo Mollo Massimo Manfredini Angelo Mollo Sabrina Franzone Angelo Mollo Ottavio Mosti Angelo Mollo Ottavio Mosti Antonella Tenerani Ottavio Mosti Aldo Cicirello Antonella Tenerani Sabrina Franzone Aldo Cicirello Ottavio Mosti Luca Padroni Antonella Tenerani Magaret Manning Luca Padroni Sabrina Franzone Luca Padroni Sabrina Carmazzi Ottavio Mosti Sabrina Franzone Antonella Tenerani Registrazioni correlate Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017 Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017 Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017 Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017 Elezioni comunali di Livorno: Filippo Nogarin del M5S è il nuovo Sindaco Processo all'ex Sindaco di Roma, Gianni Alemanno accusato di corruzione e finanziamento illecito

Registrazione audio integrale dell'udienza di "Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017" che si è tenuta martedì 12 luglio 2022 a Livorno.

Durante il processo sono stati trattati i seguenti argomenti: Ambiente, Comuni, Disastri, Livorno, Nogarin, Sindaci.

La registrazione audio dell'udienza ha una durata di 5 ore e 35 minuti.

È possibile scaricare il file dell'audio integrale nelle prime 3 settimane dalla pubblicazione di questo processo cliccando sull'apposita

icona download.

leggi tutto

riduci

leggi tutto riduci

  • Interventi
  • Trascrizione automatica
  • Appello e costituzione delle parti , per motivi tecnici, non è stata registrata.

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    10:56 Durata: 35 sec

  • Esame dei consulenti: prof. ingegnere Enio Paris, Dott. geologo Silvano Carmignani, dott. ingegnere Gabriele Savorani, dott. ingegnere Domanico Trovato, prof. ingegnere Pietro Prestininzi.

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Sabrina Carmazzi

    pubblico ministero

    Domenico Trovato

    consulente

    Silvano Carmignani

    consulente

    Enio Paris

    consulente

    Gabriele Savorani

    consulente

    Pietro Pestininzi

    consulente

    10:56 Durata: 46 min 13 sec

  • Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    Domenico Trovato

    consulente

    Gabriele Savorani

    consulente

    11:42 Durata: 3 min 19 sec

  • Sabrina Carmazzi

    pubblico ministero

    Pietro Prestininzi

    consulente

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    11:46 Durata: 47 min 4 sec

  • Cristiano Spadoni

    avvocato parte civile

    Domenico Trovato

    consulente

    12:33 Durata: 1 min 16 sec

  • Lorenzo Mini

    avvocato parte civile

    Pietro Prestininzi

    consulente

    12:34 Durata: 1 min 37 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Magaret Manning

    Avvovato parte civile comune di Livorno

    12:36 Durata: 22 sec

  • Breve pausa

    12:36 Durata: 18 min 34 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Magaret Manning

    Avvovato parte civile comune di Livorno

    Enio Paris

    consulente

    12:55 Durata: 12 min 4 sec

  • Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Pietro Prestininzi

    consulente

    Silvano Carmignani

    consulente

    Enio Paris

    consulente

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Domenico Trovato

    consulente

    13:07 Durata: 1 ora 1 min

  • Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    Domenico Trovato

    consulente

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Gabriele Savorani

    consulente

    Enio Paris

    consulente

    Pietro Prestininzi

    consulente

    Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    14:08 Durata: 28 min 4 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Enio Paris

    consulente

    14:37 Durata: 8 min

  • Carlo Golda

    avvocato parte civile

    Enio Paris

    consulente

    14:45 Durata: 1 min 44 sec

  • Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    Domenico Trovato

    consulente

    14:46 Durata: 31 sec

  • Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Enio Paris

    consulente

    14:47 Durata: 1 min 22 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    14:48 Durata: 1 min 50 sec

  • Sospensione

    14:50 Durata: 54 min 31 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    15:45 Durata: 33 sec

  • Esame del consulente, Angelo Mollo, protezione civile della Provincia di Livorno.

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Angelo Mollo

    consulente

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    15:45 Durata: 23 min 48 sec

  • Lorenzo Mini

    avvocato parte civile

    Angelo Mollo

    consulente

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    16:09 Durata: 3 min 52 sec

  • Carlo Golda

    avvocato parte civile

    Angelo Mollo

    consulente

    16:13 Durata: 2 min

  • Massimo Manfredini

    avvocato parte civile

    Angelo Mollo

    consulente

    16:15 Durata: 1 min 56 sec

  • Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Angelo Mollo

    consulente

    16:17 Durata: 12 min 36 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Angelo Mollo

    consulente

    16:29 Durata: 8 min 28 sec

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    16:38 Durata: 52 sec

  • Esame del consulente, Aldo Cicirello, vigile del fuoco

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Aldo Cicirello

    consulente

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    16:39 Durata: 27 min 9 sec

  • Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Aldo Cicirello

    consulente

    17:06 Durata: 4 min

  • Esame del consulente, Luca Padroni, protezione civile del comune di Pisa

  • Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Luca Padroni

    consulente

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    17:10 Durata: 14 min 47 sec

  • Magaret Manning

    Avvovato parte civile comune di Livorno

    Luca Padroni

    consulente

    17:25 Durata: 3 min 43 sec

  • Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Luca Padroni

    consulente

    17:28 Durata: 6 min 58 sec

  • Sabrina Carmazzi

    pubblico ministero

    Ottavio Mosti

    giudice monocratico del tribunale di Livorno

    Sabrina Franzone

    avvocato difensore Filippo Nogarin

    Antonella Tenerani

    pubblico ministero

    17:35 Durata: 8 min 53 sec

  • Prossima udienza: 13 settembre 2022, ore 10,30

Visualizza la trascrizione automaticaNascondi la trascrizione automatica

Non è
Siate quindi di
Tutti
Sovrastano l'impegno
Mi sono sono cioè hanno redatto un'unica relazione sull'insieme in quattro
Quindi riferiscono sul medesimo tipo di di accertamento di sì ciascuna si è occupato come lei ma ovviamente di una parte specifica in base alle proprie competenze però allora sino alla volta sì dare lettura della dell'impegno
A dire la verità e poi dichiarate le generalità
Consapevole dello responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione
La verità non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
C'era già domenica ho trovato nato a Riposto in provincia di Catania tredici nove cinquantatré studio Livorno
Piazza Attias tredici
Seguire
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
Io sono Silvano Fermignano sono idrogeologo del gruppo nato a Firenze il cinque otto cinquantasei con studio a Firenze in via Mariti dieci
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
Sono Ennio Farias
Sono stato sociale ordinario
Fino all'ottobre dell'anno scorso alla scuola di ingegneria dell'Università di Firenze oggi sono pensionato
La mia parte è stata quella di idraulica ricostruzione degli eventi
Eh sì tanto ardito data e luogo di nascita mi permetta tanto Padania chiederò espressamente il tipo di attivato a Firenze il quattordici aprile mille novecentocinquantuno
Bene ogni
Responsabili solo le immagini dello questo
Dovete fare un pochettino compensando i microfoni
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
Io sono ingegnere Gabriele Savorelli nato a Firenze cinque nove sessantotto con studio in via di barbacane diciassette
Grazie
Primo
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza sono professore ingegner terrestre Nancy docente di idraulica
Ingegner Pietro presti Nancy docente di idraulica presso Università Roma Tre
Nato il nove tre ottantuno
Allora
Il Pubblico ministero diciamo così dall'ultimo e che
Della della relazione nel nell'esame certi sistemi volevo a quell'ordine quindi chi risponde di insomma per la cortesia di dichiarare il nome prima di dalla risposta in modo che poi risulti chiara verbale chi è che ci parla
Prego sì
Allora io vorrei fare mentre la relazione tratte già stata depositata in parte l'hanno già appunto detto però vorrei da ciascuno di essi iniziare proprio con riferimento alle competenze specifiche insomma che ciascuno di voi ha quindi e poi nella parte diciamo così di cui che i riferimenti alla quale si è occupata per questa consulenza quindi ovviamente l'attività svolta che ha intenzione insomma che svolgeva fino a quando sono andate coi di che cosa si è occupato con riferimento appunto al quesito se qualcuno di voi anzi vuole anche introdurre genericamente insomma
Lo stesso come preferite
Vuole partire
Partiamo in ordine
Va be'partiamo in ordine di anzianità sanno Ennio Paris
Nell'ambito della perizia mi sono occupato della parte idraulica e ricostruzione degli eventi di piena che hanno interessato il territorio comunale di Livorno durante l'alluvione del settembre due mila diciassette
Questa parte ovviamente è stata di mia competenza perché diciamo ormai da diversi decenni mi occupo di idraulica fluviale
Di rischio idraulico e di ricostruzione degli eventi di piena
Non so se devo giungere dall'altro sul posto no lei aveva già svolto incarichi anche vedere la diciamo l'autorità giudiziaria
Ho svolto sì già incarichi per l'autorità giudiziaria in particolare per la procura la Repubblica di Firenze
Quindi diciamo sempre sugli aspetti idraulici
E poi ovviamente ho svolto consulenze per enti pubblici da ministero la regione comuni province per cui ho sempre lavorato per le amministrazioni pubbliche va bene
Vengono ultimo è lei sanano soldi si fa un Martini
Ore sono l'ingegner Gabriele sovrani sono occupato più che altro della dinamica di quelle che sono state
Gli allagamenti delle e l'abitazione diciamo così
In
Abbiamo dato diciamo si una quello fatto uno studio di quelle possono essere state le dinamiche la testa e le dispiace parlare abbastanza trattasi di rafano signor Gianni Nagni Annalena ci siamo cioè io mi sono occupato piccato della dinamica degli allagamenti delle abitazioni
Abbiamo provato appunto a ricostruire con sulla base di quelle scrostate le testimonianze
E di quelli che erano i documenti a nostra disposizione con con le è stata poi
L'evento a cascata abbia portato ai decessi del delle varie persone aveva detto il prima la sua attività non i consumi ingegnere strutturista strutturista miliardi
Vicinanza
Sono
Professor Pierre Restany insegnò mi mi sono occupato
Mi sono con mi sono occupato per conto della Procura di Grosseto di né di effettua una consulenza e che riguardava anche la protezione la Protezione civile
Ma anche questione di carattere prettamente idraulico di Costruzioni idrauliche io mi occupo di Raul insegno idraulica
All'università
Per questa nell'ambito di questo collegio peritale mi sono occupato della della parte del quesito che riguardava l'accertamento di di quale fosse lo stato del piano di protezione civile del comune di Livorno all'epoca e di come fosse stato messo in pratica quali fossero state le le le dinamiche occorse nella durante la gestione dell'evento di emergenza
Molti marinai
Sì sono il dottor Silvano Carmignani io mi occupo di giungere al più tecnica problematiche ambientali
Nell'ambito di questa di questa causa mi sono mi sono occupa proprio per il appunto di di di questi aspetti in generale
E della della parte ideologica per il sul reticolo idrografico così via
E non so se il
Può bastare
Dunque sono Miller trovato nell'ambito di quindi questo procedimento mi sono occupato dell'esame del le pratiche edilizie degli immobili interessati non è tanto al fine di verificare la regolarizzare gli edilizia urbanistica degli immobili
E quindi presidente Sami lato questo aspetto qui ecco
Benissimo allora io direi di ovviamente di dispiegare innanzitutto al giudice
Qual è stato appunto il tipo di attività che avete svolto con riferimento a quelle che sono diciamo così attività no che sono comuni entrambe le relazioni perché andato già acquisito appunto che le relazioni hanno riguardato appunto sia l'esondazione diciamo così deriva Ardenza che Del Rio Maggiore partendo proprio da quello che è diciamo innanzitutto l'aspetto fenomenico cioè il il dato diciamo meteorologico quello che è accaduto appunto quella sera e come si è sviluppato appunto sulle due sulle tue zone direi di partire da quest'aspetto e poi vediamo ovviamente le varie le due diversità
Dunque l'evento alluvionale il nome
Scherza verbale Enio Paris sì
L'evento alluvionale l nove dieci settembre a colpire nel territorio comunale di Livorno
è stato generato da un impulso temporalesco
Che si è manifestato in due fasi diversificata e una nella tarda serata del sabato nove e l'altra nella prima nelle prime ore diciamo del mattino della domenica dieci settembre
Che ha colpito diciamo in modo ripetuto in queste due fasi praticamente tutta la zona di Livorno sia inizialmente nella parte più a nord e poi si è spostato un po'più a sud generando delle esportate nei corsi d'acqua soprattutto del liceo
Maggiore deriva Ardenza di una intensità veramente straordinaria sulla base delle statistiche
Che sono disponibili presso gli archivi della della Regione Toscana
Si stima diciamo tempi di ritorno delle portate che variano da mille a due mila anni ovviamente sono numeri del tutto indicativi ma servono soltanto a dare un'idea dell'eccezionalità dell'evento che ha colpito il territorio durante degli eventi ovviamente portate di questo tipo forse non si sono manifestate mai nella storia di questi due corsi d'acqua non lo sappiamo perché non abbiamo i dati a disposizione ma da quello che si può intuire
Sono state venti veramente straordinari e hanno causato effetti al suolo altrettanto straordinari effetti al suolo e per quanto riguarda il Rio Maggiore sono stati diciamo più
Più rilevanti per il fatto che Lio Maggiore aveva una strozzatura nella parte finale del tratto costituita dal tombamento
Che era già presente al momento dell'alluvione e che ha costituito una una zona di difficoltà al deflusso delle acque causando Bindi maggiori limitazioni maggiori diciamo anche repentini delle immediatezza delle inondazioni che si sono manifestate su grandi temi sul brand archi temporali
Viceversa sulle Ardenza non avendo tratti trombati ma ovviamente alcune criticità Eataly
I danni diciamo sono le collisioni sono stata altrettanto importanti però non hanno avuto quella
Quegli Effetti soprattutto nella parte urbana come nel nel caso del Rio Maggiore di Ardenza nona ostruzioni di tipo particolare se non di varie strutture di attraversamento i punti ecco è ovviamente l'alveo non idoneo a ricevere portate straordinarie come quelle dell'evento del nove e dieci settembre due mila diciassette
So se questo
Può bastare Room
Descrizione sì sì appunto era servirà e
Giustamente diciamo così che a precisazione
Volevo chiedere forse gialle con riferimento appunto lei ha anticipato il fatto che sicuramente insomma questa strozzatura no Desio maggiore tombatura ha comportato effetti più dirompenti anch'e così volevo chiedere se era stata analizzata appunto è stata analizzata elemento eventuali criticità che eventualmente possono essere state riscontrate proprio nella gestione diciamo così nella manutenzione e nella dei due ricette e divertente di asilo maggiore
Forse se ne è occupato il geologo e il
Lodevole eccezione
Balzo ma posso poi caso precisare maniacale che il collega a dunque per quanto riguarda la gestione del Tomba mento l'amministrazione comunale aveva già percepito la presenza di questa criticità infatti aveva affidato già il due mila dal due mila otto al due mila quattordici aveva avviato agli studi
Eliminare questa criticità la attraverso la realizzazione di casse di espansione
Sia a monte e a valle della Variante Aurelia nel zona Parco Levante mi sembra che si chiami quindi realizza sono state realizzate queste quattro casse d'espansione che hanno ovviamente dato il loro contributo durante l'evento alluvionale quindi già c'era la percezione di questa criticità da parte dell'amministrazione comunale
Per quanto riguarda la manutenzione viceversa la manutenzione di fronte a questi eventi e così straordinari è veramente diciamo una
Una misura estremamente piccola
Perché la manutenzione ordinaria attuata dai consorzi di bonifica riguarda un piano di manutenzione annuale viene stabilito l'anno prima e messo in atto l'anno successivo
E proprio l'organizzazione di un programma di manutenzione che si saggia su cosa terrier intervenire soprattutto vegetazione taglio delle piante rimozione di ostacoli
Che viene attuato l'anno successivo messo a bilancio messo poi a carico dei contribuenti
E quindi diciamo ecco la cosiddetta manutenzione ordinaria che è quella in capo ai consorzi di bonifica ovviamente se ci sono situazioni di particolare criticità si va nella manutenzione straordinaria ma quella viene autorizzata dalle province e o dalla Regione stessa e non è diciamo di diretta responsabilità dei consorzi di bonifica
Per quanto riguarda l'evento il piano di manutenzione abbiamo acquisito dal Consorzio Toscana costa era risultata del tutto regolare secondo il piano di programmazione stabilito dal Consorzio stesso
Senta volevo chiedere no si è parlato appunto di questo evento eccezionale Museo questo termine non ma sento proprio sauditi data anche lei però con questi tempi di ritorno ipotizzabili molto alti
E volevo sapere appunto da voi
Quale e sette diciamo così ha generato appunto un simile evento meteorologico con riferimento specifico a quello che è il territorio bernese
Con particolare riferimento c'è la rete idraulica no quindi come si caratterizza diciamo così il territorio e come poi eventualmente appunto questa conformazione è stata se è stata valorizzata analizzata coi nell'ambito dei piani comunali insomma

Silvano Carmignani
Dunque per quanto riguarda i piani comunali al momento dell'evento il Comune era dotato come strumento urbanistico de di un piano strutturale del novantasette
Poi ovviamente c'era un regolamento urbanistico che era stato aggiornato però diciamo che il piano strutturale del novantasette
Che non teneva conto di normative idrauliche in realtà delle vere e proprie normative idrauliche
In base alle quali poter determinare ma pericolosi padroni Ca'del territorio
Sono uscito soltanto con la delibera del due mila duecentotrenta del mille novecentonovantaquattro e il piano strutturale del novantasette di questa di questa delibera di fatto nel mondo e teneva conto
Sì ho ho trovato un documento una una con verifica idraulica sulla sul corso dell'Ardenza
Però fatta diciamo molto molto molto generica molto molto a grandi linee con una schematizzazione delle sezioni del corso d'acqua
Piuttosto piuttosto grossolane nella quale poi alla fine si veniva fuori che con portate con tempo di ritorno centennale quindi neanche duecento il male si sarebbero verificati
Dei dei suoi monti di sponda e quindi delle delle esondazioni
Però dopo il relatore di questo documento scriveva che non avendo tenuto conto di tutta una serie di dati alla fine si poteva ritenere che questa verifica che che il sistema idraulico
Fosse verificato
Quindi
Diciamo che il va be'poi successivamente è uscito molto il vai dell'autorità di bacino ma comunque lo strumento urbanistico del paniere teneva conto
E all'epoca dell'evento era già è già stato avviato il la revisione la revisione della la nel
La la redazione del nuovo Piano strutturale quindi una una variante al piano strutturale
Però diciamo che in quel momento quindi nel nel momento dell'evento gli strumenti urbanistici non tenevano conto del rischio idraulico
Ieri sera a Lecco
Rischio idraulico che per la conformazione appunto diciamo di Corleo appunto cioè nel nel né devi tener
Punto ora come ora considerando quell'un determinato corso d'acqua assumendo delle portate
Contempo di riproducente male il tempo di ritorno viene in imposto adesso e verificando che questo corso d'acqua sia in grado di farlo di farlo passare queste portate senza determinare esondazioni criticità
Quindi però al momento non c'è non c'era niente
Perché dico questo era chiaro contro anch'io l'ho imparato nel corso di questo processo la rete idraulica no diciamo nei Metallica minore che a quella nella quale possono essere considerati quelle ripartenze Rio Maggiore a diciamo così può avere determinate conseguenze anche diverte rispetto per esempio Aurino invece considerato appunto
Sì i bacini più piccoli sono quelli che di fronte a situazioni di questo genere ne ne risentono maggiormente prima va in crisi reticolo idrografico minore poi progressivamente
Quegli occhi ampio
Quindi con piogge di questa del del di di quelle entità lì che diceva il professor pare essere in un arco di tempo ristrettissimo abbiamo addirittura visto che praticamente nell'arco di tre ore mi sembra sono piovuti duecentocinquanta millimetri d'acqua che corrispondono ad un quarto di quello che piove in un anno alle alle nostre latitudini
Che ove circa mille millimetri d'acqua
Evidente il reticolo idrografico di fronte ad una situazione di questo genere di qui non ce lo può fare
E che quindi che è possibile dire appunto che il territorio livornese si caratterizzi per un reticolato anche traumi con minore perché si solitamente parliamo dei bollettini no era uscito anche questo rischio per irretire laterale Agenore cioè c'è una caratteristica questa era la mia è una criticità di questo genere si bollettini
Se il reticolo idrografico del livornese tutto reticolo idrografico formato da piccoli da piccoli bacini di di pochi chilometri quadrati di estensione
è stata Pisa che magari allarme invece no che passamanerie paletto che so all'anno Stefano facevate saprà essere onesto che voi l'arma un po'di probabile o ad altri ugualmente ma senza ombra però appunto le conseguenze possono essere diverso tant'è che se un approccio su un fenomeno di così grande intensità
Senta
Volevo chiedere una cosa specifica un attimo che non no
Nei piani rimane Jana citando no nel paio comunque appunto panche piano strutturale
C'è quindi comunque diciamo così vi era stata una diciamo mappatura delle aree a rischio idraulico
Del territorio
B diciamo che nel nell'ambito di una valorizzazione Giovanni sette nove Montino non c'era il Imbert il PAI dopo venuto dopo sicuramente
E l'autorità di bacino fatto tutta una serie di verifiche idrauliche e quindi a quel punto ha determinato una pericolosità però ormai come dire tiratardi fra virgolette no per capire appunto se le aree poiché sono stati alluvionate è ovviamente quella in particolare dove si sono qualificati decessi
Rientrassero appunto in queste aree dove c'è da lavorare rispondenza no delle aree alluvionali al microfono repressa abbiamo visto che c'era una buona rispondenza dei le aree indicate con la pericolosità idraulica dal Parini e di quelle che effettivamente si sono mosse sono alluvionata buona corrispondenza intende che tornavano tornano abbastanza abbiamo affrontato falsi Sorel si sovrapponevano le aree il inondate dall'acqua nel nel corso dell'evento del due mila diciassette quelle che il paio aveva indicato poliammine
Rischia
Senta visto che si è parlato appunto di queste aree no ora
Faccio una domanda specifica perché è un argomento che
Vorrei trattare su reti e poi andiamo a capire un pochino meglio appunto l'aspetto della protezione civile
Sono no
Una una domanda credo l'ingegner Salvarani forse dovrebbe intervenire adesso riguarda
I tempi lei prima ha detto sì occupato appunto di questa parte specificano cioè degli sostanzialmente degli atti degli allagamenti diciamo così di quello che è accaduto con riferimento voi alle esondazioni e di come appunto Cuesta si è riversata poi nelle varie situazioni nei vari immobili nelle varie appunto strade dove poi si sono verificati vari Crescenzi
E se questa è la mia domanda insomma se può spiegarci con riferimento appunto all'esondazione quindi poi di tempi Diversity
Allagamenti
Sì senta il nome Ariele sovrani grazie sì diciamo mi sono non occupato appunto come per capire come monaca diciamo c'è stata questa rapidità diciamo di allagamento del De dell'immobile soprattutto do anche lì via Nazario Sauro segnala la numero dodici
E li abbiamo visto che appunto nel momento in cui tombamento non riusciva più a far defluire l'acqua
Alla alla rubati alla Margherita se ha avuto un allargamento dell'allagamento nelle zone circostanti alla la zona del del tombamento appunto Del Rio Maggiore la via Rodotà Macchi in alcuni punti
Guardando diciamo la sezione trasversale della strada a degli avvallamenti da cui diciamo così l'acqua ha ha fatto insomma è entrata nelle nelle nelle proprietà del piede degli immobili posti al civico otto sei quattro poi P due che appunto l'entrata del giardino di via Nazario Sauro
Da quelli che sono stati diciamo così le o di testimonianze si è capito che l'allagamento
Che è iniziato praticamente inizia brevemente dalla dalla corte delle condominio opposto alla all'otto e al sei di via Rodotà macchine attraverso il passaggio carrabile
E il la parte opposta alla alla alle spalle del del condominio che viene utilizzato Hume quindi parcheggio diciamo così condominiale
Trova fisicamente una barriera proprio culto un frammento del Rio Maggiore facendo un calcolo veloce se visto che in pochi minuti in pochi minuti si è riempito tutta quest'area di circa mille seicento metri cubi se non sbaglio di di volume
E in fondo alla al confine praticamente col civico quattro c'era un muro muro di confinamento perché del civico quattro aveva una un resede esclusivo
Questo disse di esclusivo veniva usi utilizzato come parcheggio dal civico quattro e a sua volta aveva un altro un muro di circa ventotto metri di lunghezza che divideva con il giardino
Della
Degli maggior saluto UDC
Quindi cose successe successe praticamente l'acqua ha riempito tutto quanto il volume del
Parcheggio diciamo così de del del del condominio arrivando poi fino all'altezza di questo muro a divisione culla civico quattro circa due metri d'altezza
Un muro che abbiamo visto fuori dalle nostre visite essere composto da blocchi di di tipo di calcestruzzo venticinque centimetri di spessore quindi un muro che si poteva essere anche abbastanza robusto ma non ho assolutamente calcolato per quello che poi sarebbe stata la spinta Dell'Acqua che arrivava fino alla alla cima praticamente a fine due metri
Da alcune foto ci siamo accorti che il nel momento in cui questo muro poi ha ceduto cioè il vento proprio diede del cedimento del muro d'essere stato praticamente determinato dall'avvicinamento e poi dall'urto di un camioncino per ivi diciamo così per le per le consegne diciamo così PRC
Questo camioncino a urtato sulla cima di questo muro
Praticamente facendolo cadere già era in un equilibrio non
Marzano diciamo perché il colpo non era un muro assolutamente calcolato per fatte dalla spinta di due metri d'acqua basta pochissimo diciamo così l'urto dei dove stavamo Incino l'acqua a quel punto
Entrata tutta quanta nel nelle nel nel nell'aria delle sede delle numero quattro dove probabilmente anche gli era già entrata l'acqua dalla dalla dalla dalla discesa praticamente al civico numero quattro ma con questa massa d'acqua praticamente si è praticamente Brad riversato tutto nato sul muro li si trovava di fronte a pochi metri che era questo muro di ventotto metri in conci di pietra e mattoni di quaranta centimetri di spessore alto uno metro e settanta
La violenza è stata tale che molti pezzi molti molti diciamo così conci di questo muro si son trovati fino davanti all'entrata
E della Casa delle dette piano interrato quindi l'evento è stato molto violento da quello che sono state diciamo così ritrovamenti nel pur sul posto
Questo anche supportato da quelle che sono state le testimonianze il non mi ricordo il cognome della persona abitava al numero otto era uscito verso le cinque quaranta
Se non sbaglio da casa nel momento in cui se la somma dei due abitava nel nel piano interrato né dell'otto e passando davanti al cancello assentito verso cinque quaranta un rumore assurdo proprio di diciamo così un un boato dovuta al fatto praticamente questo muro era signor Pezzini sì che leasing sibili Zini
E praticamente ha sentito accusa rumore sordo che deve essere stato Paterniti il muro quello di confine tra il quattro e il due che e ceduto completamente e subito dopo ha sentito rumori di vetri quindi vuol dire che l'entrata cioè praticamente l'entrata dell'acqua all'interno del giardino di nel dell'abilità di piazzare assai è stata talmente violenta che ha creato poi l'allagamento di giardino in in pochi secondi circa cinquanta secondi si è fatto un calcolo
Il più intimo cinquanta metri sconti se raggiunto praticamente l'altezza è uguale spaccare le le le le il momento quei diciamo così voi avete il muro acceduto ricevette cinquanta secondi sì poi non era ancora entrato ma qua
Tale da poter fare dei danni al numero due anche perché il latitante dell'appartamento accanto alla bandiera Macciotta ha detto io
Ho guardato fuori dalle cinque un quarto non mi sono accorta niente
Alle cinque e quarantacinque centrata un'onda che mi ha preso e mi ha portato fuori dall'appartamento quindi vuol dire è stata
In cosa repentina stima fece avete calcolato i tempi io qui leggo punta la vostra canzone senza cioè quanto è servito poi di fatto per riempire ma cinquantina di fionde però che no prima che il muro diciamo vengono a cui eravate orfana l'altra parte quindi dall'esondazione dunque lì si è pensato di un coso tipo diciotto minuti perché si è visto
Sui diciotto minuti facendo dell'ipotesi sull'altezza critica dell'entrata del della diciamo così del parcheggio era largo sei metri un impiego pizzeria cinquanta centimetri se fatto tramite diciamo così in una formula normalmente caratterizzata nuovi diciotto minuti mille seicento metri
Per arrivare ad un metri dal ventisette metri di altezza poi per
Ok
Per quanto riguarda il tesserino Ardenza e quindi poi abitazioni e signori campi uccide stufi frattale avete fatto analisi della stessa altura sulla alla famiglia orobico bollato dal
Gli anni Canella
Quello in basso anche lì c'è stato un problema che sfondamento del muro praticamente del di confine
E anche di il le il fenomeno praticamente è stato molto molto simile perché addirittura abbiamo trovato il tetto della dell'Asa leggermente
Rialza e spostato di
Oh oh ma spostato perché non era più in piano il cordolo con con quello era diciamo una scadenza del signor entrata dentro facendolo certamente il cosiddetto del perfetto diciamo così di pressione che ha fatto sì che ha alzato il muro
E lì uguale il solito discorso finestre porte sfondate entra all'acqua molto velocemente
La persona che deceduta probabilmente si è trovato un ostacolo davanti non è riuscito ad uscire da dalla dalla finestra probabilmente un mobile come probabilmente non c'è stanca familiare Macciotta e due signore insomma probabilmente son trovati qualche cosa che gli ha ostruito col buio gli ho sorriso poi la la la via d'uscita
Nella solita cosa poi salta lo regia di nelle nel garage anche lì la persona deceduta scesa giù cantate nelle nel nel nel giardino nel garage e si è trovato praticamente un muro d'acqua e l'ha costretto dentro
Poi insomma
Cioè sì insomma del le stato talmente violento che chi è purtroppo si è trovato con abitazioni vicine al al fiume insomma nei torrenti sono stati spazzati praticamente via insomma
Sì le gazzelle erano fuori da quello capitolino
Sono stati spazzati via
Senta abbiamo parlato appunto di questi profughi
Di questi vari motivi no e voleva ottiene sbaglia l'ingegner trovato si è occupato appunto dell'analisi diciamo così
Edilizia appunto dei vari immobili se sono stati riscontrate
Delle anomalie delle regolarità con riferimento ad alcuno di essi e di che tipo
Allora trovato dunque come dicevo prima io mi sono occupato nella verifica delle pratiche edilizie degli immobili interessati interessati dalla dall'evento per quanto riguarda via di San Paolo quindi dove i mobili capisaldi vetusti Roberto era uno di decente Tronto ostruzioni e quindi nella perizia sono elencate tutte le pratiche edilizie Stocco
A fare riferimento alle ai numeri comunque diciamo praticamente era perfettamente in regola su un dal punto di vista sia edilizio e urbanistico
Lo stesso discorso vale anche per l'immobile
Di via Carlo via Calzaioli settantatré tra l'altro di questo immobile non sono
Sono state rinvenute in comune delle pratiche edilizie recente riguardassero la sua costruzione del interventi in sanatoria successivi
Discorso un po'diverso e per quanto i mobili di di via Fontanella
Dunque nei nuovi equilibri di via Fontana aveva e marzo che originariamente era un magazzino nello
Nel novanta del mille novecentottantanove era stata richiesta un'autorizzazione edilizia per il cambio di destinazione d'uso per la ristrutturazione cambi di destinazione d'uso va magazzino
A civile abitazione Toto presentato quindi un progetto è stata una scatola concessione edilizia nel giugno del novanta spendendo undici aprile novantuno l'autorizzazione di di di abitabilità
Ora quello che abbiamo visto è che in occasione dei sopralluoghi effettuati praticamente della facciata dell'immobile prospiciente no dia dalla fontanella si trova a distanza di circa sei sette metri dall'archivio del fosso fortune credo
Un fosso che e poi ha sondato che sì questo posso fortune poi si imbatte nel rione di riorganizza
Praticamente siccome non abbiamo verificato che in pratica la Regione Toscana a
Ha redatto una tabella nel quale simile nel due mila quindici nel quale sono elencati i sorci Vacca ricompresi nel diciamo a rischio diciamo e quindi c'è una Nanco diritti di questi corsi corsi d'acqua
Praticamente un disposto dalla Regione Toscana del
Due mila dodicesima smanie dall'azienda nella Brindisi allegato notizie del Veneto scavate nella quindici questi qui comprende sia ed io danza e anche questo
Fosse opportuno e questo cosa comporta che rimanda audace decreto regio decreto addirittura del mille novecentoquattro però tuttora in vigore che praticamente impone il divieto di costruire entro dieci metri dal Teatro dell'Argine o dal ciglio
Dalle sponde del corso d'acqua quindi nel caso specifico praticamente al momento del rilascio della concessione edilizia
Cioè se al tecnico che ha presentato il Progetto che comune infondere lasciato la concessione edilizia ma verificato che c'era questa la distanza dalla facciata dell'immobile si trovava almeno di questi dieci mila quindi
Dovevo rimanere magazzino non poteva essere
Nessuno è sicuro
Sì versato concessione si riscontrano interamente ci son più alcune nove costruzione e quindi deve sottostare a tutti
Lino
Pera
Il questore il rito sì il nome sempre nuovi Mignani
Però questore il rito del mille novecento o al cuore all'epoca però perché se quella era in vigore quella del due mila quindici no ovviamente perché la concessione degli anni novanta di Roma nel due mila
Al microfono
Il mio lavoro
è un elenco che viene comunque progressivamente aggiornato quel perché quel il il regio decreto nato un un elenco di corsi di corsi d'acqua
E che sono i corsi d'acqua praticamente di interesse demaniale alla fine
E che prevedono quindi questo questo questo all'altezza questa fascia di dieci metri dal ciglio dispongo dal piede dell'argine
E che è una fascia vincolata che mi scusi se la interrompo eresse decreto la ratio del regio decreto quando nasce
A che cosa però il discorso di sicurezza idraulica di sicurezza davanti alla tela se non sbaglio dell'alter fluviale no sì Research segnaleremo nel cesto l'ha detto e tutela del corso da senz'altro senso molto insomma sono due cose del tutto che sono tre decisamente collegate fra fra di loro e quindi progressivamente questo elenco di corsi d'acqua nel tempo è stato incrementato ne hanno aggiunto mi hanno aggiunto altri
E questi per questi qui sono di entrano in un discorso in un discorso simile
Quindi a quel punto la fascia dei dieci metri era una fascia vincolando dal dal non mi ricordo come si chiama il corso dopo il corso di tu Forconi forcone una fascia vincolata
Sì forse l'aveva detta la distanza invece di consenso senza alcun
Ok
E poi Sant'trovato
Foto le verifiche per quanto riguarda
Io lo do diamo zero Soro
Praticamente questo questo immobile praticamente è stato interessato da una serie di pratiche di pratiche edilizie cioè in pratica
L'acquisto originario da parte dalla famiglia da Macciotta irrigue riguardava i una civile abitazione posta al piano primo e al piano il piano interrato era censito catastalmente integralmente censito come magazzino magazzino Bufalini sgombro magazzini
E a partire dalla dall'anno due mila sono state presentate una serie di profili di pratiche edilizie
Per la diciamo la funzione
Di delle due unità immobiliari tra di loro e per il cambio di destinazione d'uso
Della parte adibito a magazzino
Rachid civile ha preso l'abitazione
Allora il l'ultima ultima pratica edilizia risale allora
Al due mila dodici rivela una segnalazione una scia segnalazione certificata di inizio attività dove praticamente appunto c'erano erano state previste del modifiche interne è un è un accorpamento dello perché originariamente una parte dell'appartamento venderlo all'immobile piano interrato
Era stato trasformato in civile abitazione
Successivamente è mentre la l'altra parte la rimasta in magazzino con questa intervallato del pratiche edilizie del denaro il questa ce le due mila dodici
Avvenuta praticamente la fusione solo la parte che era stata già in passato oggetto di cambio di destinazione d'uso con gli altri locali ad uso magari magazzino
Quello che emerge dagli atti è che praticamente
Non è stato non è stato richiesto
Cambio di destinazione d'uso da un magazzino civile abitazione non ci sono agli atti del Comune tecnica presentato ma pratico non non ha richiesto questo cambio di destinazione d'uso
Va be'comunque successivamente è stata rilasciata anche l'abitabilità e quindi
Nel corso delle operazioni peritali anche questo falso abbiamo visto che alcuni locali della del piano seminterrato si trovavano le distanze inferiori a questi famosi dieci metri rispetto al tratto tombato che scorre davanti
Adiacenza quindi vicino alla allora al l'immobile che poi è stato interessato da
Dove questo secondo tratto da un bando se
Rottura britannico che non si è o l'avete accertato avuto delle rotture no no oppure era un sabato notte sul tavolo turnavano abbiamo noto Lomi furono totalmente
Del tratto del tratto da un porto più vicino l'immobile cioè per per dovere diciamo di diciamo di compresenza di indagine e abbiamo rilevato questo fatto che era interiore decine
Sì sì appunto perché anche da altri comparti sottostanno a quel famoso regio decreto del mille novecentoquattro
Senta io adesso andare a parlare
Sì stesso due dovunque si sostituto e due cose
Ingegner provato
In che anno c'è stato il tombamento del deriva maggiore
Tende è provato Fini dispone è è infelice siamo attorno al mille novecento sono quello sul fisco degli anni trenta la misura all'epoca
Giuseppe Zamberletti della costruzione dello Stato
Risorgono profili sono costruirono stordito ma è precedente o successiva alla costruzione dell'immobile di di via Nazario Sauro
Precisa
Precedente permanente da un orologio successivo fiction c'è quindi è il fiume che si è avvicinato ai locali l'altra domanda invece era sulla base delle delle non era proprio diretta l'ingegner provata ma a tutti voi a chi se n'è occupato in particolare sia per quanto riguarda gli eroi dogana chi sia per quanto riguarda l'altro immobile
Lo fa vicino vicino alla al fosso nel finale apparso forcone
Esaminata la le esaminato lo svolgersi della della vicenda la dice l'esperto delle distanze aderente modificato la la la la la quello che successe cioè l'invasione improvvisa dell'acqua nei locali sicuramente molto
Non ci sarebbero state modifiche se fosse stata dieci metri e un centimetro agli ci vorrà piaceva Tremonti durante una precisazione preciso del presunto
Nota sarebbe
Metà
Diciamo di avere sovrani
Diciamo presente nel caso di Nazario Sauro quello che ha fatto la differenza fatta fosse tre metri sotto il livello stradale il giardino di mille cinquecento metri quadri ventisei invece di cinque metri
Si fosse trovato ad dieci metri e mezzo
Invasione dell'acqua così repentina avrebbe logicamente fazzolettini
Solisti danni insomma un solo sul campo dirà
Beh nel caso per esempio di Sant'Aloe
Apici di Roma era all'interno di un'altra
Con fontanella questo non glielo saprei dire con certezza
Perché il muro che è stato sfondato
Era un muro era vicino al al diciamo così al al torrente cos'è stato dieci metri più in là probabilmente lontana non avevamo idea cioè il Moro erariale afferrato
Agnese Cantanna interessano tre metri più cioè dieci metri e un centimetro tra il muro fosse stata dieci metri e un centimetro nonna dieci metri oltre quello che era sì sì questo
Volevo sapere dire così
Non siamo in grado di di nuovo se l'effetto dell'acqua sarebbe stata la stessa
Grazie
Aveva terminato ingegnare con riferimento al
Bene direi adesso di
Di passare al piano al piano di protezione civile
E appunto esso che si inizi magari in una
Diciamo così una prima
L'esposizione la che era appunto il piano di protezione civile vigente ovviamente alla data nel settembre due mila diciassette e poi vediamo appunto le procedure così come erano state previste poi quello che è
è accaduto anche quella notte quello che magari sarebbe diciamo secondo appunto il piano anche di protezione civile dovuto a cadere
Sì allora per presenze
Allora la la protezione civile l'organizzazione preposta alla alla difesa della popolazione INPS in particolare in corrispondenza di eventi calamitosi sulle la i piani di protezione civile che sono i documenti che contengono le procedure da attuare i protocolli da mettere in atto nei casi appunto di eventi nonché contengono la struttura organizzativa le funzioni
Le diciamo le figure che compaiono l'intera struttura
Sono declinati in funzione dell'area di competenza quindi gerarchicamente
Ci sono i piani di azione nazionale regionale provinciale ore di area vasta e poi comunale questa gerarchizzazione risponde diciamo ad una ottimizzazione della della scrittura organizzazione al piano perché ovviamente le conoscenze del territorio si affinano al diminuire della Scala da diete
Di insomma di interessa
Nello specifico il piano di protezione civile comunale
Del come Livorno vigente al momento dell'evento due mila diciassette era quello approvato nella due mila undici e che noi come collegio peritale abbiamo
Scaricato dalla dal sito del Comune
Sul quale rimasto attivo anche inseguito perché su questo argomento abbiamo anche fornito un supplemento di perizia
Sul che si sul punto aveva come oggetto proprio la la la la precisazione delle date di approvazione
Delle disponibilità di questi piani
E poi dovrò magari l'altra volta non l'avevo prodotto giovanissime perché era stato chiesto la ditta si magari poi a seguito del quattrocentoquindici bis appunto un chiarimento con riferimento al piano di protezione civile per magari appunto professore se lo vuole spiegare anche lei sistema molto brava insomma
Il problema che si era posto e poi come è stato risolto ok
Il il diciamo le le la Protezione civile in grandissimi viene si articola su due fasi una fase diciamo di né per in diciamo in tempo di pace si dice quindi a in assenza di evento calamitoso una fase invece operativa nel momento in cui l'evento dovesse verificarsi
La fase di predisposizione del piano fa parte del del tempo di pace
E questa fase prevede una scansione delle pericolosità insistenti sul territorio
Una conoscenza quindi del territorio approfondita
E un'organizzazione della struttura di intervento struttura organizzativa di intervento e una precisa determinazione dei protocolli di intervento cioè delle operazioni una della sede delle sequenze di operazioni che devono essere fatte qualora l'evento si verificasse nonché una fase di esercitazioni c'è la formazione del personale prevede delle esercitazioni
Periodica
La fase invece di intervento ovviamente nell'applicazione di protocolli scritti nel nel piano
Per quanto riguarda appunto il il il il comune di Livorno
La struttura della protezione civile
E il piano di protezione civile nel momento in cui
Accaduto accusano inondazione
Sono state da noi rilevate essere carenti in entrambe le le gli aspetti quindi sia la parte di pianificazione quindi il contenuto del piano e la forma del piano
Sia
La parte organizzativa che il Piano e che i protocolli incontro nel piano doveva attuare
La
La carenza diciamo dei contenuti del del piano
è un po'collegabile a quello che diceva
Il collega geologo
E dovuta al fatto che il diciamo alle amministrazioni comunque diciamo sì le amministrazioni del del Comune
Non avevano negli anni
Digerito con con possiamo dire la
Fatto fatto proprie la fatto propria la le il riconoscimento della pericolosità idraulica insistente sul Comune sul territorio comunale
E questo tesserato dal fatto che ancora il piano strutturale vigente era quel novantasette
Questo nonostante il termine comunque il Comune avesse negli anni commissionato studi di pericolosità idraulica anche abbastanza dettagliati
Che ne abbiamo riportato imperizia
E e questo e questa diciamo carenza nella nelle nella consapevolezza della pericolosità insistenti italica insistente sul sul territorio si è riverberata anche nella stesura del piano di protezione civile
Infatti i piani Protezione civile vigente da noi analizzato essenzialmente prevedeva per quanto riguarda il rischio idraulico ne abbiamo analizzato solamente la parte del rischio idraulico
Tiene a quella che interessava certo Charlie almeno
Prevedeva essenzialmente delle operazioni del delle procedure
Che
Dovevano salvaguardare
La il deve essenzialmente il il transito degli autoveicoli all'interno del tessuto stradale
Per quanto questa questa anzianità e la viabilità della viabilità devono preservare diciamo mettere in sicurezza alcuni punti noti in cui nel passato se si sono verificati allagamenti del della sede stradale
Che per quanto problemi cogenti non erano assolutamente la totalità delle problematiche che che potevano diciamo preoccupare la il territorio comunale
Questo per quanto riguarda la la parte di pianificazione per quanto riguarda la parte io vado per grandi linee coi Che cos'è all'Anteo magari stai male per per quanto riguarda invece la la parte di struttura organizzativa anzi di struttura proprio della protezione civile
A noi risulta che la protezione che la struttura Protezione civile è stata negli anni
In particolare con provvedimenti che sono molto vicini temporalmente all'evento stesso è stata modificata
Con con il risultato di privarla delle competenze tecniche che invece risiedevano in quel personale
In particolare nel momento in cui
è accaduto l'evento la Protezione civile non aveva al suo interno nessun tecnico propriamente detto cioè come posso dire hanno non c'era nessuna persona
Nella struttura che avesse una qualche diciamo deve essere proprio curriculum degli argomenti riguardanti la protezione del territorio in particolare la protezione Idraulica infatti la divergenza la responsabilità gli operatori erano di competenze non pertinenti alla alla macchina della Protezione civile
Questo ha fatto sì che questo insieme ad una coincidenza di e di mancanza di personale dovuta ferie piani ferie
Proprio probabilmente non troppo ragionati
Ha fatto sì che nel momento dell'evento la Protezione civile fosse essenzialmente costituita
Dal geometra Soriani
Che ha gestito nella nella nella nella nella sua massima diciamo
Possibilità l'evento
E
Ma era senza mente solo lui è in nella nel nel Centro operativo si è trovato solo lui sia nella fase della sera della del del sabato che nella nella notte tra sabato e domenica
Qualche posizione aveva Soriani all'interno della Protezione Civile avete valutato insomma quest'anno ha avuto e continua l'esattamente
Era un tecnico sì però non so se è proprio possibile definire che posizione avesse non nonno
Diciamo che faceva parte della struttura con protezione civile ha già da tempo insomma
Da quando doveva
Un'ultima cosa dovesse una fa domanda sul dischetto disse
Quando ho parlato di di questa dualità della protezione del diciamo dell'attività di protezione civile di pianificazione e di intervento
Nella fase di pianificazione gli recenti metodi di stesura
Dei piani di protezione civile pongono
Grossa attenzione ad un elemento privi dall'elemento principale che è la gestione delle informazioni durante le rende
Toh calamitoso e questo vale per gli eventi di di tipo idraulico ma anche a anche altri eventi calamitosi incendi eccetera eccetera
Questo le diciamo la gestione e la canalizzazione delle informazioni in strutture predisposte e allenate cioè che abbiano fatto esercitazioni
Sia riconosciuto negli anni con l'esperienza essere di importanza vitale per riuscire a a far sì che il processo decisionale sia vincolato dalla dall'analisi tecnica cioè nei nel nei centri che si mettono in piedi né in caso di emergenza c'è sempre un tavolo decisionale
Con con su quello al quale siedano
I vertici della Pro della della amministrazione comunale
E un tavolo tecnico al quale siedono i tecnici questi due tavoli comunicano e il tavolo decisionale prende di prendere decisioni appropriate e il flusso di informazioni
Non deve essere di tipo confuso non deve essere multiplo
Il flusso di informazioni dal territorio
Deve arrivare al tavolo tecnico che deve analizzarlo e porlo in una forma tale al tavolo decisionale che in modo che chi deve prendere decisioni Bossa
Possa prendere queste decisioni diciamo senza la concitazione della del momento
Perché non non vorrei andare avanti con la sua esposizione però avevo notato sin dall'inizio no A pagina io da un riferimento cinquantotto della consulenza diciamo Desi Ardenza non so se la stessa pagina
Vengono individuati siccome si parlava del geometra sociali con la vediamo appunto quello che è stato fatto magari quella notte se risponde o meno
A quello che prevede il piano di protezione civile una serie diciamo di mancanze no
Diciamo alle quali avrebbe
Cioè di di di condotte
Che vengono diciamo così a scritte condotte omissive fra virgolette al geometra appunto Soriani
Quello che le volevo chiedere io se vuole appunto
Le può anche insomma indicare sì sì cioè l'indicazione di queste di queste condotte è stata fatta con riferimento al geometra in quanto unico tecnico
Presente all'interno della Protezione civile quella notte questa era la mia ora un punto specifico che voi avete che spettava a lui era per questo la mia domanda sul ruolo da lui svolto all'interno della protezione civile
Non sono riuscita a spiegare ero
Era un un compito
Diciamo il piano anzitutto se le vuole anche in design Ambrosoli sono entrarono proprio
Tanto la consulenza prodotti
Abbiamo fatto un confronto tra le procedure attuate quelle previste dal piano di protezione civile
Il piano di protezione civile prevede che squadre di volontari monitoring costantemente la situazione idrica della zona segnata e comunicarla periodicamente
Ogni mezz'ora
E la qual cosa non non sembra hanno almeno non risulta dei nostri atti
Essere avvenuta un queste modalità
Il geometra Soriani dopo un primo contatto nel pomeriggio non ritiene opportuno né contattare ulteriormente il dottor Pucciarelli Karan dirigente piazze né civile né contattare la struttura di protezione civile regionale entrambi azioni previste nel piano
Il geometra Soriani omette di consultare
A quanto risulta da documenti analizzati i bollettini meteo del giorno emesse mi del giuramento emessi
Dal centrosinistra regionale con cadenza accelerata perché in fase di emissione dopo l'emissione di un allerta arancione residente faccia quello che controlla periodicamente i bollettini che la cui frequenza di emissioni aumenta nel nell'arco temporale
Coperto dall'allerta
No la mia domanda era curato cioè questi sono compiti che spettano diciamo queste queste condotte devono essere attuate là dove appunto c'è una situazione d'allerta di questo tipo voi l'avete riferita Soriani
Per il ruolo specifico solamente perché era luglio l'unico attore in quel momento della protezione civile volevo questa precisa assolutamente non nel piano non c'è scritto che si vedono assolutamente no no no il cioè
Non c'è scritto nel piano che il geometra Soriani deve fare questo non c'è scritto nemmeno che la sua figura deve fare questo visto che la la la Protezione civile deve la struttura e protezione civile i tecnici devono mettere in atto una serie di azioni
Ce lo sposo sono mesi si era questo quello che le volevo chiedere
Ora le chiedo di fare un passo indietro mi scusi ma visto che avevamo introdotto la figura di Soriani volevo questa precisazione
Quindi
Stiamo parlando di un piano di protezione civile vigente di erano diciamo così dei era in discussione insomma una modifica questo piano prevedeva appunto la revisione doveva essere fatta entro quanto s'era stata fatta
Allora le le diciamo le notizie erano abbiamo trovato abbastanza confuse per quello che siamo uscite ricostruire Noemi
Anche analizzando le le come abbastanza confusa e sia senso qual è la documentazione che voi avete
Acquisito allora noi abbiamo acquisito essenziali le ventuno c'è più importanti da questo punto di vista l'abbiamo acquisite dalle città essenzialmente dalle città dalle sette case
In particolare
è emerso che una revisione del piano giudizi magari anche se di sia di Gonnelli ricche di
E se lo dico subito
Di Stefanini che e credo anche di Soriani e che diciamo era in fase di approvazione una modifica corposa del piano di protezione civile
Che aveva già passato i prime i primi due passi dell'iter di approvazione ed era inattesa se non sbaglio di calendarizzazione da parte della Giunta comunale per l'approvazione appunto in Giunta buona
Questo piano di protezione allora una una piccola premessa il piano di protezione civile comunale di Livorno
Era stato riconosciuto cioè e come come già detto è stato da noi giudicato carente per quanto riguarda le
La struttura complessiva ma questa cosa non era specifica solo del Comune di Livorno la regione Toscana ha effettivamente in passato verificato che molti piani di protezione civile fossero carenti
E quindi hai messo diciamo un un una linea di un insieme di cui di linee guida un manuale per la la redazione dei piani di protezione civile
Questo manuale prevedeva di quanto è accaduto questa a questo non c'è nessun segnale vero Manlio quattordici probabilmente comunque tutto imperizia
Acqui Asperti dal ministro prima
Se vuole io ricerco
Comunque emerge dalla consulenza un anno trovano anch'io
Si terrebbe manuale d'istruzioni tecnico-operative
Strato all'azione
Credo che fosse due mila otto possibile
Due mila otto no Siena l'avevo visto prima il manuale
Aveva scritto
E
Ecco perse
Nel due mila otto Di Pietro si conferma nella sua infatti l'ho visto prima pagina cinquanta
Quindi questo manuale scusi se state adattare questo manuale diciamo indirizzava al la stesura dei tre di protezione civile secondo le
Diciamo le le linee guida nazionali e secondo quello che viene che passa sotto il metodo Rocco che passa sotto nome di metodo Augustus
Ora che perché prevede una certa divisione di di delle funzioni all'interno dell'organigramma
E e la gestione dell'informazione come dicevo prima in ogni caso e il
La sua domanda lutto dimenticato ad una mia domanda era guardava alla il procedimento di approvazione di approvazione la quello che ogni sulle altre ci risulta mancava lunedì aveva capito quindi che questo impulso della regione non c'entri nulla con il
Procedimento di revisione del piano perché c'era stato prima dell'approvazione del piano vigente esatto esatto sette sei sei quindi necessità di modificarlo
La necessità di modificarlo è un motu proprio della della della della firma una scadenza della struttura allora il piano se non sbaglio in fase di approvazione dovrà essere dovrà ricevere degli aggiornamenti quinquennali mi sembrano roba del genere
Diciamo quinquennali
Ma che mal mai diciamo al le modifiche di cui stiamo parlando sono le modifiche sostanziali
Che dalle Seat come dicevo prevedevano un un avanzamento per quanto riguarda la la la la diciamo la gestione e la pericolosità idraulica un avanzamento delle procedure notevole perché
Se era era stata fa è stato fatto un lavoro di intersezione tra
Le diciamo le zone a pericolosità idraulica nota quindi desunte dalle carte del PAI essenzialmente e e il tessuto rubano e quindi da questa intersezione erano state sono state ricavate un elenco di
Di abitazioni e di persone
Potenzialmente interessate dalla da un evento alluvionale e che poi che sono state inserite punto in quest'elenco che potevano essere da quello che da quello che abbiamo appreso ed eventualmente contattate singolarmente
Da da un sistema di allerta automatizzato quindi sul sul cellulare o lo sul telefono fisso
In modo da diramare un'allerta mirata non generica alla popolazione senta ma questi elenchi in avanti nacque lei sta facendo riferimento
Innanzitutto se avete verificato comunque poi un dato credo siamo già stati anche prodotti se erano indicati appunto le aree le vie dove si sono verificati i decessi di come erano inseriti
All'interno del piano di protezione civile allora no di nel nel piano Prodi diligente ovviamente nome o meno no infatti non non sono stati utilizzati però se non sbaglio da una sito
Gonne lì dice che comunque Soriani gli aveva non erano erano ancora non era ancora formalmente approvati ma gli aveva
Vorrei capire se poi cioè se lei ha visto i documenti il piano le procedure o le fitte basta perché no sicuramente cerca allora cerchiamo di di attenerci all'all'aspetto tecnico è consentito Singles le SIT insomma tante cose sono state dette
Anche le testimoni in quest'aula però non abbiamo l'esigenza di mettere ordine su tanti dati l'ho capita
Andiamo avanti
E particolare su
E in particolare ad esempio ha fatto riferimento a una procedura
Di allerta automatizzata interessa al tribunale ch'sapere se era una procedura approvata se era una procedura prevista da un piano passare una procedura ammissibile la situazione insieme noi che abitiamo sta chiariamo
Speriamo di due
Procedure d'allerta diverse
Al al momento del delle vento esisteva una procedura
A cui si fa riferimento come alert system
Che
Veniva attivata dal tecnico comunale poteva essere attivata dal tecnico comunale sentito il sindaco
Che prevedeva la diramazione di un'allerta ai cellulari se non sbaglio il nostro collega ne ha ricevuta una nei giorni successivi all'evento
Quella di cui parliamo ora che è una procedura non ancora ai tempi dell'evento implementata in quanto non approvata era un'allerta mirata c'era un'allerta che
Avvertiva le persone sottoposte
A cioè che interessate da una da un da un certo rischio idraulico
Per chiarire
Senta
Proprio con riferimento al piano di protezione civile no per prima ha detto sia ingenerato diciamo così un equivoco fra il piano di protezione civile da voi inizialmente analizzato
E quello diciamo formalmente approvato che costituisce appunto l'oggetto del quesito integrativo può specificare meglio questa questione cioè lei ha detto in abbiamo utilizzato io
Allora sono io ho scritto che sono in possesso di tre versioni del piano di protezione civile
Per quanto riguarda il piano particolareggiato rischio meteo parliamo
Che ho identificato per comodità in un a b e c la la rispettivamente revisionate il dodici due mila otto dieci due mila dodici e uno due mila tredici
In particolare si faceva mi mi veniva chiesto un chiarimento riguardo alla presenza di una frase
All'interno di questo piano particolareggiato
Testualmente
Che una frase che concentra l'attenzione sulle son dazione torrenti
Perché questa frase esondazione torrenti era presente nella versione a ma era assente e assenze neanche esser entrare se ne ha dodici due mila e due mila otto
Era assente l'elezioni dieci rispettivamente due dieci due mila dodici che uno due mila tredici
Quello che c'erano le revisioni che erano revisione sì sì
Quello che sono riuscito a ricostruire e invece nella vostra nella né per sé né cicca e quella nostra quella uno due mila tredici risate questa frase è assente
Ok
Questa versione è stata
Scaricata da me personalmente il ventinove due mila diciassette dal sito del Comune
Va riportata anche la il il Lou Harrell
Tal quando scrivevo qui siamo a sera documenta che parassitario Emilio Ferretti sicario si era scarico comunque questa caduta rassegnare questa questa versione al qua nel due mila diciannove quando ho scritto questa integrazione era ancora disponibile sul sito del del Comune
Il allora da da un incrocio di modifiche degli allegati grafici di queste di queste di queste versioni senza pedanteria cose non so se caso di entrare nel dettaglio
Quello che sull'uscita di costruire è che
Un che diciamo la mo'la
Il
La sparizione della della frase sonda azioni torrenti è avvenuta
Diciamo arrestata comunque approvata dalla giunta comunale
Del undici due mila dodici giunta comunale numero quattrocentododici
Tale cancellazione io scrivo sarebbe dovuta essere esplicitamente presente nella richiesta di approvazione della revisione del piano
Ma non ve n'è traccia diciamo nell'allegato alla alla alla prova c'era giunta comunale si fa esplicito riferimento dei cambiamenti solamente degli allegati grafici e non di questa
Di questo della sparizione di questa frase Bracco per questo quindi in realtà intervengo io forse perché dire meglio nel Piano di protezione civile cartaceo acquisito diciamo così in Comune sostanzialmente dalla polizia giudiziaria che poi che si trova anche prodotto questa frase presente giusto
E non lo so con ce n'è più d'uno nacque già quale versione fa riferimento
Nella versione appunto quella diciamo che è stata fornita dal Comune stesso quindi quella poi revisionata ma 'sti
Se parliamo della pressione assi sì se esauriamo Delors dodici due mila otto e nella serie creata
Ho capito è in quella scaricata da lei risotto disatteso che però non sarebbe stata nuovamente a quell'ovatta no un attimo in quella scarica promette la versione cigno nel presente non è presente in Cina presidente Asif Ali non è presente non è presente
E la la difesa aveva chiesto un in una un'esplicita esplicitamente una spiegazione di questa difformità e io l'ho ricostruita in questo modo dal poi mi sono accorto che questa questa ricostruzione
Effettivamente congedo che non è stata formalmente approvata dalla giunta mera inserita fra questa riforma fra gli allegati che la Giunta stessa avrebbe dovuto approvare
Sì ma non era menzionato esplicitamente Ryanair menzionata esplicitamente vetrate quando sa della Giunta pesanti anni quando si approva un cambiamento sì di solito si fa un testo a fronte
Per evidenziare i cambiamenti del testo in questo testo a fronte diciamo nell'Elenco dei cambiamenti c'era solamente le le il che c'erano solamente i cambiamenti delle
Allegati grafici che sono queste mattine del del diciamo dei nodi stradali interessati dall'alleanza ma non menzionato esatto
Però appunto poi invece sul sito del Comune era pubblicato come se fosse stato anche formalmente approvato perché appunto era diciamo l'esposizione esatto
Dico il fatto che vi fosse o non vi fosse questa frase
Cambia qualcosa dal punto di vista della vostra valutazione no cambiarla praticamente unica defezione signorile perché nonostante in una versione ci sia nell'altra non non non ci fosse
No in realtà poi non cambia le le procedure contenute nel piano non è che nel piano in cui è menzionata l'esondazione dei torrenti invece degli dei semplici allagamenti stradali
Poi vengono esplicitate le procedure arte a diciamo
Contrastare o gestire un'emergenza derivante da un'esondazione dei torrenti
Chiaro ok quindi assolo sulla rubrica sostanziali isolamento in cui c'è ancora questo poi eventualmente giudice dopo produco anche sì con i documenti così è un pochino più caro giusto per spiegare senta torniamo adesso invece a quello che è accaduto appunto quella notte no sì vorrei se lei riesce a diciamo così
Esporre sulla base di quello che era il piano di protezione appunto civile che lei ha già detto era sicuramente carente dal punto di vista della valutazione del rischio idraulico
Quello che comunque prevedeva il piano in una situazione di quel tipo e quello che invece appunto poi è stato effettivamente posto in essere

Allora abbiamo prodotto un elenco riassuntivo del procedure previste dal piano se vuole glielo non lo ricordo a memoria se vuole glielo recito ecco
Un attimo
Allora
Oggi qua
Questa
Allora le procedure previste dal piano
Di gente
Sono le seguenti
In chi allora
Innanzitutto la fase di emergenza viene attivata dagli organi preposti in Regione ventiquattro quarantotto ore prima del probabile vento meteo la Regione Toscana invia comunicazione alla procedura la provincia di Livorno al Comune di Livorno
Come comando Polizia Municipale Protezione civile comunale via sms Hans azienda ambientale di pubblico servizio via sms al Comune di Livorno via fax e telefono
L'ufficio di protezione civile comunale verificato sul sito la protezione civile comunale che le zone di allerta sono quelle relative al territorio comunale tramite sms invia comunicazione sia sa che a Lhasa inoltre attiva il volontariato
Si attivasse il volontariato che i tecnici comunali reperibili mettendo in allerta per il successivo ventiquattro quarantotto ore
Le associazioni volontariato dovranno dare conferma di avvenuto ricevimento dell'sms tramite la trasmissione dell'sms di ritorno
Poi c'è tutta una fase di attiva di diciamo posizionamento delle transenne perché questo spesso nel Nantes il piano si farebbe riferimento a queste problematiche come dicevo prima di di di viabilità dal traffico di candidarsi
Il comando e polizia municipale ricevuto il fax di allerta da parte della Regione correlativa conferma telefonica delle venuto ricevimento trasmette il fax all'ufficio Protezione civile telefonata che il responsabile protezione civile geometra Soriani Luca
E o i Stefanini Riccardo mette a conoscenza celle ci che è una Maroni ma non definito che ne abbiamo tentato di interpretare come cooperativa lavoratori costruzioni non so se è corretto
Sempre per per per mettere in sicurezza i tratti stradali
La segnalazione del lettore essere comunicata nei modi stabiliti e procede delle procedere il comando anche al personale dei turni successivi cioè demanda diciamo alla alla
Al comando di polizia municipale
La gestione della della trasmissione della del dell'allerta anche a chi dovesse subentrare nei nei turni successivi con le procedure al loro proprie
Nel successivo ventiquattro quarantotto ore il personale allertato dev'essere pronti a intervenire in qualsiasi momento secondo le procedure di inviteremo in tempi rapidi quasi Cattaneo e offre una grave mancanza d'attenzione
Al punto due dove dice telefono al tecnico responsabile di protezione civile no sì ma questa è una qualifica cioè tecnico responsabile di protezione civile ovvero geometra Soriani Luca o perito industriale Stefanini Riccardo che scritta
Nel piano di protezione civile o è una valutazione che avete fatto no no quello in corsivo tecnico responsabile durante il pre testuale dal team di quasi dieci viaggi di protezione civile quindi avete verificato che questa se l'avete verificato in qualche maniera sempre appunto sulla base del piano di protezione civile quale fosse la posizione di Soriani rispetta Stefanini e viceversa
No non è specificata un no tre no non abbiamo verificato
No no era una domanda non volevo chiamare per per capire appunto sarà una frase che aveva preso da assolutamente no tutto quello che è in corsivo testimonia in corsivo ok
Quello interrotta prego no
Poi diciamo il piano prezziario civile divi della la fase di intervento in delle sotto falsi
La la la la seconda fase dopo quella della della comunicazione
è divisa in tre sotto falsa a sua volta una insediamento evento incorse fine vento
La prima sotto fase è attivata dal tecnico responsabile protezione civile di cui parlavamo poc'anzi in seguito a segnalazioni giunte attraverso comunicazione di cittadini
Attraverso centraline polizia municipale vigile del fuoco da propri sopralluoghi si insedia presso la centrale operativa della polizia municipale attiva il volontariato che entro trenta minuti si disloca sul territorio
Le postazioni assegnate per il monitoraggio l'attivazione volontariato abbia Rapelli gran sms responsabili indicati l'allegato undici
Sì per poi da delle specifiche su come si deve muovere il personale volontario
Del personale per presso la Centro creativa pensiamoci avrà tre radio comunali a
Comunica cioè le prescrive che il personale volontario
Deve comunicare
Al personale responsabile presso la centrale operativa della polizia municipale per mezzo delle radio comunali in loro dotazione
Secondo sotto fase vento in corso
Coinvolge
Tutti i soggetti atti a ridurre le problematiche per la cittadinanza appena percepito la possibilità rilevante in corso possa degenerare in le pattuglie sul territorio allertano il tecnico Protezione civile che attraverso la centrale operativa polizia municipale attivarle alla squadra celle PCI ed qua di nuovo
Si parla di transenne e di chiusura dei punti presidiati ecco una quindi mettiamo di protezione civile noi appunto se tutto elenco depressivo ed è alta
Come avviene questa forma di informazione che lei come previste prevista in qualche modo quali sono gli organi deputati ma lei ha detto è necessario che ci sia appunto un convogliamento di informazioni che poi viene passato degli operatori che poi tatto hanno ok qui si parla appunto di informazioni che la polizia municipale dal tecnico responsabile che poi attiva ma serie di
Un uomo volontariato toglie esatto qua diciamo la il la tipologia di comunicazione che si prevede in questo in questo
Piano e di tipo Stella con al centro diciamo che il tecnico che che che diciamo verificata la la dinamica dell'evento decide chi chiamare
Quindi tra i tra questi diciamo per questi volontari vigili del fuoco eccetera eccetera e deve ricevere decibel cadi avvenuta chiamata del delle delle conferme
In in realtà le le le moderne diciamo strutturazioni delle dei delle organizzazioni prezzo incivile prevedono
Che ci sia come dicevo prima la la comunicazione tra un tavolo tecnico e un tavolo decisionale
E da da cui partono coi diciamo le le le gli ordini su come su come al meglio affrontare la la
L'evento
Il piano di protezione civile riguarda quello che mi ha mi ha chiesto
Dedica un'intera sezione Giancarlo che le volevo chiedere no era era appunto questo queste forme al di là di quello che prevede per il piano di protezione civile
Le forme di coordinamento che poi possiamo dargli un nome lei se vuole può anche spiegare il Cesis Coca cioè sono previste e comunque a livello normativo e se sì
Sì allora e il il piano di protezione civile
Deve prevedere all'interno la possibile di deve descrivere al suo interno le modalità con cui questi due tavoli interagiscono e questi due tavoli fanno realtà parte del cocktail c'è
Il centro operativo comunale che il diciamo il l'organo predisposto a gestire l'emergenza al vertice del coke sia del sindaco che che colui che al l'ultima parola sulle procedure da da intraprendere diciamo al l'apice della protezione civile comunale è il sindaco
E il Chelsea invece un un diciamo un un un ente permanente che gestisce riceve gestisce le informazioni della Provincia e di spaccio poi alla alla alla gli attori sul territorio con
Riguardo alle modalità con cui queste informazioni devono viaggiare il piano d'azione civile
Dedica un'intera sezione appunto e e dice che durante tutta la fase di emergenza le modificazioni da per la centrale operativa va devono essere tenute con cellulari servizio si è disponibili tra parentesi
Sempre testuale dal dalla dal piano anti apparati radio la polizia municipale se presenti dal delle pattuglie sul posto apparati radio associazioni di volontariato
Se necessario di utilizzando quelle l'Ufficio Protezione civile attualmente affidate a Radio Fidas
Ecco dopodiché appunto
Vi è quindi uno schema può spiegare lo schema che a pagina quarantanove della relazione appunto proprio con riferimento all'attivazione della catena di comando diciamo così del sindaco no quale capo di protezione civile perché fino adesso abbiamo parlato diciamo delle varie procedure attuative pratiche l'attivazione dei volontari appunto come si comunica e l'erario
Sì allora c'è sì come dicevo prima deputato alla al dispaccio alla ricezione dispaccio d'informazioni
Dove per informazioni si sovente si includono anche le segnalazioni che provengono dal territorio
E e poi ci sono vari centri operativi che suppongo corrispondano all'idea del del cocchio proprio credo prima esplicitato cioè della
Del centro operativo comunale il piano di protezione civile ne prevede due livelli
Livello zero livello uno
Il a livello zero il responsabile
Il centro operativo diretto da responsabile Ufficio Protezione civile e il quello di livello uno invece dal dirigente Ufficio Protezione civile
Il il livello due
Al centro come vediamo il sindaco e prevede la possibilità di attivazione di due unità di crisi livello uno livello due
I vengono a questi livelli da in base alla gravità dell'evento esattore esatto sì vanno in base alla alla alla percepita e giudicata valida gravità dell'evento che si che sta occorre che si che sta
Che è in corso si
E
Senta le volevo fare manda spetti
Con riferimento se no poi mi dimentico alla struttura proprio della protezione civile no
Perché qui si fa riferimento al dirigente al Sindaco e responsabile ora non so se riesco a trovare ed a pagina sessantuno
Volevo un chiarimento perché voi parlate della dottoressa Pedini come facente parte della Protezione civile con posizione organizzativa volevo che mi spiegasse un attimo come avete dato quel tratto questo dato nel momento in cui avete depositato sia pagina sessantuno appunto la
La vostra consulenza che comunque
Non c'ho il timbro ma insomma nel due mila diciotto
Allora
Noi la la definiamo A pagina sessantadue
Come operatrice responsabile
Tra l'altro in ferie
Ma da quello che siamo riusciti a capire anche dalle dichiarazioni del Stefanini
Per quanto Ciampi fanno parte degli atti abbiamo analizzato nel dettaglio anche quelle
La la formalizzazione della della posizione la Pedini
Non era non era avvenuta quindi anche lo stesso Stefanini alla domanda la Pedini è una sua diciamo gerarchicamente sopra di lei nella struttura Protezione civile lui non sa rispondere perché
Quindi a voi non risultava però nemmeno a voi al di là delle dichiarazioni un atto non avete visto un atto formale in effetti non c'è ormai un dato acquisito di appunto era conferimento di un incarico di una posizione organizzativa no era solo per chiarire perché nell'elenco dei soggetti è inserita anche la dottoressa Pedini appunto e quindi volevo questo
No essa chiarimenti formalmente no anche secco da quello che siamo usciti a capire era in fieri un sono sua introduzione nella gerarchie la Protezione civile
Senta ma quindi questi diciamo la notte dell'evento queste unità di crisi livello uno livello due il Censis occupa alla fine sono state attivate hanno funzionato che cosa avete riscontrato da come è stata gestita questa fase di emergenza
Allora rispetto ovviamente a quello che era coi
Già che prevedeva impianti alla normativa in vigore insomma allora quello che siamo uscite ricostruire riguarda la gestione di quella notte che nel giorno del pomeriggio precedente la notte
E che il il sindaco è stato informato alle quindici circa dal geometra Soriani della presenza di un allerta metodi furore arancio che proveniva in cascata dalla Regione ci afferra eccetera eccetera
E
E noi scriviamo che disattende il ruolo del sindaco come apice della protezione civile comunale perché avrebbe dovuto diciamo mettere in mettere in moto la ma la la macchina della Protezione civile il comandante Pucciarelli si disinteressa degli eventi dalle ventuno e quarantasette del nove nove alle sei zero cinque del dieci nove
Pur sapendo anche Luca essendo a conoscenza dall'allerta arancione fin dalle quattordici e trenta del nove nove secondo quello che gli era stato comunicato se non sbaglio da da Soriani
Loro due avrebbero quindi questo centro operativo livello uno livello due mi riferisco sempre a questo schema non è stato accattivarmi è stato attivato
Incensa sostanziale se non è stato attivato ne è stato attivato nonostante l'allerta fosse arancione allerta diciamo metodo si arrangi
Francione
Cioè
Del mi sono dimenticata all'inizio che adora della conferma della relazione da loro sottoscritto avviamento insomma mi faceva notare la la collega
Sì quindi confermate la relazione scritta per tutto quello che non è stato chiesto otto oggi mio non altre domande no Pubblico ministero le difese delle parti civili
Prego no avvocato Spadoni difesa Garzelli Grimaldi dall'ingegner trovato in merito alla
Conformazione l'immobile di viale Nazario Sauro quando lei ha parlato di difformità accolte di abitabilità ecco però ci può descrivere se avete fatto delle misurazioni nella nel piano seminterrato cioè se c'erano con delle altezze dal terzo ramo privo congrue pone cioè
Non c'è
Concessione alla biondo abitabili fra praticamente l'unico a Catanzaro era stato richiesto come dicevo prima dubbi sul Soglio altri
Primo appalto unità immobiliare il cambio di destinazione d'uso volontario magazzino proprio prezzo adeguato essere ravvisabili civile abitazione
Poi ho visto che c'era anche la necessità di una autorizzazione paesaggistica inferiori che adesso era stato era stata concessa cioè quindi l'altezza era regolare costa cioè la vita si offese bene grazie a un'altra domanda
Altri difensori delle parti civili
Solo una precisazione Lorenzo minimi difesa frattali
E ha parlato il dottor pessimi sì
Di un di una sorta di alert system generalizzato quindi non ancora quello preciso ecco su solo per capire se questo sistema che sembra si azionasse su l'accetterebbe il sindaco
Fossi previste fosse solo una bravissimo previste espressamente nel piano un altro documento simile solo questo grazie
Ora questo non lo ricordo se previsto
Esplicitamente quello di cui sono nel piano intendo
Però insomma volendo si può controllare quello che posso dire è che l'attivazione ad avviene diciamo da parte di un tecnico della protezione civile
Da un suo terminale
I
E viene
Diciamo avviene sentito il sindaco questo è quello che è stato dichiarato
Non ricordo se esplicitamente previsto nel piano di protezione civile l'invio della dell'allerta
Diciamo automaticamente con sapienza come spiegare
Però se vuole lo controlliamo
Poi credo ci torneremo su questa questione dell'allerta altre parti civili non non hanno domande responsabile civile
E per consultarsi prima di Formai domani con i nostri consulenti sì sì sì non c'è una breve allora interruzione dieci minuti riprendiamo anche Giancarlo si chiama tra rimaniamo tutti rimaniamo in atto
Va grazie
Riprendiamo o con il controesame del difensore del responsabile civile Comune di Livorno prego sì avvocato Manning risponde difetta il despota dei civile Comune di Livorno
Volevo fare una accende comunque un'aria è una domanda sulla parte relativa alle televisioni meteorologiche perché mi sembra che da nessuno di voi sia stato affrontato questa primissima parte della vostra consulenza non so
A chi magari chi mi può rispondere e quindi riferirci quello che avete riscontrato in base a le previsioni le carte di previsioni del elaborati dalla ma cosa si prevedeva da quelle carte sia in seno in tempi interni in termini di temporalità quindi del corso del fenomeno tempra Lisco che in termini di quantità
Ai neo Paris dunque le previsioni vengono rilasciate dal LaMMa
Utilizzando dei programmi previsionali sono di tipo internazionale
E che utilizzano diciamo modelli dell'atmosfera per prevede
Diciamo non
Non molto avanti Celli diciamo nelle ventiquattro quarantotto ore
Per prevedere quello che succede diciamo a scale anche spaziale abbastanza ridotte
E in questo caso si parla di scale diciamo territoriali dell'ordine
Delle centinaia di chilometri quadrati
Quindi sono modelli che devono essere scalati rispetto ad altri modelli merceologici
Più importanti da cui si attingono le condizioni al contorno per scalare a scale più basse le previsioni ovviamente più si Pascale più basse è più le previsioni
Diventa nuovo più incerte
è non possono essere diciamo effettuate su intervalli temporali
Più di quarantotto ore perché altrimenti dopo si perde anche affidabilità delle previsioni
Quindi le previsioni sono ovviamente previsioni e si basano sulle conoscenze che abbiamo oggi per capire quello che succederà fra ventiquattro quarantotto ore il lama a questo compito
Utilizzando quindi dati da agenzie
Spaziali enti diciamo di Meteorologia internazionali fa quest'operazione di scala scura
Al a livello regionale di quello che sono le previsioni meteo
Nel caso in esame
Era stata avviata questa previsione alle sei UTC del sabato nove UTC nell'orario internazionale si utilizza
Diciamo nel beh sul web
L'ora locale si ricava si stima aggiungendo due ore all'UTC al all'orario UTC
Quindi parlando di UTC
E l'arma a diciamo iniziato la pre la previsione facendo celare il programma iniziando dalle sei del sabato nove
E quindi prevedendo che cosa succedeva
Fino a oltre ventiquattro ore ovviamente poi il programma gira andando alle ventiquattro ore dopo venticinque ventisei ventisette ventotto fino alla diciamo alla al termine dell'intervallo temporale che LaMMa ritiene utile per la previsione quindi nella nostra relazione come abbiamo scritto nella nostra relazione abbiamo riportato
Le i risultati ai vari steppe temporali che LaMMa ha elaborato
E che quindi fanno vedere l'evoluzione della perturbazione che interessava la Regione Toscana tra sabato e domenica sempre al livello di previsioni
Ha sempre a livello di televisioni il lama sulla base di queste previsioni rilascia un bollettino di criticità
Che lo trasmette alla Protezione civile regionale
Credo verso il mezzogiorno di sabato la Regione s'un'ora dopo circa emette l'avviso di criticità verso i Comuni interessati le Province e i Comuni interessati
In questo caso il Comune di Livorno mi sembra anche fissa fosse interessata all'evento
E quindi trasmette in questo a livello di criticità verso le tredici mi sembra del giorno nove
L'evento poi reale
Non accadesse nel mondo le previsioni che erano state fatte
Perché
L'evento si anticipa
La con una diciamo con impulso temporale scorre avviene la sera del sabato
Mentre l'intensità maggiore dell'evento previsto dall'Arma doveva verificarsi nella mattinata di domenica
Quindi abbiamo un primo impulso temporalesco nella sera di sabato un secondo impulso temporalesco Sempre di forte intensità nella notte diciamo nelle prime ore del mattino
Di di domenica dieci quindi riusciamo rispetta le previsioni
L'evento si è anticipato di diverse ore
Quindi dunque per essere più chiari su gli orari quindi era prevista la massima intensità leggo la vostra consulenza dalle nove alle undici ora locale
E invece l'evento Massimo si i più il picco intensità si è verificato sia anticipato
No no atti fino a notte esatta ma litri DT sì dalle schermi ora mi sembra il ma comunque è tutto scritto nella relazione mi sembra dalle tra le due e le cinque delle ecco
Tra lunedì cinque alle quattro quindi l'anticipo di fenomeno atmosferico e poi per riprendere tra l'una e le cinque della notti domenica
Mentre per quanto riguarda la previsione veemente previsioni dei cumulati di pioggia che erano appunto
Indicati dai bollettini LaMMa
Ma sui comunali di pioggia e l'arma
Emette una stima
Che poi dopo si traduce nell'avvisi di criticità della Regione Toscana in colore verde giallo arancione o rosso
E in questo caso era previsto nella prima parte dell'evento un colore giallo del sabato mentre il colore arancione se non sbaglio era previsto per la giornata di domenica
E sui cumulati non si ricorda la quantità volantini proprio motto Antonio previsione son qui quindi qui si legge su circa possibili cumulati c'è
Anthony limiti si debba poiché son venuti di o no infatti quindi sono anni disegnano almeno Michele conta scusi è quello che conta il colore
Dell'avviso di criticità
Perché verde giallo denota una situazione che non desta a voi grande preoccupazione generale mentre arancione rosso sono le prime sono le situazioni destano che davano destare attenzione e preoccupazione
E ecco su cumulati la notte poi in questione e quindi dalle due alle tre alle cinque insomma quando si è si è verificato il picco sulle colline Quercianella e Valle Benedetta come si sono verificati questo questa caduta di pioggia nelle tre ore nell'arco delle tre ore
Avete verificato noi abbiamo raccolto carpini dati che ha acquisito il centro funzionale la Regione Toscana
E che mostra diciamo sulla base delle registrazioni fatte dai pluviometrico
Che sono a Mariolina foto di Livorno Valle Benedetta e Quercianella letti di tre pluviometrici significativi per i due bacini che hanno manifestato l'evento alluvionale in particolare dalle registrazioni pluviometrica e si nota che c'è stato il primo picco della sera registrato soprattutto dal mare o che altro dal pluviometrico mare o grappoli porno dalla Valle Benedetta mentre nella notte l'evento si è spostato un po'più verso sud
E ha colpito essenzialmente il clou chilometri di Valle Benedetta e Quercia volete anche gli altri hanno registrato qualcosa ma diciamo il il il l'occhio del del del ciclone sia era concentrato un po'più nell'entroterra e verso sud
Ma come andamento vedo nella vostra tabella se me la può che lentamente spiegare Quercianella del Tempio è pagina dodici della relazione quella attivarli io Ardenza
Pioggia massima un'ora centoventuno virgola otto piazza Loggia macchina due ore centottantotto pioggia massimo tre ore duecento sei cioè ciò significa che la prima ora più punto centoventuno la seconda sessantasette cioè centottantotto meno centoventuno e la terza diciotto

Quindi il Picco e tutto il Consiglio dei ministri annullò conosciuta Mulas ormai di tutto logico goduto rispettivamente io loro due euro in più quindi è stato tutta una precipitazione iniziale andare poi a scemare
Questo territorio che infetti
O con poco provoca e può determinare ma dipende su che tipo di territorio cade la pioggia
Se dunque la pioggia cade magari in Iraq agli no senza appello si sul se se piove sui bacini piccoli come questi
La pioggia di durata già di un'ora con questi intensità in grado di generare onde di piena veramente certi Giacomina prima opera già nella prima ora
Allora io non ho altre domande a difesa dell'imputato
Avvocato Franzoni rifiutano Da Rin Buongiorno
Avevo riso di qualche precisazione dal professor presti Nancy in particolare inizierei dagli o da chi mi può rispondere sul sul pari
Può spiegare esattamente che cosa il paio vediamo già usato questi acronimi il piano attraverso mi può spiegare qual è che epoca etiche cercava gessati blu geologico e un piano
E descrive la pericolosità idraulica sul territorio italiano
Diciamo i piani di assetto idrogeologico sono stati nella nel corso degli anni redatti dalle autorità di bacino
Sono uno strumento che è stato sorpassato o è in via di Ciampi sorpasso viene in questo momento sostituito
Dai
Dei TG reato
Mi interessa ovviamente il momento due mila diciassette e comunque nel momento in cui è stato redatto e poi adottato il piano di protezione civile a Livorno
Di che anno è il PAI quello acquista sancendo rifilò cinque
Il Palio opera una sorta di
John Ytzhak sezione delle aree di diversa pericolosità c'è individuato la pericolosità elevata una pericolosità meno elevata a questo scopo anche sui

Pericolosi per pericolosità insomma si intende la
La quantificazione tramite un qualche indicatore è una qualche grandezza fisica della della presenza della forza ante ambientale in questo riferì in questo caso il riferimento alla pericolosità idraulica quindi
Si può individuare una profonda che l'ha detto prima ma quindi mi scuso non si sentiva bene tra Como in quest'aula il Comune di Livorno si è adeguato ARPAI cioè dopo il due mila cinque il Comune di Livorno
Sera adeguato a questa normativa che aveva questo scopo di individuare le zone quindi poi di adottare dei magari l'utilizzo al momento dell'evento
In generale anche nel due mila cinque non so tant'due mila cinque ha rilevato il Pai ha detto lei quindi successivamente penso cioè almeno faccio una domanda dall'inizio il Pajero uno strumento messo anche a disposizione dei comuni
Il nostro linguaggio sono strumento sovraordinato quindi non non è necessario diciamo cioè non è necessario diciamo non
Non prevede l'approvazione da parte del Comune no non l'approvazione e l'adeguamento da parte del Comune Lecce ricevitrice Richard ecco nel comune di Livorno lo ha fatto non erano Tizio a mille e allora ricordo che a pagina trentadue
Ok
Per esempio è scritto nella relazione cosa avete scritto nella relazione
Silvano Forsu rispondere dopo
Situano Fermignano
No non è stato non è stato recepito per quanto almeno fino fino al quel momento c'era il piano strutturale mille novecentonovantasette
Era il piano strutturale in corso c'era in pochi in quel parlo di quel momento lì c'era una revisione il la debt del Piano strutturale però non erano nel frattempo non era stata infatti perché avevo letto questa che a seguito di questa normativa di carattere nazionale non risulta esserci stata da parte del Comune un adeguamento nella cartografia di supporto al piano strutturale quindi lo condividerei caro lette per quello che facevo questa domanda
E senta in tema di necessario diciamo così adeguamento questo adeguamento non è stato fatto nemmeno quando si è trattato di progettare come realizzare il nuovo centro che è una zona che è stata poi interessata da una serie di opere qui a Livorno forse conoscete meglio di me che son di genio mai non diremo per lì giusto giusto giusto aprono non ce lo stato del vomito col giusto Grohl ricco
Sotto quello rosso sì però non è stato recepito il Bari
Era stata una variante giusto
E cosa
E dei salari anche pareva dato lo avete avanzati o commissionati immagino degli studi sul termitai assassinata davanti al era uno studio idraulico del professor Pagliara se non sbaglio che alla fine dall'imputato
Da questo studio scaturirono le quattro casse in merito di laminazione che avevano lo scopo di far arrivare una portata minore nel nella parte nella parte compatta del de de dei Rio Maggiore in modo da evitare appunto che il si producessero dei danni voi avete tutto visionare lo studio del processo al Pagliara l'avete visionato
E prende in considerazione dei tempi di ritorno
Nella progettazione prende in considerazione dei tempi di ritorno recente male e che siano corretti sotto abbastanza dato alcunché la normativa attuale prevede prevedere il riferimento al tempo di riproducente il male quindi corretta quella
E se ho capito bene prima le le casse di laminazione sono state create anche per consentire già anche in funzione del fatto che il tombamento giusto effettuato molto tempo prima
E aveva un po'ridotto comunque poi avrebbe potuto creare un problema in caso di e quindi queste sì poi tra l'altro il tombamento abbiamo avuto modo anche di di vedere un rilievo fatto dei vigili del fuoco
All'interno del passaggio poi ci sono stati ci sono non non è una sezione regolare ma ci sono tutta una serie di irregolarità dovute probabilmente alle costruzioni ci sono sopra le piscine per cui quello che potrebbe scorre diciamo attraverso una cetra luce poi in realtà non è così ho capito sì ho vista anche avete messo un'immagine molto adattata anche di una foce diciamo molto ampia invece a fronte di una foce Mojo tipiche noi abbiamo abbiamo fatto un ipotesi che appunto siccome il questo turbamento terminali del all'altezza dell'Accademia
E c'è questa vecchia foto di quel mondo di un ponte si vede dietro sembra di capire sia tutto aperto e poi in realtà l'anno hanno proseguito il
Va be'diciamo un punto ideale più verso verso monte ho capito grazie
Senta
Ci sono stati dei precedenti eventi sul territorio di Livorno alluvionali o che possiamo inquadrare in questo a quando risalgono grosso modo
Ora non me lo ricordo quindi dove comunque c'è scritto da Edoardo sì cioè c'è il questi Rete Ben è stato uno anche abbastanza recente cos'era due mila due mila otto mi sembra che con allagamenti però ecco cioè il il fatto di avere dei dei dei dei corsi d'acqua con questi bacini molto piccoli limitati eccetera
Rende possibile questo questo fenomeno di esondazione
E voi avete da parte scritto nella relazione tra il mille novecentosessantuno mille novecentonovanta questo letto volevo capire capire se se ne tiene conto di questo all'interno del piano di protezione civile vigente quello del due mila undici
Se si tiene conto degli eventi precedenti sì
In silenzio
In senso nelle linee cioè ho sempre letto la vostra relazione naturalmente sniffata faro in tutte queste domande e
Quando fate riferimento appunto a questa a questi eventi precedenti voi scrivete
Che non c'è alcun riferimento alla messa in sicurezza idraulica del territorio comunale nonostante la questi eventi pregressi e allora le chiedo se condividete questa vostra affermazione contenuta nella relazione
Certo sì sì sì sì scusate ma è già lì non è non c'è un automatismo nell'area di domani chiaro anche a me aderire quindi non nonostante diciamo così per sintetizzare nonostante
Pregressi fenomeni alluvionali verificata sul territorio di Livorno non c'è un recepimento non ci sono delle messa in sicurezza del territorio previste né dal Comune e neanche comunque
Preghiera eccepite dalla dal mo'piano di produzione omicidi
Allora sia come ho detto sono state fatte levarle le casse d'espansione
In quell'area ma in generale io con fa chiedevo solo in funzione di quello che voi avete scritto voi scrivete testuale che non c'è alcun riferimento alla messa in sicurezza idraulica del territorio comunale nonostante questi precedenti specifici io vi chiedo se conferma conferita
Osservando le figure ventiquattro ventisei della relazione io qua quella Bellerio maggiore però cioè su molti punti sono identici
Si nota la perimetrazione fatta dal PAI tasse non non leggo male
Che individua cioè la pagina ventiquattro ventisei senza senza
Era questa storia
A venticinque scusate comunque sarà quello
è una stilata la perimetrazione fatta dal Fai che voi avete anche commentato con individua delle zone alla Gabidi la zona c'è una linea rossa è il percorso del Rio Maggiore quella linea rossa che viene indicata
Io e la mia Falco Marche sono sicura
Venticinque
Forse perché voi avete
Sicura scusi quale
Ora
Io una prescrizione traduci
Sì sì venticinque ventisei questa zona dottrina russa

Ve lo chiedo perché se sempre la vostra relazione se ho letto bene ho compreso bene dal vostro punto di Vidal metanalisi che avete fatto il Rio Maggiore ha iniziato prescrivete
A esondare sin dai tratti più a monte o e corretto questo l'ho capito correttamente
Ecco io vi chiedo sei dall'esame del piano di protezione civile quello vigente
Era stata prevista era stato previsto un monitoraggio cioè si era stato prevista la collocazione di un volontario di una qualche persona
Per valutare alcuni punti diciamo così importanti o strategici per verificare l'eventuale
Esondazione possibile del Del Rio Maggiore
Se mi sta chiedendo se la perfezione civile prevede la l'automatismo di dislocazione di un volontario un automatismo io ho chiesto se monitoraggio insomma si anche perché
Abbiamo detto no ci sono delle conseguenze all'allerta gialla arancione rossa abbiamo spiegato e quindi degli delle condizioni che devono far sì che chi è preposto si attivi ecco
Sì ho anche ben capito e anche su questo le chiedo il piano di protezione civile dovrebbe essere uno strumento anziano strumento che consente non dico a chiunque ma comunque chi sono i destinatari
Di comprendere chiaramente le procedure da adottare a fronte di un determinato evento o della previsione di un determinato evento
Io chiedo se visto che il Rio Maggiore mi mi dite esondato ha già Monte o comunque in ogni caso se nel piano di protezione civile era previsto che ad esempio rivengono a Genova e quindi questa esperienza tragica che mi porta dietro
Se era prevista la collocazione lungo il il il passaggio su un con l'altro dei verdi a Rio Maggiore e dei suoi affluenti di Ardenza la collocazione di una persona un volontario chiunque altro che monitorasse
Il livello del fiume in determinati punti ritenuti strategici
Non mi risulta tale subito
No chiariamo questo passaggio perché prima c'era andato su questo argomento c'aveva detto che a fronte di una di un allerta arancione
Il piano prevedeva l'attivazione di squadre di volontari anche continuità di monitoraggio del territorio sì
Da qui ma se ho capito bene mi chiedeva esattamente dimettere esattamente in un punto cioè come se ci fosse stata una ricognizione dei punti critici
Cerca ora da questo punto quindi chiarire quindi allora di fronte a un'allerta arancione le cose da fare
Lei l'aveva detto che sono quelli prima querele confermo e confermo
Quindi tra queste c'è anche la dislocamento sì una territorio il giovamento sul territorio di volontari i volontari per se ci sono reso sequestro in astratto o in concreto in questo piano di protezione civile
In concreto in concreto quindi c'è una dislocazione di alcune persone in questo piano di protezione civile era allora vista se vuole io ci invia un eccidio la la la frase esatta così ci mettiamo d'accordo
Riprende quello colletto nella sede dell'elemento di pressione non è
Si può anche indicare la la la pagina mi fa una cortesia Silvio sono trovarlo
Sì sì sul piano rotazione Cosima
Per me è già ostico così
Allora
Volevo dire una cosa
Ah sì allora si occupi c'ho capito
Se ho capito bene se lei mi sta chiedendo
Che il piano di protezione civile prevedesse esplicitamente delle criticità localizzate no no no io ho chiesto visto che
Io le ripeto la domanda non è io quando voi avete
Rappresentato la pianta c'hai comunque anche il percorso del Rio Maggiore avete detto che in questo caso è esondato anche molto diciamo a monte io ho chiesto solo
Anche perché immagino suppongo ma in questo correggetemi perché ente Telit anche per spiegare a me come funziona il meccanismo che sia o possa essere utile soprattutto in caso nel caso in cui non ci siano degli strumenti che siano in grado di registrare quindi poi di comunicare l'altezza magari l'alt l'innalzamento anche ripensino del del del flusso della del più uno del torrente
Collocare perso un terribile il personale volontario o magari anche non per forza specializzato ma comunque in grado di eseguire questo tipo di compito per guardare visivamente il livello ed eventualmente comunicare
A chi di dovere un'eventuale innalzamento del livello che possa essere ritenuto pericoloso quello lasceremo andare il piano ma fra soul più amaro
I volontari monito Rino costantemente la situazione idrica della zona assegnata e comunicarla periodicamente idonei mezzi Atac assegnata ecco su questo volevo capire se il piano individua precisamente queste zone assegnate no
Non l'individuo no e quindi com'è possibile dislocare sul territorio i volontari
Non solo
Questo non è questo non è detto
Tutto la diciamo prego
Scusi eh no presentato così
Enio Paris se ho capito bene la sua domanda
Presuppone la conoscenza delle criticità sul territorio per poter mandare le persone a fare il monitoraggio o mettere gli strumenti che servono per il monitoraggio quindi deve esserci una conoscenza a priori delle criticità del territorio sono a macchia d'Accardo mettiamola Cuesta che lei chiedeva ha detto l'ex le criticità del territorio nel piano di protezione civile che abbiamo analizzato noi erano limitate alle criticità delle strade sottopassi e strade allagati il resto non era previsto quindi i righi diciamo i volontari polizia municipale e altri andavano su queste criticità ma non andavano
Su questo altro a cui fa riferimento era quello che volevo comprendere anche per una precisazione che voi avete fatto all'interno che mi chiarisce ora ma purtroppo anche questo lavoro mi impone di far domande arrivate circa per passaggi
Abbiamo fatto un riferimento alla scheda mia quella scheda rischio Mezio quella modificata eccetera
Che tra l'altro nella modificati questa Scheda
Non è solamente di Minato proprio il la voce esondazione si fa anche un riferimento specifico a ai fenomeni di cui si dice sono esclusivamente quelli registrati sul territorio rischi regista sul territorio sono esclusivamente quelli di seguito elencati che sappiamo che non c'è il rischio esondazione
Al di là della procedura che ha visto la la modifica di questa schiera ma che non è il caso di approfondire palo fremono in un altro contesto
Io ho fatto questa domanda al dottor Gonnelli perché il dottor Gonnelli che ha materiali abbiamo già sentito questa ole de materialmente dottor Bonelli che ha fatto questa modifica a Roma
Chiusa tutto bene Giulio
A ha proprio chiesto la ragione di questa modifica il dottor Borrelli mi ha spiegato che in realtà si era trattato di una se ho ben compreso si era trattato di una sorta di errore materiale nel senso l'inserimento delle zone a rischio esondazione in quella Scheda non era corretto hanno starebbe stato necessario invece trasferire il rischio che l'analisi del rischio e l'adozione delle procedure in una diversa parte della del piano di protezione civile
Ora per me non è così facile leggere un cane Protezione civile quindi mi scuserete allora chiedo a voi se invece nell'analisi voi
Avete riscontrato effettivamente come il tema il rischio di esondazione e tutte le procedure che devono essere adottate qualora si verifichi
Sono state trasferite analizzate meglio specificate in un'altra parte della piana di protezione civile oppure proprio non ci sono non ci sono non ci sono no
Voi nella vostra relazione
Parlate di una grave rischio di sottovalutazione immagino del del rischio esondazione corretto

Vi chiedo dal vostro punto di vista e per la vostra esperienza
Di chi è la responsabilità
Di un gradi una grave sottovalutazione di questo rischio
Chi è che deve individuare il rischio gestirlo prevederlo comunicate
Diciamo su tutto il territorio nazionale sono sono sono vari livelli sulla quale ai vincoli senza dei quali viene fatta l'analisi di rischio
Come accennavo prima diciamo la
Comincia il conto come dire
L'ufficio dell'ufficialità è l'autorità di bacino che adesso è tramutata nell'ulteriore di distretto
Quindi è l'autorità di bacino che avrebbe dovuto pre vedere no non sottovalutare il rischio di esondazione e quindi inserirne un capitolo nella proteine del nella ve lo strumento delle per hanno allora su cui
No questo inserire uno strumento dove ma io ma vorrei capire vi siete qua trattiamo del tema della chiama di protezione civile no questa al tema
E voi parlate di grave sottovalutazione della della rischio esondazione in riferimento al territorio di Livorno ovviamente a valle purtroppo della tragedia anche l'ha colpito questa città e ho bisogno di comprendere
Chi aveva l'obbligo e il dovere di non sottovalutare questo rischio
Questo vi chiedo chi ha redatto il piano di protezione civile chi ha dato chiave di protezione civile due mila undici a firma dei vari
Adesso non ricordo più firme insomma
Alcuni degli attori che abbiamo citato prima se vuole li ricito tutti quanti
Allora
Ce l'avevo sotto mano
Un agente
Se stessi
Senza
Anche nella versione aggiornata Prado di Mina patto nordici interessa in particolare quella diciamo che anche l'ultima sì questi quello che abbiamo realizzato nulla persone civili di cui non si sa a memoria
A autori
Mauri
Ma un ritardo Gonnelli Leonardo Stefanini Riccardo siriani Luca Ricciardi Giulia
E nel due mila undici il dipartimento non so se avete notato è logico facciamo prima il dipartimento al che all'interno del quale era poi stato formato il piano di protezione civile e rari diretto da Pucciarelli l'avevate notato immagino sì giudice della struttura l'abbiamo elencato sono svolti Ciarelli era il dirigente del dipartimento
All'interno del quale era stato redatto il primo piano di protezione civile
Questo stesso staff in particolare quindi Gonnelli Stefanini Soriani Pucciarelli e gli altri sono anche gli stessi che avevano redatto il nuovo piano di protezione civile
Qual è oscuri lei nuovo quello che era in fase di approvazione
Questo non glielo so dire
Terminato no aspetta la risposta ho risposto conclusosi non glielo so dire com'è giusto che sarà così Anna no comunque sì perché sono gli stessi pensavo che la veste visto anche sotto il profilo dei soggetti che avevano
Fatto a no invece si comunque sempre Gonnelli con Soriani eccetto le chiedo questo perché Soriani è stato involontariamente un protagonista centrale di questa vicenda
E nella vostra relazione quando parlate di grave sottovalutazione
Lo fate con riferimento al fatto che questa sottovalutazione ha portato una iper attenzione dei neri diciamo così problemi di viabilità di traffico e corretto
Per quello che avete visto voi anche la formazione e l'informazione di tutti coloro che
Facevano parte di questa macchina di protezione civile e poi vedremo
Ma sono sicura che condividerete questa osservazione molto più ampia di quello che è l'ufficio di protezione civile in tempo di pace no c'è una macchina di protezione civile si può immagino ampliare a seconda anche sotto profilo popolo del numero delle persone che possono essere chiamata ad intervenire a seconda delle vento che sono chiamati ad osservare corretto ecco quindi
Mi chiedevo se proprio questa sottovalutazione ha portato ad una formazione e di informazione nei confronti di coloro che irreperibili e coloro che facevano parte ma anche della settore della protezione civile concentrata solo con riguardo a questa a questo problema del traffico e della viabilità perché voi scrivete
Tale Indirizzo riferito a questa sottostimata agirà sessantadue della reazione quella sulla
Io ma Marsiglia misurate Del Rio Maggiore nella stesura del piano di protezione civile ha comportato ossia sottovalutazione della vulnerabilità idraulica nella stesura del piano di protezione civile ha comportato nella gestione delle ventotto due mila diciassette la mobilitazione di risorse e la concentrazione dell'attenzione degli operatori addetti verso il governo delle problematiche pur presenti inerenti al traffico stradale c'è questa la conseguenza
E glielo chiedo se avete valutato questo problema anche proprio nei riguardi di quelle che sono state cioè quella che è stato l'operatività di Soriani
Perché sempre leggo dalla vostra
Dalla vostra relazione che tale preoccupazione si sempre pagina sessantanove tale preoccupazione si riflette anche nelle preoccupazioni e quindi nell'operato tecnico del Soriani risulta che anche le squadre di volontariato siano stati istruite per presidiare i punti critici per la decorazione
Circolazione veicolare ecco che le chiedo se e concreto cioè
Confermate questo dato quindici sottovalutazione ha portato a questa cattiva informazione diciamo così e formazione anche di
Se si chiede la conferma di quello che è stato scritto nulla quaestio passare da quello che è stata sentita la valutazione della formazione forse bisognerebbe innaffiato da Manzoni anche se hanno preso in considerazione il dato della formazione
Nello specifico
è un aspetto che avete analizzato no
E allora sulla base no ha ragione ha ragione Pubblico ministero mi scuso però allora sulla base di che cosa voi avete fatto questa affermazione in basso il virgolettato perciò Duilio dopo
E cioè ce lo giudica
Il servizio di anni dichiara
Ciò quindi sulla base delle dichiarazioni è scritta sulla base delle Seat
Cioè voi avete fatto questo tipo di valutazione sulla base delle dichiarazioni ha pensato
E sì sì
Cioè
Senta a chi spetta in generale la formazione delle delle persone che sono poi deputate a prestare la loro attività loro servizio anche a livello di volontariato e se no ancora di più a livello di comune
In Protezione civile chi spetta se è previsto anche se non è previsto si è lasciato a così
A far mantenere l'immissione di
Diciamo al se parliamo della protezione civile comunale alla a al al all'apice della della direzione della protezione civile comunale quindi a al ai responsabili tecnici
Quindi nel corso degli anni per voi avete vista avete
Valute considerato chi sia succeduto nelle varie nelle varie dei vari incarichi quindi prima il dottor gonnelle poi dottor Pucciarelli nel look prendendo in considerazione dal due mila undici in avanti diciamo così sino al due mila undici novantotto dall'amministrazione
Precedente due-tre ma mi sezioni precedenti
Voi avete valutato e
Fatto una serie di considerazioni
Sugli effetti della riorganizzazione del sistema di PC adottato dalla giunta del sindaco le avete anche riportate prima
A partire tra l'altro dal due mila quattordici perché ci sono stati una serie di accorpamenti il sindaco ha tenuto presso di Stella Protezione civile ecco io mi chiedo se
A proposito dell'accorta accorpamento della protezione civile con la polizia municipale voi avete fatto anche diciamo così un confronto sulle reali le realtà di altre città a livello nazionale
Per comprendere se questo tipo di decisione la comune anche ad altre città simili diciamo così anche per il numero di abitanti a Livorno
Accorpamento non credo che sia corretto come non è corretta la netta tra Garda letti
Sono il ferimento sanciamo un corpo unico
E il fatto di avere comunque individuato come capo anche della Protezione civile i diciamo al capo della polizia municipale
Noi abbiamo io a ne abbiamo notato anche perché per esempio
Nel piano di protezione civile non si faceva menzione dell'assessore con delega alla Protezione civile o quanto meno non una risultato agli atti Sistina ma io le ho fatto un'altra domanda volevo capire se il fatto di avere unito allora si accorpato lombarde
Unito la Protezione civile alla polizia municipale individuando come capo anche della Protezione civile il capo della polizia municipale
Poi se è una procedura comune anche ad altre città sussistono selezionare lo svolgersi del Comune cioè comune successo
Non adesso non ricordo dove Mazzone
All'impianto è riportato nella vostra relazione tutta una serie di diciamo di motivazioni
Probabilmente tratte da qualche atto che ha accompagnato la sostituzione del dottor Gonnelli come capo della Protezione civile
Io vi chiedo non ho visto traccia di una
Elemento piuttosto importante mi chiedo se ne siete stati mai messi a conoscenza anche in tempi successivi
Avete fatto comunque riferimento anche all'ANAC ho visto un ciò comunque dal nella vostra relazione il nove mattina nove mattina del nove settembre il non Garini il sindaco aveva concordato col procuratore capo della procura di Livorno un incontro per
Buttare giù una denuncia nei confronti della Protezione civile che riguardava tutta una serie di particolare un componente lo Stefanini un punt componente importante della della protezione civile e anche una serie di altri personaggi che più o meno gravitavano attorno e e da lì è scaturito un procedimento poi un altro procedimento che hanno si sono conclusi con delle condanne anche piuttosto importanti e che portano palco cenno anche importante di critica nei confronti di chi gestiva quel settore
Ecco io voglio sapere se voi siete stati mai messi a conoscenza di questo fatto
No no lombarda alla domanda perché e irrilevante si tratta di processi per reati contro la pubblica amministrazione non per la gestione sì questa è la speranza Conte era che era già entrato nell'istruttoria insomma no nutrimento sarà
Non c'è non sarà Fassino in corso al dell'istruttoria insieme a RAI è uno dei motivi paio vedremo naturalmente ma nei motivi di sostituzione di Gonnelli perché però nella variante non ho ACNielsen a scudo non non comprendo il contributo tecnico su
Quale può essere il loro contributo tema gli organi
Se ne erano stati questo passaggio nome esserne a conoscenza però ma
Anche successivamente si fa un riferimento alla normativa in materia di concorrenza eccetera legge Cantone mi chiedevo se avevano mai avuto i consulenti anche notizia
No di quella che era stata una motivazione ulteriore ma non c'è problema rilievo dal loro punto di cioè dal punto di vista delle valutazioni chiese lei estroversa i fondamentali perché
Mi e i consulenti hanno assolutamente chiaramente detto ancora questa mattina che la sostituzione Gonnelli in quel momento preciso e anche il tra virgolette depotenziamento poi ci arriviamo dei due geologi tante essa è la cambusa della morte delle persone per quale siamo qua oggi indi diciamo invece devo se per caso la vicenda
Giudiziario in cui facciamo riferimento è il rapporto causale diretto con quella scelta amministrativa degli elementi che ha portato alla chiarimento tifosi tratta di Shinano rileverà Sawyer Iaia termina qui ci manca lavora passiamo noi non capisco quale sia tutta questa posizione nei confronti di questa vicenda che ha intervistato anche in maniera pesante questa città manda
Se vuole le porte valuta cosa bistecca Massimo c'è questa violazione questa questione relativa alla al procedimento penale che ha interessato la proclama la il settore di protezione civile
Con l'esito anche c'è stato mi mi è sembrata è un momento molto importante nella storia di questa città
E ho fatto sempre molta fatica ad esporlo e quindi mi chiedo perché perché c'è un capo di imputazione si tratta di valutare la rilevanza dove i termini rispetto ad altra vegetazione
Se nell'analisi delle nostre delle del comportamento Dino Gavina voi parlate di trasformazioni radicali
Sia con riferimento alla sostituzione del dirigente e sia anche con riferimento alle componenti tecniche amministrative cosa intendete
Ma nella composizione della della Protezione Civile insomma sono state apportate le modifiche che noi elenchiamo in relazione sulla componente tecnica parliamo del
Dei dei geologi
E sulla componente amministrativa se non sbaglio
Se non sbaglio c'è stata una riassegnazione di una signora ecco Mario ad un accenno al provvedimento che prevede a questo tipo di riassegnati alle riassegnazioni allo spostamento da un ufficio all'altro
è il sindaco o il segretario generale il segretario generale ok
Ne ha già in parte disposto ma volevo la conferma cioè un sistema di protezione civile e comunque non è limitato solo esclusivamente a coloro che in tempo di pace fanno parte della della sta dell'ufficio alla possibilità di chiamare a seconda del del dell'evento da di cui si deve occupare ora ad affrontare anche altre personalità è corretto sia
Poi
Altre altri enti diciamo anche implicito il fuoco embolia e anche lì reperibili o anche persone che possano in virtù delle speciali specializzazioni
Questo della sostituzione di Gonnelli io voi avete valutato questa sostituzione come momento molto grave no unitamente a Tanda ed anzi però io faccio una riflessione con voi se mi consentite
Gonnelli è colui che ha fatto il piano di protezione civile del due mila undici
Che non ha tenuto conto del PAI non ha tenuto conto neanche di quel manuale di facciate riferimento prima perché nella redazione del piano di protezione civile su completo per compreso bene quelle linee guida non sono riprese eterna manuale del due mila otto
In più non ha tenuto conto perché non mi pare di aver capito neanche di quello che di quelli che sono i precedenti e nel rischio esondazione la sottovalutazione è attribuita a lui allora
Potete spiegarmi in che cosa la presenza del dottor Gonnelli il sabato nove e domenica dieci settembre del due mila diciassette avrebbe
Potuto influire sulla qualità della gestione del servizio di protezione civile Turgon alle un geologo
Io mi aspetto che un geologo sia in grado di gestire una situazione di emergenza Idraulica meglio di un geometra
Si vorrebbe sapere diciamo secondo in base alle vostre valutazioni cosa avrebbe fatto con
Cosa avrebbe fatto un geologo diciamo così un giallo così rimedia diligenza cosa avrebbe potuto capire probabilmente che si era in presenza di un evento meteorico
Di una certa rilevanza sotto di una certa caratterizzate caratterizzazione spazio temporale che avrebbe messo in crisi come detto dai miei colleghi in precedenza il reticolo idraulico minore anche perché questa cosa
Nota insomma e probabilmente a noi anche senza scusi non è noto che gli eventi come come si diceva prima che gli eventi meteorici di alta intensità e di breve durata nel tempo mettono in crisi sì dei segmenti dei bacini era prevista tant'è che
Non vorrei fare confusione in senso è molto importante individuare una condotta concreta visto che Gonnelli non aveva fatto nessuna previsione ha fatto dei grandi sottovalutazioni e me l'avete spiegato fui allora io voglio capire quali sono gli elementi concreti
Di quel sabato e della domenica che avrebbero invece fatto scattare o comunque avrebbero consentito lago nelle se siete in grado di rispondere a questa domanda con sufficiente certezza e affrontare diversamente
Quello che ero anche altre venti mila zero non possiamo ridurre il processo al confronto tra gonne romana per carità qualcuno perché si tratta di individuare un modello di comportamento conforme alle norme e al piano gli atti amministrativi vigenti
Quindi cosa si doveva fare sostanzialmente questo è il tema
Quella notte
Da questo punto di vista sarebbe importante però in parte è stato già fatto
Nadia cromia dei fatti esaltano quand'è che la la precipitazione inizia ad assumere un carattere abbiamo già detto dell'allerta arancione quando è stata diramata e qual è stato lo svolgimento quindi qual era il modello di comportamento da seguire quella notte
E soprattutto se questo visto che trattiamo di un reato insomma di evento quindi non giudichiamo sul comportamento dobbiamo anche farci carico di un giudizio sulla inevitabilità di un certo evento nell'evento morte delle verso se questo modello di comportamento attuato in modo corretto e tempestivo avrebbe portato all'azione
Diciamo Salvini salvifica che
Mi sembra d'aver capito Chiara tutti e quella dell'avviso alla popolazione residente in prossimità degli vi consiglio quei soldati non è che parliamo d'altro con l'alcol ovviamente con riferimento a quelle che sono le previsioni naturalmente con quell'esperienza diciamo in base all'esperienza
La mia esperienza tecnica io posso dire che un tecnico probabilmente avrebbe avuto la sensibilità per capire che la pericolosità che gli fenomeni per questa idraulica non si sarebbero in quella in quel frangente limitati all'interessamento del tessuto stradale
Quindi cosa avrebbe fatto avrebbe potuto si poteva fare quello che vanno ancora avrebbe potuto dislocare sul territorio impuniti precisi delle volontari per la per il monitoraggio costante
La dei livelli idrici perché con con aveva probabilmente la conoscenza della dell'i punti critici del territorio
E il modale che il monitoraggio potesse diciamo se all'al monitoraggio potessero seguire una serie di azioni
Concrete
Io però a questa risposta cioè io
Vorrei con lei ragionare su un aspetto
Perché effettivamente la domanda che io mi sono posta quando ho letto questa cosa era che cosa si sarebbe potuto cosa sarebbe stato necessario fare
E quando perché anche quando è importante nella vostra relazione voi scrivete una cosa che mi ha colpito perché scrivete
Nonostante l'eccezionalità dell'evento una corretta ricognizione e Censimento questa la pagina sessantadue sempre della relazione
Una corretta ricognizione Censimento in tempo di pace
Dei punti critici unita all'elaborazione di protocolli di allertamento mirati avrebbero potuto consentire ad una struttura di protezione civile competente e formata di limitare la probabilità di avvenimento dei decessi
E ancora che si sarebbe dovuto pret questa pagina settantatré scusa
E ancora che si sarebbe dovuto predisporre un'allerta un altrettanto dettagliata serie di procedure finalizzate al prestigio dei punti di criticità derivanti dall'esondazione dei corsi d'acqua in area urbana
Questa attività in tempo di pace era stata fatta
No
E chi avrebbe dovuto farla
La Protezione civile quindi lei
Scusi lo chiedo lei nell'equilibrio civile intende mi saluti ad al pari di un po'e Antonio no e quindi comunque e anche in ordine al quando si sarebbe dovuto operare in questo senso voi scrivete sempre più compreso
In base
Sia ai dati contenuti nel PAI prima e poi confermati e PGR a che piange stia rischio alluvioni dopo
Quindi diciamo così se corretta a partire dal due mila cinque due mila otto con questo manuale di istruzioni e poi successivamente è corretto ha corrotto
Volevo tornare soltanto un secondo sull'elenco a cui abbiamo fatto riferimento prima perché anche lì non ho capito bene l'Elenco voi lo avete non lo avete visionato materialmente l'elenco di tutti i nominativi di questi ha detto perché noi non non abbiamo bisogno
No
No cioè non l'avete visionato
Parliamo di un elenco lunghissimo con
Molti i nomi di tantissimi abitanti non è l'alert system ne sto facendo riferimento ad un elenco che incrociava i dati proprio sono
Il
Dagli altri non lo
No Napoli e
Una solo una precisazione voi fate riferimento nel materiale che avete visionato per fare concludere queste consulenze avete letto è anche valutato sola le Seat che sono state rese sì e anche quelle di Soriani giusto sì avete poi successivamente visionato anche altri documenti che andavano a chiarire alcuni aspetti ad esempio in ordine cosa che io stimo personalmente importante ma anche del delle telefonate dei tentativi di Soriani che voi scrivete che Soriani tenta di mettersi in contatto con il sindaco
Alle dalle quattro alle sette e il telefono in regola già in giochi restano Tiziano deduciamo dallo scritto di Soriani Abdallah si il suo collega che al qual è stato al quale Soliani ha riferito la stessa cosa ok perché Pai successivamente è stata fatta anche una consulenza sul telefono
Se ed è stato verificato che invece il primo tentativo è delle quattro cinquantasei cioè quasi le cinque era solo per questo per questo dato non l'avete
L'hai saputo ma
Ecco sulle procedure che lei prima ha evidenziato esisteva nel piano di protezione civile di gente un obbligo di riferire cioè ad evento in corso anche in una fase precedente indifferente la domanda è molto aperta esisteva un obbligo di riferire da parte del tecnico di responsabile civile restringere tecnico responsabili di protezione civile e comunque di informare i superiori o chi o gli enti insomma in generale un obbligo di proprio informare sull'evoluzione su quello che
Vedeva
Non ricordo però se non sbaglio
Sto controllando perché se non sbaglio non ne abbiamo parlato prima
Non ricordo non non ho presente una parte del piano che
Ma lui per la sua esperienza un tema di protezione civile normali è previsto nei piani che lei avrà sicuramente scisto
Che ci sia un obbligo di riferimenti riferire ai superiori di chiamare per comunicare anche agli enti anch'ma oppure
No di
In questa questa quest'obbligo di comunicazione
è implicito nella struttura che deve che deve formarsi nell'ambito della nel momento dell'evento perché come più volte detto la parte tecnica deve comunicare in costanza con la parte decisionale
Del Cocca
E tocca obbliga cioè il talk si si apre immediatamente alla diramazione di un'allerta arancione
Il il coke viene indetto dalla struttura di protezione civile
Ma è sempre è obbligatoria l'Aprilia per Turate Cocche in allora mi è stato spiegato diversamente quindi chiedo a lei invece quand'è che si apre Cock quando è obbligatorio quando è facoltativo a chi spetta
In credo che in risposta ad una ad un'allerta arancione però non sono sicuro di questo sia obbligatorio
No no
No loro compresso sebbene facoltativo l'obbligatorio di solito col rosso però vada la sua risposta magari fa che le ha detto credo quindi mi sono permessa di dirle facoltativo

Perché mi ha voi scrivete sempre basta relazione che il geometra
Soriani ha ripetuto anche prima non so se la io qualcuno dei suoi colleghi
Che il geometra Soriani dopo un primo contatto nel pomeriggio non ritiene opportuno avete scritto esattamente questo nel contattare ulteriormente Pucciarelli nel contattare la struttura di PC regionale azioni entrambe previste dal piano di protezione civile per quello che le faccio questa domanda e soprattutto le chiedevo se
Era facoltativa questa cioè ritiri non ritenere opportuno se voi vi siete fatti una idea delle ragioni per le quali ha ritenuto non opportuno farlo oppure se non avete fatto questa valutazione
Perché mettiamo di protezione sempre voi siete voi a scrivere questo pagina settantadue è previsto che informi il comando della polizia municipale affinché attivi la squadra CL CIPE satanico incaricata della consegna delle transenne abbiamo sempre questa fissa sulla sulla circolazione stradale ma qua sembrerebbe essere proprio previsto come non li fa obbligo ma non so e allora il fatto di avere ritenuto di non farlo come l'avevate valutato il credo che lo abbiamo desunto da una da una dichiarazione di Soria
Sì sì naja dettato è pacifico che l'abbia fatta io a togliermi dichiara di non averlo ritenuto opportuno
Sì ma il fatto di non aver ecco allora le chiedo aveva la facoltà di non ritenere opportuno di informare nel comandante della struttura terapie
Sono agli enti nessuno aerea scatta qualità la responsabile di turno in base al piano i Protezione civile no non annunciare questo obbligo
C'era l'obbligo Boulez vuole sapere se questa comunicazione di informazioni questo allertare gli altri organi competenti fosse doveroso Perth Soriani o no
Se ci fosse un obbligo scritto
Ritengo di no se fosse opportuno dal punto di vista tecnico sì
Storia aveva l'obbligo non so di consultare i bollettini meteo perché voi avete segnalato come lui non ha vita ecco esisteva un obbligo di diciamo così informarsi nel corso dell'evento per monitorare le eventuali evoluzioni oppure no
Io ho difficoltà a rispondere sull'obbligo perché non non diciamo non non non mi ha visto mi è non mi viene in mente nessuna riferimento normativo che dichiara esplicitamente che un tecnico deve fare questo questo questo e quest'altro cani
Senta e
Questo invece un passaggio molto importante che è contenuto nella parte finale della vostra relazione
Alla diramazione di un'allerta arancio cioè oggi per domani come in questo caso sabato su domenica
Chi è che deve coordinare la struttura di protezione civile
Comunale

Chi deve Cortina
Il con il coordinamento di mandato al sindaco ai sindaco quindi presidente fare il sindaco
Per coordinare pure e in allegato nel piano di protezione civile rispondo è indicato nel piano di protezione civile cioè il sindaco deve attivarsi per fare una serie di cose se mi può indicare quali sono e in quale punto
O se c'è una normativa in generale naturalmente infinito così stiamo andando veramente sul piano giuridico tecnico giuridico
Per ricostruire beh la posizione violazione del sì sì esatto però siccome nella consulenza c'è scritto esattamente questo cioè la consulenza leggo il passaggio
Il sindaco infirmato alle ore quindici del sabato da Soriani della presenza di un'allerta meteo arancio
Non si cura di coordinare la struttura di PC e si disinteressa di fatto della situazione fino al giorno dopo di fatto disattende il ruolo del sindaco come apice della protezione civile e questa cosa è scritta in un capitoletto che si parla di emergenza quindi o voleva approfondire questo dato e capire
Visto che è stato scritto alla consulenza da dove è stato dedotto che è il sindaco che deve coordinare la macchina brezza incivile mi sembra che la nostra infanzia
Per legge
Numero duecentoventicinque del novantadue il sindaco autorità comunali di protezione civile al bel fior sull'emergenza nell'ambito del territorio esaltò la fermo subito al verificarsi dell'emergente sotto quando si è verificata l'emergenza per quella che sono state le vostre valutazioni
Agli Forno tra il nove e il dieci settembre
Alle quindici di pomeriggio del sabato nove c'era un'emergenza
Alle quindici di come allora cioè l'allerta meteo allertamento determinava l'emergenza di cui parla alle nove e trenta e la valutazione delle tredici l'allerta
O per le tredici così si sul nulla ve io vado spesso ci spingeva a quello che c'è scritto qua il sindaco informato alle quindici del sabato
Da Soriani della presenza di un allerta Mita Kojo visto che mi ha proprio detto lei mi ha ha citato la norma che sulla quale volevo ragionare insieme a lei
E proprio al verificarsi dell'emergenza no che sembrerebbe di al verificarsi di emergenza il sindaco è assume anche una posizione che pianista parte giuridica lasciamo stare però e quello è è a identificarsi di un'emergenza allora io le sto chiedendo
Se il sabato pomeriggio dalle tredici alle quindici insomma quando comunque il sindaco ha saputo da Soriani che era stata diramato un'allerta gialla per quel giorno arancio per il giorno dopo era da intendersi come sì verificare se l'emergenza quest'sì
Sì sì
E
Quindi il che significa che parete lo Stato avete verificato nella vostra analisi che cosa è accaduto anche in precedenza nelle diverse nelle diverse all'arte che sono spesso state settantaquattro no se non sbaglio
Diciamo non abbiamo verificato mal ho letto che più volte sono sei sono citate nelle città da parte dei Stefanini mi sembra recita come appunto
Allerta du Cul quando in realtà poi non è successo niente quello non si fa sapere il sabato infatti le chiedo qual è la differenza tra una fase di attenzione una di all'erta e una di emergenza Seccia dal suo punto di vista per la sesta edizione calciano nostra relazione
Il vuole del resto
No mi dica c'è sì sì segue l'adesione no perché ho fatta non ce la faccio mica naturalmente in questo momento a Ricci cioè lei mi ha detto che al sabato pomeriggio era già una fase di emergenza
Allora mi chiedo quanta è la invece la fase di all'erta qua se c'è stata di attenzione quando sono state hanno preceduto queste fasi nuovamente ma oggi non è detto che debbano essere consecutive quindi si è passati subito ad una fase di emergenza sì
Sì sì se fosse passato in fase arancione
La mamma Marta arancione l'allerta arancione è in automatico una fase di emergenza lei mi sta dicendo questo la previsione il sabato pomeriggio tredici quindici
Allerta Jallal diramata per quel mezzo pomeriggio in quel momento lì siamo in una fase di emergenza mi avete cioè io senza lei con cornice questo io me ne sto venduti gioco con

Sì sì sì
Ingegner trovato
Avevo da farle qualche domanda
Sulla pratica edilizia in particolare della dichiarato Kanakis
Perché voi nella vostra relazione siete molto specifici e fate riferimento ad una specie di mi permetto di definire un balletto nel senso una presentazione di una di una domanda poi ritirata ecco questa cosa quante volte succede
Hanno una micro
Sì succede
Una prima volta nel due mila ottobre due mila poi in gennaio due mila uno cioè della seconda mappa direttore viene annullata per motivi non noti
Se lei ha accontenta cercare le ragioni per le quali queste pratiche veniva prima io non sono indicate viene chiesto io gliel'ho esaminato proprio tutto è una pratica edilizia viene invece assumono l'ometto di allora per la pratica ritorno non è indicato l'uso di fonti lo scrivo i motivi per cui è stato richiesto non momento terapia semplificare la faccia io per capire se c'è c'è
Quello che però si è verificato alla fine è che questa questo quest'questi locali e erano ripostiglio giusto erano stati erano loro Antigone ora più zitti come modello simil ma che non
Però per diciamo avevano le caratteristiche per le acconsentito diciamo sto Fabio destinazioni d'uso tanto che alienante Atene Seneca si sarebbe potuta quando arriva dunque nella pratica e l'inizio del
Ma nel febbraio due mila uno pagina quarantacinque della relazione praticamente era era stata erano stati fatti un cambio di destinazione d'uso di una parte dei locali allora al piano terra
Al piano sotto strada diciamo no successivamente era stato rilasciato nel due mila due il certificato di abitabilità per questa porzione che è visibile nella planimetria catastale che ho riportato a pagina quarantacinque
Successivamente è stato fatto nel due mila undici quindi in una richiesta di autorizza azioni proprie paesaggistica del frazionamento effusione e successivamente ancora nel due mila dodici è stata presentata questa scia concorsuale praticamente ha assunto dopo lo sforzo che aveva al momento del sinistro cioè praticamente era stato un un fuso alla precedente porzione di fabbricato che oggi ha cambiato destinazione d'uso anche la parte dazi magazzini gli altri locali presente al piano terra ecco io che era la ne leggo nella sua reazione messa in campo
Che
A pagina quarantotto sempre di quella di un altro giudice che gli interventi eseguiti con la giuria numero mie sedici mila novecentocinquantasette del ventitré febbraio due mila uno appaiono quindi in contrasto sia con lo strumento urbanistico sia con la suddetta norma
Anche gli interventi eseguiti dopo la presentazione della Scia del due mila dodici a papà dodici appaiono in contrasto sia con lo strumento e urbanistico sia col DR le del mille novecentoquattro sulle e qui la conferma questo Dante
Quindi se avessero chiesto se se fosse stato chiesto un cambio di destinazione d'uso relativamente a questa trasformazione tra magazzino abitabili in in casa gli sarebbe stato concesso sarebbe stato autorizzato lo no
Perché praticato econometriche inizio articolo ventidue
Ristrutturare funzionante
Patrocinio ristrutturazione senza cambiamento il ministro
Faccio un'ultima domanda
Mi chiedo se lei conferma nelle sue conclusioni
Le conclusioni pagina novantanove si legge che da un'analisi delle pratiche edilizie presentate in Comune tra due mila uno due mila dodici a firma dei diversi professionisti sono rilevate diverse anomalie sia di forma che di procedure risultando di fatto piano seminterrato non conforme
Se fosse stata osservata la normativa e locali posti al piano seminterrato
Non sarebbero stati oggetti di cambio di destinazione d'uso perché privi dei necessari requisiti
Distanza dal di Rio Maggiore e contrasto con lo strumento balistico che non consentiva il cambio di destinazione d'uso in tal caso la probabilità che i suddetti locali fossero occupati durante l'evento si sarebbe ridotta sensibilmente la riconferma queste conclusioni
Pena no altre domande giudice grazie
Pubblico ministero
Si ricorda che fu chiesta una precisazione su quest'ultimo requisito cioè da che cosa deriva qui si sta
Non conformità per cui lei ha detto oggi non sarebbe stata consentita la modifica della destinazione d'uso cioè forse Lussurgiu Boris il pubblico
Al momento della cambia destinazione d'uso che richiamo pagina
Lo traduca intervenne abbiamo parlato fino ad i cambi di destinazione d'uso in realtà sì sì sì quella la la
La relazione
La prima pratica quella che ha consentito la di abitare di rendere appartamento la metà dei Magazzini del piano seminterrato non si parla mai di cambio di destinazione d'uso
O mi sbaglio ovvio che il progetto però come viene presentato l'appartamento ha concluso andiamo in ordine è tutto in realtà descritte Marina stratificazione e poi mi appresterò a produrre Suma
Dunque come viene presentata la richiesta
Mi dispiace perché è tutto scritto ma Suzuki rischia di aver fatto un po'di confusione
Dunque quando lo hanno visto che a mio avviso dire quando il signor Ramazzotti Roberto e la moglie hanno acquistato l'appartamento che cosa hanno acquistato o l'involucro giusto che
Riportato nell'atto di compravendita
Appartamento posta al piano primo composto da cinque camere sterili ma il Parlamento costanti no sì io più quattro locali ripostiglio compresse connesse al piano terreno
Catastalmente seminterrato
Quattro file ripostiglio compresse nel corpo di fabbrica principale geometra ripostiglio facendo parte del fabbricato assestante giardino all'improvviso scusi la modifica se nella prima modificate
Le carte cosa chiedono a passarvi quando negli anni che si deve fare procedura non un cambio di destinazione d'uso l'utilizzazione del giorno sullo incluso tutto il
L'unità posta in parte al piano primo e in parte del piano sotto Strappini innanzi ma chi fa mai anche finanziaria in USA però servirà sono unite all'atrio mi fa divertire
Cioè è un falso quello non è un cambio di destinazione d'uso forte svolgono piuttosto sono pronti ok sbagliano diciamo che sbaglia il tecnico mi presenta la pratica e però voglio dire non c'è mai stato cambi di destinazione ok sui per lo stupro allora il regolamento che cosa prevedeva
Il regolamento dunque
Punta e se avessero chiesto in quel momento il cambio di destinazione d'uso avrebbero potuto ottenerlo
Ovvero
Nel jazz siamo nel due mila sì Pino progettista quindi ritirarla dirla prima di il progettista indica che le opere da realizzare classificate con interventi di ristrutturazione edilizia di uno dei due di tre quindi io queste fidarsi di uno dei due mentre
Cioè in questo modo fu show giuro si aggira ok ma se avesse chiesto regolarmente il cambio di destinazione d'uso avrebbe potuto tenerne in base alla normativa nel due mila uno al due mila
Basti nell'articolo ventidue delle del regolatrice del novantanove dunque si riparte per interventi classificati e dure ristrutturazioni edilizie di uno dei due
Si legge negli interventi rivolti alla riorganizzazione funzionale interna alle singole unità immobiliare la loro adeguamento i genitori salito quindi siamo lì cioè perché poi successivamente
Sul
Sugli elementi strutturali verticale dice ristrutturazione senza cambiati ostinazione
Cioè un po'contro cioè lui è stata richiesta una modifica ai sensi di quell'articolo che la concedeva che che la rendeva possibile solamente o se non ci fosse stata la destinazione dei cambiamenti di destinazione d'uso
Io dico un'altra cosa invece perché quell'articolo parla di modifiche senza cambiamenti illuminazioni io invece chiede al Parlamento la destinazione d'uso
Lo posso glielo potrò chiedere e lo potevo tenere soprattutto
Ma
Vostro quest'ultimo sono previste ma non era questo l'articolo sarebbe applicato se avessi chiesto il cambiamento di destinazione d'uso dove dal torpore sullo studio concluso il giudizio contro il procuratore di destinazione d'uso o quindi ci sarebbero stati i presupposti
Per ottenerlo cambiamenti destinazione Amburgo non alle pratica regolare fatta a regolarità veniva dovevo cambiare l'uso di un magazzino in abitazione
C'erano nel due mila i requisiti e quindi poteva essere fatto a proposito del quale
Precedente
Opportuno signor Brusca
Ovvero dopo un attimo però pagò allora serviva alla seconda fase alla seconda fase la seconda pratica edilizia il regio decreto sì
Ma il regio decreto ricordiamoci che e è stato cambiato dopo il tratto del fiume
Montoya duplico marciava detto verrà dopo Borghetto manette avvenuto dopo
Non penso sente scusate e abbiamo chiesto prima il tombamento Del Rio Maggiore nella storia devo successivo alla nascita e la palazzina procedure
è precedente parlate al non lontano seppur nel successivo si sente Denia Mazzola è accusata sola volta io al microfono
Il Rio Maggiore
Era dall'altra parte quando quei locali sono nati quindi non c'era il problema di dieci metri l'ho il braccio destro incrociato Rosacroce no attrezzata è stato modificato
No
Ad ogni modo erano lì dove erano nati
Non è che poi hanno moltissimo il gente il problema allora andrebbe addirittura alla a quando è stata avviata la palazzi
Esiste una normativa regionale perché abbiamo detto prima su domanda della collega che la norma il regio decreto era nato nell'alveo dei fiumi no per la sicurezza e le persone resurrezioni fiumi no delle persone
Eh siccome la ma poi si è posto perché di alluvioni ce ne sono state tante agiato conterrà toscano ha fatto una una una norma ad hoc
Nella città per piacere come questo regioni Toscana ventuno due mila dodici
Va be'ma dite voi che stavolta non è che una sentenza nella dite voi in
Calza sei è una insalata e sempre questi ragionamenti si possono sviluppare anche
Se vuoi nei giorni scorsi una versione o da un lungo confronto innovativi in parte documentario dunque le richieste archiviazione sarà il giudice a valutare con la perizia che cosa fare di di di che notturna e va bene così e lasciamo e lasciamo stare
E lasciamo stare
Da stradine secrezione qua ok allora invece
Volevo tornare un attimo indietro perché la prima domanda che mi ha prodromica a quello mi devo chiedere dopo è stato detto prima
Che il tempo di riempimento dei civici otto sei e quattro ha detto lei mi pare è stato stimato chiaramente no con tutte o con tutto quello che si può dire di incertezza di circa diciotto minuti ma l'abbiamo detto da quando
Microfono
Certa domande e quando acché momento si è cominciata a riempire il cinque ottobre allora sconforto urbano
Dovere Salvarani
Si può fare un ragionamento inverso noi sappiamo che da dal testimonianza alle cinque e quarantacinque si è sentito il frastuono
Quindi se si vanno a togliere diciotto venti minuti si arriva alle cinque quattro cinque
Quindi Tilli sì ma non mi interessava tanto l'orario quanto e il le il fatto storico del cedimento c'è cioè fosse che materialmente ha cagionato il riempimento della corte del civico guarda ora
Facendo diciamo sì un uno studio di quello che è stato l'evento se non ricordo male verso le tre tre e un quarto dovrebbe avere cominciato a essere diciamo si è riempita le le le le vasche di laminazione insomma quindi praticamente cominciato a esondare il il il fiume
Quindi intorno alle tre Quarter uguale perenne disagio a quell'orario di ovvie facendo vince un inglobamento su cui le somme in metri cubi
P acqua sono uscite
Si arriva a pensare che è coerente che verso le tredici un quarto cinque venti insomma sì posso aver avuto un battente
Sul cui io ero all'entrata del ramo diciamo del nella quasi flagranza rivolto a della RAI ma abbiamo diciotto a riempire
Invece detto questo e quindi l'esondazione cominciata intorno alle tre e trenta
Quand'è se c'è che
La piena di un fiume comincia a essere preoccupante cioè c'è un livello di allerta sull'agito per esempio l'aldilà riempito per un terzo radio riempito per quattro quinti
Se si può dire adesso bisogna professore vedere
Neo Paris dunque
Nei grandi fiumi ci sono le strumentazioni e permettono di fare un monitoraggio cui fa riferimento lei e stabilire quindi delle soglie di allerta
Di attenzione di all'erta di allarme non mi faceva riferimento prima l'avvocato
Viceversa in questi piccoli fiumi questa strumentazione non c'è
Qui in Aula per l'anno appena ne sente nella sala notazione da cui come se lo vuole sapere essenzialmente cercare di Errico si è un po'la cronologia notizie di morte
Quindi siamo risaliti ha perso intorno ai tre mezza tre e un quarto al momento dell'inizio dell'esondazione
Tornando indietro quindi andando ancora indietro quand'è che l'acqua ha raggiunto un livello che il Pubblico ministero definisce preoccupante ma permette giudice per integra e stilistici ha detto prima
E e poi lo sappiamo perché insomma abbiamo già fatto una gran parte dibattimento che sarebbe stato importante avere qualcuno a monitorare i punti critici del fiume è Suma de de Dios indolente anche ma anche uno che è lì dice occupavo di questo fiume non è ancora esondato ma mi comincia a preoccupare c'è una stima che si trova
Lui sa cos'è una domanda si introduce il concetto di preoccupante che è un po'soggettivo non N normativo né corrisponde salva la sesta edizione con grado di
Dire in quale momento l'acqua ha cominciato a salire di livello e quanto tempo impiegato per esondare
Se questo se sarà possibile tracciare un
Ci sono oggi Milano distrugge nostre relazioni che si basano su delle di costruzioni
In mancanza appunto di quei dati che dicevo prima che invece sono disponibili quando nei corsi d'acqua ci sono degli strumenti che rilevano l'andamento del livello nel tempo e quindi ci permettono di a vere un'idea quantitativa affidabile
Su quello che è l'evento in corso questo è stato ricostruito tutto sulla base di piogge decise l'unica cosa sono le piogge registrate dai pluviometriche di Mario Galfo Livorno Quercianella e Valle Benedetta
L'unici gli unici riferimenti orari che abbiano sono le piogge dalle piogge abbiamo un negozio dipoli possiamo precisare cioè perché abbiamo detto prima sembrava se è stato
Se questo un dato questi duecentocinquanta millimetri da qua in due ore queste due ore quando iniziano quando finisca allora bisogna controlli
La ricostruzione degli aderenti
Ecco per quanto riguarda
Il Rio Ardenza
Dalle registrazioni delle piogge abbiamo il massimo
Della precipitazione che si colloca intorno alle tre
Circa le tre tre e un quarto
Quello che succede negli alberi però è sfasato dal fatto che la pioggia cade sul terreno e poi si deve indirizzate verso il i corsi d'acqua e quindi c'è un certo tempo
Che viene detto tempo di corriva azione per cui l'alveolo reagisce con un certo tempo di ritardo rispetto alla pioggia
Questo tempo di ritardo lo possiamo vedere dei nostri grafici delle figure ad esempio cinque sei cinque sette cinque otto dove si vede che il picco della precipitazione avviene intorno alle tre
Mentre il picco di piena trasla
In ritardo rispetto a questo picconi in funzione della grandezza del bacino quando è piccolo è abbastanza in fase con il picco della pioggia
Per esempio chi siamo
Al bacino del io fogna località poco ogni Adelio Ardenza mentre se si va alla foce diciamo dell'Ardenza
Si vede che le piogge hanno sempre il picco intorno alle tre mentre la massima portata arrivo intorno alle quattro e trenta circa quindici abbiamo uno sfasamento di un'ora e mezzo
Ecco questo è la ricostruzione sulla base di modelli afflussi deflussi che si utilizzano in idrologia per trasformare le piogge importante poi bisogna trasformarle porta ben livelli e questo è quello a cui fa riferimento
Lei
E trasformare lei le portava i livelli è un altro modello che ovviamente implica delle approssimazioni che sono sempre più basse se abbiamo a disposizione misurazioni che invece sono quanto può essere la nostra conoscenza approssimate se non abbiamo riscontri sulla sul campo cioè sui fiumi e quindi qui non avevamo alcun riscontro
I livelli non li conosciamo quindi quello è successo in altre otto conosciamo le portate conosciamo i riferimenti aveva indicato
Il professor Pagliara nei suoi studi sulle casse d'espansione che diceva guardate
Che il massimo contenimento in prossimità del dell'alveo delle casse d'espansione ai circa centoquindici metri cubi al secondo e alla portata
Per cui nell'altra dell'azione di guardia di o maggiore
Oppresso nella ricostruzione delle portate il l'orario in cui si verificava questa portata indicata dal professor Pagliara
Poi c'era un'altra indicazione Santo e del professor pagare diceva guardate che il tombamento non è in grado di smaltire più di settanta metri cubi se uno per cui ho preso nel mio ricostruzione l'orario in cui si sono verificate queste due limiti diciamo di contenimento degli altri per il resto non si può dire assolutamente niente sarebbe bello magari il nostro territorio fosse monitorato in questo modo per poter avere diciamo maggiore sicurezza per la popolazione purtroppo costa non è ne abbiamo ma sui grandi fiumi sull'arma sul posto il Tevere ma non certo sugli Ardenza esso Geo maggiore e quindi ci dobbiamo accontentare di queste valutazioni
E io mi accontento però quello che ha detto e lei mi pone un'altra problema in relazione a quello che è stato detto e che risulta da tali Protezione civile gira presto inizi sulla presenza di volontari affari monitoraggio
Volontario
Visto che è così difficile se ne può rendere conto a occhio o meglio siccome è dato acquisito altro sesso e glielo comunico perché ce l'hanno detto tanti poi vedremo se ci hanno detto il falso e il vero però più testimoni ci hanno detto
Che i volontari non erano in grado che il monitoraggio deliri lo facevano i geologi
Tanta Danzi se l'ho detto bene
Eventualmente quando capitava anche Gonnelli
Un volo ecco un volo le falsità di un volontario a fare il monitoraggio le capacità di un geologo a fare il monitoraggio di un torrente in queste in in questa condizione di allerta arancio istintiva e quindi diventa in corso
Ma mi aspetto che siano sostanzialmente differenti che Mucciolo go comunque qualcuno che come noia
Studiato le dinamiche fluviali è in grado di capire
O comunque di stimare se una certo andamento della del livello è destinato a a a diciamo a a provocarne un'inondazione mentre un volontario può osservare la situazione di fatto come è stata fatta è stato fatto predone in un caso in cui arrivata al Soliani la notizia di una e esondazioni imminente se non sbaglio
Senta un'altra cosa in genere le è stato chiesto prima assessore anni aveva un obbligo di verifica di bollettini
Un altro dato acquisito lei alta Alletto naturalmente come tutti voi avete letto quello che è successo questa notte quella notte c'ha detto seriani era solo lui per tutta una serie di motivi
Io le chiedo un'altra cosa se i cani poteva saliti a tre bollettini per la notte
Non aveva l'obbligo ma poteva ci poteva stare alle la possibilità di stenti diede voce tecnicamente si poteva accedere bollettini d'essere stata successe del no tecnicamente sicuramente poteva cerca i bollettini di sicuro nel senso guerre eletto e vi siete fatti la sega da tecnici di quello che è stato fatto operativamente questa notte anche da seriani sì Soriani ho passato buona parte della notte in giro
A a verificare le le chiama le le notizie che che gli arrivavano
Dei vigili del fuoco dei volontari quindi sul campo era difficile monitorare
Pressoché impossibile al monitorare i bollettini che Cadeo che uscivano con cadenza
Frequente insomma
Senta ma lei ci ha detto sempre su questo discorso e l'obbligo di seriali nelle riusciva difficile catalogare un obbligo del tecnico alla lettura di bollettini no
Non c'è una norma che prevede questo e lo possiamo dire pacificamente non c'è una norma che preveda verso secondo la sua esperienza secondo le sue competenze c'è un motivo per cui la norma non prevede una cosa di questo genere
Non proprio del l'obbligo l'obbligo di un tecnico reperibile di motivi di monitorare i bollettini
Non essere permanente azione sull'Inter espressione
Un'altra cosa
Il tema si sia fatto un po'di di confusione sulle definizioni perché la difesa rimasta molto sbalordita quando lei ha detto che al momento in cui l'Amma comunicato all'allerta arancio quello era un momento di emergenza no
Ci spiega come si perché la proiezione lì civile non lavora per emergenza la Protezione civile per quanto capita e la mia collega se sbaglio lavora per la la la la non mi viene il nome la criticità arancione non è un'allerta è una la mia la parola ora ma nel Reggiano scusi non è un'allerta è una
Quello che classificazione del sì sì sì ma si chiama poiché l'allerta arancione sì e pace l'evento in corso
Non si parla di emergenza la fase successiva l'evento in corso
Sono scollegate le due cose l'hard la il l'evento in corso
Cioè quei questa classificazione
Non non dipende dalla dall'effetto dal fatto che stia avvenendo in quel momento l'evento queste una previsione
Cari è una caratteristica muove un di un giudizio quantitativo sulla previsione quindi quando noi che non parliamo sono io son d'accordo con lei quindi le venti in corso e quando c'è elementi in corsa quando ne parliamo di emergenza
Di di di di criticità gialla di allerta arancio
In che termini si configura l'emergenza perché non è un termine tecnico
Non c'hanno denunciato più volte l'abbiamo usato io ho la sensazione in moda tecnico ci può dire anche momento la possiamo ricondurre questa emergenza di di di di attività della protezione civile ma allora
Una diciamo e più corretto
Di mandare al giudizio del singolo la possibilità di e definire un'emergenza
Mi spiego in base la definizione della previsione di tipo arancione
Sono previsti fenomeno intense normale pericolosi sia per l'incolumità delle persone sì sia per i beni e le attività ordinaria interessa la sesta leggenda dei pendolari sto leggendo la classificazione di stati d'allerta
La classificazione degli stati di allerta dell'Aran ceneri parte la nazionale la classificazione selezioni ci dice
In base a questo in base alla conoscenza del territorio sa è mia la mia opinione è che era possibile i diciamo dichiarare lo stato d'emergenza e quindi mettere in moto il tutto
Poi invece una fase anche mi per chiarire cioè il problema della sostituzione di colonnelli che lei ha ritenuto il vento voi avete ritenuto evento storico estremamente rilevante no all'interno e tutto quello che è accaduto
Ma il problema della sostituzione di Gonnelli o della sostituzione Gonnelli persona fisica o della sostituzione
Del del del della tecnicità di Cornelli ovviamente dello ad un suo ruolo difensivo ruoli ok investo sette
Poi abbiamo parlato di formazione un attimo no perché l'Arpacal dirà poi che l'opposizione c'è stata sulla domanda poi la
La la difesa che ha chiesto a chi spetta formazione della protezione civile e lei ha risposto
All'apice ai tecnici
Ora se mi può spiegare la risposta che sapevo che l'apice era il Sindaco
Sì diciamo i tecnici responsabile protezione civile comunale devono prevedere una Fassino del delle delle fasi di esercitazione
Ma era l'attività di coordinamento del sindaco che se non sbaglio si esplica anche in tempo di pace non è che si esplica seriamente in tempo divento certo a quindi l'attività il sindaco che fa
Non ho capito scusi il sindaco che fra e il sindaco verifica che la la struttura di protezione civile sia adeguata a fronteggiare le le eventuali emergenze e sia adeguata ai Alia ai alle diciamo ai mandati delle protezione civile sono ordinate in questo caso anche delle delle raccomandazioni della regione riguardo alla alla alla stesura del piano
Quindi il sindaco verifiche controlla anche l'avvenuta formazione al mi scusi il sindaco verifiche e controlli anche avvenuta formazione richiedo
Ora previsione di formazione
Sì non so se se c'è una norma che il diritti ma vi sia come dire il sindaco controllando reati sieda responsabile protezione civile comunale senso dice la norma non è che poi secondo
Scusi non per ma non ho capito proprio la risposta non ho capito bene la domanda e la risposta se può specificare cioè il sindaco si occupa deve verificare anche la formazione e questa la domanda scusi andando a votare il il il la domanda era secche e qualche cosa che cosa fai che cosa fa il Sinodo vuol dire il sindaco coordina
Il teste risposte mai mi risponda di nuovo lei dicendo le cose perché abbiamo siano affetti comunque faccio presente che sono temi estranei alla consultazione anch'essi qualche valutazione
A qualche variazione massima serie stralunate fatte le domande quindi mi sento sì va bene però quando si parla proprio il contenuto di norme di riferimenti normativi di responsabilità non può essere materia di consulenza tecnica
No no se non sono assolutamente d'accordo su questo però la formazione prima passato hai capito c'è chi faceva chi era obbligata la formazione ha chiesto la difesa quindi io chiedevo precisazioni anche perché non avevo realmente adito risposta
La domanda è stata fatta quindi credo di aver diritto di
E l'ultima cosa in quanto quanto
In quanto persona esperta
L'ultima zitto
Esiste un obbligo di rispetto dei piani di protezione civile mi spiego meglio se il piano è fatto in un modo
Sono vietate prassi diverse rispetta il piano ulteriori eventualmente migliorative
O se ho o i piani pretese civile è la Bibbia e da lì non si non c'è proponiamo torniamo sulle norme Pubblico ministero
Mi siedo Fini
Senta pochi sentite pochi chiarimenti e torno proprio sul tema del del degli eventi di di quella notte il
Cioè è possibile no avevo già chiesto quelle due giudice in cui si concentra questa precipitazione di intensità eccezionale con duecentocinquanta millimetri
Cioè da che ora a che ora vanno
Quando si dice sono cadute in due ore duecentocinquanta millimetri di pioggia
Quali sono i riferimenti cronologici di questo arco questo intervallo
Neo Paris
Cioè dedica grande diciamo il piumino grammatica presentato sì in questi diagrammi abbiamo riportato che inviano proprio sull'asse temporale orizzontale l'inizio
Della precipitazione la fine per cui inizia la precipitazione
Intorno sembra Gorgonzola
Mi sento queste quella veronese e poi Marchionne
Ritengo Antonio qua
Questi son tre ore precipitazione come intensità variabili all'interno di queste tre ore
Ho capito quindi il l'evento esondazione si colloca in un momento
Successivo comunque la prossima la fine del fenomeno meteorologico fino a fine anno
No le ho detto proprio l'inizio e la fine mandano fosse il picco sì pedalato dell'esondazione dell'Aipa dall'alveo del l'esondazione lo avevamo al ramo collocata verso nord esame guardiamo stima anche di da modelli matematici
Che nelle centrali
Ora
Non riusciamo
Ad attendere
Giudice chiedo scusa prego potrei può interloquire no avvocato no ma in relazione alla sua domanda ultima accerto certi casi su cui su questi temi qua sì sì sì su quest'isola forse no no attraversavo come controesame
No no ma controesame stufato al piano su questo punto specifico dalla pioggia dei dati meteo certo
Ecco dunque
Sulla base dei dei limiti citato prima definiti nello studio Pagliara
Le casse di espansione
Nel mio omaggio abbiamo superamento alle quattro e quindici Della Porta Battipaglia la stima di Massimo contenimento all'interno della
Quindi alle quattro e quindici secondi
Queste simulazioni inizia le esondazioni voglio maggiore la zona
Quindi questo evento si colloca a sterminare no di questo in grado di Piola molto intensa esatto sì al termine
Questo genera un dato da da da chiarire quindi possiamo dirci come l'abbiamo definito un evento al ritorno millenario no come probabilità di verificarsi in quel territorio
Un fenomeno diciamo grave ma di intensità inferiore un avrebbe prodotto l'esondazione
No evidentemente no
Ma insomma dipende dalle venti
Magari sì però se diciamo è l'esondazione c'è stata
Dopo la caduta oppure pure meno chiarisca questo passa come mi faccio un'idea sbagliata io
No dopo una pioggia meno intensa poteva esondare il fiume questa domanda proprio molto semplice
No del della dell'allora il quale allora qual è il e i livelli intensità della pioggia in termini di millimetri questa figura necessaria per fare sondare questi due corsi dati riferiscono una domanda
Cioè non si fa a purtroppo la stessa pioggia che cade sullo stesso bacino non dà origine a un'unica portata perché dipende dalle condizioni del bacino stesso
Come in questo caso per esempio era piovuto prima il bacino era già abbastanza saputo di acqua quindi la seconda il secondo impulso di pioggia ha prodotto un evento eccezionale viceversa
Una pioggia che cade
In una stagione Ash tipo questa che stiamo vivendo adesso asciutta
Il bacino è in grado di di di di assurdi assorbire molta acqua quindi gli affetti diversità stessa pioggia non sarebbero stati gli stessi oggi ecco questa
Per il Paese si è parlato anche di un'esondazione del Rio Maggiore a monte rispetto al luogo dove poi si è verificata purtroppo la la tragedia quella quand'è avvenuta
Sì anche questa è avvenuta diciamo ora anche lì non possiamo non possiamo fare diciamo un'analisi abbastanza accurata perché a monte non abbiamo
Dei valori indicativi di un o osso riusciva a prendere dallo studio di Pagliara a monte siamo nella zona del denuncino dove abbiamo i dati della mappatura del del genio civile delle aree esondati giorni dopo Genio Civile andato sui luoghi e ha riportato la mappatura delle aree non date che noi abbiamo riprodotto nelle nostre planimetrie con ombreggiatura gialla
Da qui abbiamo visto c'è stata l'esondazione poi l'abbiamo visto anche sui sopralluoghi che abbiamo fatto
Abbiamo visto l'esondazione che c'è stata anche a monte
Della zona diciamo del trattore tombato della zona urbana ma questo deriva dal fatto che l'ha portata scatta veramente straordinaria quindi non contendibile all'interno dell'altra e
Si è parlato poi di studi sulla pericolosità Idraulica commissionati dal Comune no quando parlavamo dei piani degli aggiornamenti dei piani e della mancata definizione della procedura d'approvazione dell'ultimo Carrozzo
Diciamo Seto nonostante fosse ci fossero stati diversi studi è rimasta in cui questi studi
Chi l'aveva fatti cosa diceva non limiti e in quelli che ho citato prima di Pagliara nel verso del Pagliara dell'Università di Pisa che l'UE ha fatto prima studi propedeutici sulla pericolosità idraulica
Incaricato dal Comune
Per poi predisporre il Progetto delle casse d'espansione per cui lui prima dovuto
E a quando risalgono questi studi proprio dal due mila undici mi sembra due mila quattordici se non sbaglio o o forse anche prima due mila nove
Due mila dieci al due mila quattordici
Bene allora se su questi aspetti un avvocato Gondar voleva avvocato gol da parte civile Buongiorno ingegneri una cosa circa il meteo
Voi avete preso in considerazione le fonti di origine aeronautica mi riferisco in particolare i metal cioè i bollettini di Torre dell'apporto di Pisa letta termina l'aria Fauré casto
Dell'aeroporto di Pisa dalla sua area di avvicinamento chiamiamolo radar per semplificare molto ai fini del verbale
Che L'Unità un è un cerchio sostanzialmente una dozzina di miglia
Processi o se è noto come dato tecnico io non ho capito la domanda scusi nuovi aveva chiesto la parola per capire niente del genere
Lo
Nessun tipo di dato meteorologico aeronautico è stato considerato il vostro lavoro
No abbiamo considerato i dati ci servivano
Non glielo chiedo scusa io proprio non riesco a capire per cui io mi avvicino suo giudice autorizzata poi non so un attimo la mascherina parte Canova è lecco
Lei come voce bassa come me no lei ha detto che abbiamo considerato i dati che ci sono risultati utili
Sì la mia la mia domanda era rispetto alle fonti se tra i dalla povertà insorgono i dati pluviometrici del centro funzionale della Regione Toscana solo quello
Solo quello perché bacini interessati
Riguardavano le prestazioni ho citato fatto e ne è scarsa scusi tanto quanto mi perdoni mi perdoni va avanti stazioni al di fuori di quell'ambito spaziale che abbiamo considerato noi non sarebbero state inutili
A suo giudizio benissimo grazie beh se nessuno ha domande possiamo liberare
Consulenza del
Del del del professor pessimisti ma integrazione di cui accennavo prima del dell'igiene approvato non non non c'è prima che nella circolare non è che l'ha con sé la sua integrazione del diciassette novembre due mila diciotto ingegnere
Va be'allora la la cerca se non c'è l'assente
Esterna ricorda l'approdo alla prossima udienza d'accordo grazie
Io le posso scusi bene mano avevo soltanto una domanda sulla scorta di quelle che aveva fatto lei prima in ordine ai tempi e di esondazione perché siamo trattato il Rio Mannu Rio Maggiore volevo capire se si poteva fare cioè individuare un tempo per quanto riguarda Riva Ardenza solo questo
Cioè
Scusi no proprio villa romana Enzo saggiamente quello che le ho chiesto io parlavamo del Rio Maggiore no sui tempi i sì diciamo i tempi sono gli stessi più o meno anche per il l'altro corso d'acqua per irrigare Denza questo non possiamo dirlo perché sulle Ardenza non abbiamo riferimenti tipo quelli che ho citato prima
Le prove sul Pagliara
Perché il discorso delle cariche sono le casse di stasera che mi hanno consentito di valutare questo buono scusi
Le casse d'espansione sono il prodotto dello studio lo studio ha dovuto definire uno scenario di rischio
In tutto il tratto del Rio Maggiore sotto studio e quindi a definito la capacità prima dell'intervento
Del Lio Maggiore dicendo che a questa portata ci sarebbe stata esondazione quel dato seguito per progettare le casse d'espansione
Grazie da una buona serata
Graziano terminato arrivederci quindi ai sensi articolo cinquecentouno formalmente il tribunale acquisisce la consulente l'azione con gli allegati è già tutto
Materialmente agli atti e sempre allo scopo perché non la preparati la collega nell'incertezza che fossero compresi negli allegati io produco
Che sono indicizzate
L'integrazione e la consulenza del professor presti inizi la delibera della Giunta sono tutte cose che hanno attinenza con queste apparenti discrasie apparecchi reali discrasie del piano di protezione e abbiamo detto
Deliberazione Giunta comunale quattrocentododici due mila dodici la revisione periodica la una nota sulla revisione periodica del piano e protezione civile
A firma il dottor Gonnelli Stefanini del diciannove dieci due mila dieci dodici e la delibera Giunta comunale novantasette del due mila tredici in più produco richiesta e richieste di archiviazione e relativi decreti di archiviazione attinenti non solo che era parteciperà selettivamente alla all'ipotesi di disastro colposo ma anche alle eventuali responsabilità corre ricollegabili alle violazioni edilizie di cui abbiamo accennato

Cioè l'indice
Fatto l'indice allora le altre parti su queste produzioni hanno da osservare qualcosa le altre parti nulla osservano il tribunale quindi acquisisce la produzione del Pubblico ministero
Allora adesso facciamo un po'di pausa per il pranzo e poi dopo di che prese quanti testi abbiamo due tre tre che essi poiché la Scarioni
Giudice avvocato Golda
Chiedo scusa giudice prima di iniziare nomino già mio sostituto il collega perché ho una certa oltremodo e mi pare quattro e trentaquattro e quaranta quindi dovrò alzarmi per il proseguo grazie
In cui si allontanerà dall'aula l'avvocato mi grazie al collega
Buongiorno allora legga l'impegno a dire la verità consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza si accomodi lei si chiama mollo ma anche
Nato
A Isola del Giglio il sedici novembre del mille novecentocinquantacinque è ancora in servizio no io sono in pensione dal primo agosto del due mila diciannove alla Provincia no di Livorno sì
Prestato servizio quindi presso la provincia di Livorno si
Prego Pubblico ministero giudice le vorrei chiedere l'autorizzazione a poter consultare degli estratti che sono stati anche consegnati durante il verbale di sommarie informazioni emetteva semplice niente di carattere ex catechista e ne erano ora si riguardano relativa
Dalle pagine quattrocentocinquantasette alle pagine quattrocentosessanta del fascicolo non so di quale perché un altro tipo è stato faceva colazione gli allegati alle SIT di mollo del due ottobre due mila diciassette ed è la relazione dall'unica data ma vedremo ferma
Sulle attività svolte tra il nove e dieci settembre due mila diciassette allora le parti conoscono
Questa relazione non c'è nessun proprio problema
Sì questo
Allora può consultare se serve durante la
Allora se mi von ferma e perdonatemi la domanda confermativa master si abbastanza e non fa quella nella relazione che lei ha fatto sull'attività da lei svolta
Dal momento del ricevimento delle degli avvisi da parte del del TFR fino alla alla giornata del dieci settembre no sì
Quindi per tutto ciò che riguarda strettamente proprio senza stretto i suoi movimenti il la la la la l'attività della non abbiamo detto che cosa faceva le abbiamo detto che lavorava per la Provincia ma l'abbiam detto cosa faceva
Ok ero dunque io ero il responsabile della Protezione civile era una Pio
Con funzioni apicali o funzioni dirigenziali imponente il interprovinciali livore non sapevo no nel settore Protezione civile Protezione civile quindi
Tutto quello che ha fatto in senso stretto mi delle persone chiamate la Provincia cioè e te e tutto messo lì sui quindi alle fare domande che in parte forse le servirà in parte invece noi andremo a ricordo
Quello quello lo produrrò tanto per a completamento ma io volevo intanto sapere
L'allerta della regione chi la riceve quando la Regione dall'allerta chi la manda la Regione allora la regione la manda a tutte le Province
E poi diciamo a a livello regionale per esempio i vigili del fuoco a livello regionale che Pola diramano a tutti alle prefetture a tutte le prefetture a tutte ai mass media a livello regionale che alle Province le Province
Praticamente hanno l'obbligo una volta ricevuta o le allerta meteo codice arancione Enrica Rosso o uno stato di criticità codice giallo hanno l'obbligo di dire amarlo a tutti i Comuni
Che fanno parte del della Provincia e ai consorzi di bonifica in più a tutti gli altri enti
Che
Riguardano l'ambito provinciale per i tempi ma timidi a livello locale vengono ai livelli Elisa provincia attirando nella dice la Linciano glielo dice anche la Regione credo però
Se naturalmente per tutti gli enti viene fatta una trasmissione diciamo ordinaria
Mentre per i Comuni viene fatta o diciamo una trasmissione prima viene allertato il Comune telefonicamente poi viene mandato
Una mail un sms è un fax
Queste per quanto riguarda la ricezione da parte dei Comuni una volta che abbiamo avuto che i Comuni hanno ricevuto Comuni e consorzi di bonifica hanno ricevuto gli stati di criticità
Devono a ritrasmettere alla Provincia dare l'ok alla Provincia cioè della dell'avvenuta ricezione una volta che la Provincia ha avuto conferma dell'avvenuta ricezione da parte dei Comuni e dei consorzi di bonifica
Anche tramite un sistema ma diciamo Appio ha più avanzato che avevamo introdotto noi provincia di Livorno tramite un sistema che si chiama zero Cis che gestisce la sala operativa che praticamente dalla prova provata che i Comuni hanno ricevuto l'allerta meteo
La provincia ricontatta prima telefonicamente e poi dopo con un fax la Regione gli dà la conferma che tutti gli enti interessati sono stati avvisati dell'allerta meteo
Fece una catena in partenza è una catena di ritorno ha confermato che la maturità esatto praticamente
Intorno poco dopo le quattordici del nove è stata diramata questa allerta meteo da dalla sala operativa regionale che tutte le attività provinciali sono terminate mi sembra poco dopo le diciannove
Quelle di di comunicazione di comunicazione saranno interessati anti interessa Livorno no Cindy Livorno dette conferma dell'avvenuta ricezione certo che chi l'ha detto e se lo ricordano nelle città no ma quale quale la dette la Protezione civile ha dette qualcun'altra chi l'avevate mandata pure questa
Questa notizia per quanto riguarda il governo dunque
Telefonicamente noi avevamo l'obbligo di contattare il Comune di Livorno tramite quello che funzionava da accesi da centro situazioni che era il la sala operativa della polizia municipale
E la moglie fermenti della ditta la conferma dunque io non non c'è non dico il nome e il cognome cioè Francia ha dettato una fortissima la confermava dalla Protezione civile
Lei nelle fitte ci rispose che la la mostrò anche la risposta venne data la circostanza dall'operatori di polizia municipale contenuta può darsi
Mi mi io non c'ero al momento del dell'emissione dell'allerta perché è stata fatta da mia reperibili ok
Quindi la sentiranno detta restavo essi o che senta invece dicevo
Ci sono delle degli obblighi previsionali possano essere normativi o protocollari di di scambio di informazioni nell'immediato oltre alla comunicazione della della della lì dice di criticità e dell'allerta tra Provincia e Comuni
Dunque
Questo qui che le ho detto ora praticamente era il flusso delle comunicazioni per quanto riguarda l'allerta meteo dolce il flusso di comunicazioni
Per quanto riguarda diciamo il il tempo lo spazio temporale di validità dell'allerta meteo cioè in base alla normativa mi sembra che sia l'arte della delibera trecentonovantacinque del settantacinque
I i comuni una volta che a nel loro nel loro ambito territoriale si si presenta un evento di qualsiasi tipo facente riscontro alla Protezione civile facente parte dei di quella branca che
Attiene alla Protezione civile
Devi subito per le vie Barelli anche telefonicamente avvertire la Provincia
La provincia poi subito per le vie brevi avverte telefonicamente la sala operativa provinciale poi dopo in seguito ci sono delle comunicazioni ufficiali che vengono fatte fra comune e provincia
Che sono vengono fatte tramite fax cioè la il Comune indica quali sono le criticità sul territorio quali sono le ha salgono a me interesserebbe sapere nello specifico o anziani comuni guaine
Parte del conte la Protezione civile la protezione e l'assistenza il il settore Protezione civile il settore il Comune civile senta e lei sta appesa come era costituito in quel momento il la Protezione civile di Livorno le era stato comunicato
Dunque io sapevo sapevo che
Riccardo Stefanini era in ferie perché c'eravamo sentiti qualche giorno prima in prefettura per sempre per motivi di lavoro e mi ha va comunicato che sarebbe andato in ferie
Chi era in quel momento avranno provvede la struttura della Protezione civile nel senso lei sa che c'era stata una modifica in agosto della Protezione civile no
Non lo sa nulla sapeva all'epoca no missionaria denominata niente ufficialmente non avevamo avuto nessuna comunicazione del cambiamenti struttura soltanto a posteriori poi a posteriori molto dopo io ho saputo anche che nel periodo di luglio e di agosto dirigente io credevo fosse Gonnelli alla Protezione civile invece non non era lui perché era stato sostituito
Aver assistito Emanuele dell'otto agosto precedentemente c'era un non pro tempore perché lui era ma voi non non non non gli era stato detto neanche quello ufficialmente no non abbiamo avuto nessuna comunicazione perché noi abbiamo l'obbligo
Quando un comune ci ci ci Cianci notificava un cambiamento della struttura di compilare una sezione che si chiama quadri uscì e di rinviarlo alla Regione per avere i dati ufficiali diciamo de del comune e averli Natalia li aveva nominati in questa materia ci come diceva Sensi Nina non esserci all'igiene dunque a casa cioè in Amistad rispetta canne di struttura ci veniva messo chi era il responsabile della Protezione civile qual era il numero del certi il numero di fax Falcucci veniva scritto tutto quello per contattare la struttura di protezione civile del Comune
Senta
Quindi le il comune in quando nelle nelle situazioni precedenti in cui siano verificati tra canali che allerta arancio
Questa prima comunicazione anche telefonica e queste comunicazioni formali successive gli ha detto che il Comune cederà prescrizioni civile venivano fatte sì quasi senatori Livorno natura sì sì signora cioè lei ha un'aliquota iniziale Riccardo Stefanini Tizio avvertiva di questa di di quel delle ventuno più più veniva non è mai mancato Stefanini nelle Sirico l'ambiente come dice non è mai stato in ferie in un'altra occasione Stefanini per cui avete parlato con qualcun altro può darsi che abbia parlato direttamente con buon non non lo escludono un non è più lo ricordo specificatamente comunque conseguì anticamente abitato di interloquire in questi passaggi mi sta dicendo adesso iniziali
Poco con Soriani perché lavorava a un livello diverso di le selezioni civile da quello che a quello che sapevo io lavoro Soriani sinti del si interessava di micro Protezione civile quale chiusura delle strade
Queste attività quindi lei Stefania e magari Gonnelli magari con e c'è il gonnellino dirigente in quel momento il nove settembre lei non lo sapeva
Ufficialmente non non ha non abbiamo avuto acque a quella data lì nessuna comunicazione ufficiale
E quindi queste umiliazioni ci sono state quel giorno
Il nove settembre il sabato pomeriggio mi non era non ci sono state non ci sono state sul somme che lei ha avuto conta contatti con la Protezione civile di Livorno se ce l'ha avuti
In quell'occasione io in quell'occasione come ho sempre fatto quando quando c'era un'allerta meteo io ho anche se avevo tecnico reperibile che faceva l'obbligatorio monitoraggio web
Bionda Sosa cosa cosa non entrava sul web non diamo nulla per scontato sito del del centro funzionale regionale
Perché passa cosa succedeva sul sito del centro funzionare regionali che andava monitorato per obbligo allora sul sito del del Cheers re
Si vede la pluviometrica quindi si vede quanto sta piovendo dove dove sta piovendo e l'intensità anche in base a alla pioggia che viene rilevata dal pubblico
Si vede di quanto innalzano i fiumi IPB di corsi d'acqua del reticolo principale
Si vede
Il satellitare cioè tutta l'evoluzione dei satelliti si vede il radar cioè si vede che con il radar si vede dove sta piovendo in quel momento e con quale intensità in base alla colorazione che viene
Che abbiano il produttore per me sente rompo perché in neuroni si sono collegati in ritardo le ha parlato si vede l'innalzamento del reticolo idraulico principali si intende i fiumi si quindi non si parla del reticolo minore dicono non si vedeva teso al fiume Cecina previo l'Ombrone
C'è sì per esempio noi noi ce ne andiamo e vediamo vediamo a vittoriano allarme di anch'essa il Tora il Cecina il fine il il Cornia ecco poi grazie non solo ma tutto il resto è affetto il resto non si vede perché fa parte del reticolo minore
Ok solo per precisare questa cosa le diceva quello che si vedeva quindi si vedono tutte queste cose
E da quand'è che inizia questo monitoraggio quindi c'è una contenute che controlla i bollettini sostanzialmente
No i bollettini arrivano dopo a il monitoraggio è una cosa a sé una cioè il controllo via web di queste cose che che ho detto prima deve essere fatto obbligatoriamente poi CFR
A distanza di tre ore generalmente quando c'è un'allerta arancione o rossa fa dei bollettini di monitoraggio cioè di di aggiornamento perché il flusso delle informazioni dovrebbe essere questo che quando un comune chiama la Provincia lì dice che sul territorio sta succedendo questo la Provincia avverte la soap la soap avvertirci all'Antitrust appena se la sala operativa regionale
Unificata unifica la sala operativa regionale avverte il centro funzionale regionale che libri centro funzionale regionale in base alle previsioni degli accadimenti che potevano succedere sul territorio che era sempre un fatto previsionale
E invece alle notizie che gli arrivano dal territorio che sono fatti reali faceva dei monitoraggi e diceva sta succedendo questo
L'evolversi potrebbe essere questo
Quindi
In prospettiva economica domanda prima questo monitoraggio che lei diceva che non avevo capito che era cosa diversa dei bollettini me proprio monitoraggio costante di dico se la polizia voi vedete quello che vede certi termini dell'ANCI noi esatto noi vediamo noi anche i comuni
A pronunciarla anzi è uno scandalo c'era un obbligo per compete Province Comuni fare questo monitoraggio durante bella obbligatorio
Durante il periodo di validità e della criticità ordinaria codice giallo e di allerta meteo arancione rossa
Quindi per la sua esperienza un senso parlare di picco previsionale diritti dico previsionale
No dunque la lei noi sappiamo e l'allerta c'era la criticità già le parole però da mezzanotte a mezzanotte per fare cioè intenso spiccio
Poi la le previsioni ci sono dei grafici colorati previsionale revisionali che danno effettivamente una un accentramento dei fenomeni intorno alla prima mattinata
I disegnini che scelta scalabili Semini più chiari scuri
è hanno senza paga il pizzo per quelli serale no perché questi disegnini che dice lei s'vengono emessi dalla mamma
Noi invece come protezione civile dobbiamo far riferimento al CFO cioè all'attività dell'Amma Hill amare un fattore previsionale
Quindi fa determinati e previsioni e dice in base alle previsioni dice succede più vera tanto in questa zona ed a tutti i livelli il CFR fa una cosa che è molto più utile alla Protezione civile
Cioè in base ai dati previsionali dell'arma e allo stato del territorio
Dice quali sono le criticità che si possono verificare sul territorio le faccio un esempio si se il il sei C F. R. dice che domani e cioè in previsione quaranta millimetri sul Livorno
E sono due mesi che non piove sì ci preoccupa hanno più di tanto ma se gli stessi quaranta millimetri vengono da una settimana intensa di piogge sul territorio di Livorno ci preoccupano molto di più perché trovano un terreno già saturo
Io lo dicevo proprio in relazione al discorso orario cioè abbiamo una Pretty punti i disegni della mai ci dicono che alle otto alle nove di mattina no e abbiamo invece l'allerta che c'è feriti ci dice da mezzanotte mezzanotte cioè
Come a Legnano interpretare le stavo essa ma io lo sapete prestata come dice la normativa cioè noi dobbiamo stare a quello che ci dice e ci ha quindi dobbiamo fare noi meteorologi ci sono persone che sono pagati per fare queste
Andiamo avanti quindi dicevamo lei primo contatto con la Protezione civile quando l'ha avuto quella sera del Comune sì del Comune ovviamente
Dunque io lo stavo facendo i monitoraggi resta un ero davanti al computer a casa mia quando poiché mi sono accorto
Tengo a fare una precisazione fra quando succede mettiamo il PIL pro Vionnet trovo raccoglie un dato e quando noi lo visualizza diamo sul computer
C'è un tempo tecnico di circa quindici venti minuti
Sicché non lo vediamo venti minuti dopo che l'essere ancora alienante sincero lavorazione e poi nove lo vediamo venti minuti dopo quando io mi sono reso conto che sulla Valle Benedetta eravamo arrivati a duecento millimetri perché c'è Leonetti andare sei cioè programmi sulla Valle Benedetta e quello che ha raggiunto i massimi massimi livelli
Ho detto ma qui sta succedendo una cosa al di fuori del normale possibile che del Comune non mi fa sapere nulla nessuno allora sono stato io
Non ricordo precisamente l'ora se vuole la guardo che occultare scritta se lei l'ex attaccante sulla relazione l'orario preciso
Ho contattato la sala operativa della polizia municipale
Chiedendo chi era irreperibile della protezione civile mi è stato detto che era Luca Soriani e io ho subito ho contattato Luca Serianni il quale mi apparso molto subito parecchio in difficoltà perché
Insomma era solo m'ha detto che già in quel momento lista già stava piovendo abbondantemente mi diceva che era in difficoltà anche a viaggiare con la macchina perché
La causa dell'intensità dei della pioggia
E possibile viva memoria tante ripeto pace scritto li leggo un attimo Dalisi tenersi tra questi contatti si era avvenuto intorno alle tre del del della possibile sino alle due e mezza le tre sì possibile
Subito dopo con lo stesso si senta e quindi era per la saga gli ha detto qual era il personale la Protezione civile in bianco no
Per quanto riguarda gli altri gli altri comuni
Lei pure avuto mercatino con Moriero rossiniana subito dopo subito dopo che ho ho parlato con Soriani ho cercato di contattare naturalmente io ho visto dove siccome non la vogliono amo a livello provinciale si che dobbiamo tenere sottocchio naturalmente tutta la provincia non solo il Comune di Livorno ho visto dov'era la situazione più grave cioè dove che aveva piovuto di più
E dove aveva bevuto di più era territorio di Livorno edicole Salvetti quindi ho contattato anche il comune di Colle Salvetti mi sembra che mi abbia risposto Sandro rischi
Chi è responsabile di Colle Salvetti che
Mi sembra che mi abbia detto che anche lui era era già operativo insieme al sindaco di Collesalvetti
Senta lei poi ha avuto occasione di nei suoi perché Bleu appelli ai sensi e spostato un po'per andare alla sede un potere per andare in giro anche questo c'è scritta
Promuovere lo studio sono andato da questo mio alla sede quindi tutti i cinema fatti li ha fatti solo per raggiungere la sede perché da dove dove dove passavo passavo
Non potevo passare ed è passato in prossimità dei dei dei cimiteri dell'Ardenza o dello stadio cioè capito bene guastato dalle proprio lì vicino
Quando nello stagno dei cimiteri della passata ha dunque io su primo provato a passare da cimiteri però c'era già la spalletta che era andata giù del ponticello due Del Rio Maggiore
Per la quindi è maggiore ma De passate le aveva già esondato sì l'acqua passa poggia su quelle che erano le meno di tre
Mezzo penso
E tre qualcosa
Le tre pure preciso ma in mattinata anche dallo stadio
Sono ho cercato di passare una volta che sono tornati a te li ha cercato di passare dal viale a mare
E da barriera Margherita naturalmente sarà stato più di un metro d'acqua non potevo asso sì che sono tornato indietro ho pensato di passare da Collina e appone volutamente invece che c'è un pallino e che lì non si poteva passare sono tornato indietro ancora
Poi ce l'ho fatta passare da via Cattaneo il punto più pericoloso perché dove iniziava tombatura
Però dopo un poco e sono stato lì avanti indietro torna indietro ce l'ho fatta a passare di lì e da lì poi o su ho preso oppresso via
Va be'a me interessava tanto il punteggio maggiore adesso quindi era è stata in difficoltà anche Martano perché ne ho dette di maggioranza esondato nel passato lei sì incominciava a passare le vinciamo se non superava la spalletta lato muterà già avvenuto ieri anticipare quattro abbiamo detto poco prima
Io alle quattro mi sembra che non ci reatino fosse Livorno e non lo sapesse precisiamo mi dica se di correttamente negli Altanea una parallela dell'Aurelia sì e della via teneri pensieri sostanzialmente sino allora sono chiusa
Un'altra preda chiede a dire
Ho avuto contatti con il sindaco Novellino quel responso l'ha detto non sapeva il responsabile civile il responsabile protezione civile a Pucciarelli le ha detto che non sapeva io lo sapevo ufficiosamente ricevono avevo avuto nessuna comunicazione ufficiale pensato di contattare i dirigenti non c'è rally
E Singapore
Sindaco credo di non aver avuto al tempo nel neanche il cellulare
Credo non ricordo
Con che non c'ha pensato no
Io credo di non avere altre domande
La ringrazio
Parti civili e chiedo la produzione aspetti poi dopo le domande per la produzione del documento a firma non è formalmente firmato perché è una copia che è stato evidentemente da computer credo non c'è la firma sua effettiva
No eh però se lo riconosce insomma la sua è una ristampa
Allora le parti civili
Lorenzo mini parte civile frattali volevo chiedere solo due precisazioni e questo l'accesso al sito il CFR di cui ha parlato poc'anzi prevede delle credenziali sul pubblico sì
E e le credenziali saranno in mano a ai responsabili delle delle singole Ipres sezioni civili locali
Sì verosimilmente nell'ambito della Protezione civile della Provincia tutti avevano le credenziali per poter entrare nel CFR fare questi visualizzazioni
Ok
E è verosimile ritenere che il monitoraggio di questo sito
Che mi pare di capire da quasi in tempo reale il livello di di di pioggia e di questo radar di cui parlava faccia parte dico questo monitoraggio faccia parte dell'attività di direzione dei servizi di emergenza
Mi scusi dei paesi sono sono un po'fino in fondo si è consentito dal no dico
è è possibile e è verosimile ritenere il Monitore ormoni scorporato è un teste
Richieda valutazioni allora il per la sua esperienza ancora siamo sulla valutazione in modo vuole come il la la il monitoraggio di questa di di questo sito
Consente alla responsabili di a vivere e delle che nozioni delle notizie del e tali per cui può predisporre sul tema sul territorio chi lo chilo chilo mo'monitora
Predisporre sul sulle
Ne territorio quelle attività nuove formazioni altri quali informazioni si ricavano dal sito prima la ce l'ha detto i curiosi mentre si ricava la situazione attuale che che c'è sul territorio cioè a quanto ha piovuto
E dove ha piovuto con quanta intensità quanto sia innalzato il livello del fiume quanti fulmini sono caduti
Che in che zona
Un'ultima cosa ha parlato di obbligo per i Comuni di monitorare me lo può specificare meglio di obbligo di comuni al allora non è un obbligo soltanto del comunica un obbligo di province e comuni
La la delibera trecentonovantacinque del del settantacinque impone l'obbligo agli enti locali Comuni e Province
Che al al momento della validità di una criticità codice giallo
Ho di un'allerta meteo codici arancione o rosso per tutto il periodo di validità della criticità devono effettuare un monitoraggio UE
Come minimo questo diciamo il minimo che deve essere fatto poi se naturalmente sul territorio succede un evento faranno altri monitoraggi
Come come già aveva fatto normalmente libera del settantacinque come una delibera del settantacinque deriva trecentonovantacinque mi sembra di novantacinque del novantacinque magari proviamo del due mila quindici del due mila quindici
Sbagliato anche novantacinque va in guerra aprendo sicuramente nel settantacinque non c'era il no no ariete nel novantacinque
Altre domande
Prego giudice buongiorno avvocato gol da parte civile papà Ciotti oltre buongiorno
Senta in merito alle informazioni alle fonti meteorologiche quello a cui voi accetterete ci ha detto se ho capito bene essere in tempo reale o quasi
Sì c'era una differenza infatti la strada maestra quando il pluviometrico riceve il dato e quando noi lo visualizza diamo su sul sito web di circa quindici venti minuti questo esattamente la prima domanda la seconda domanda è
Fu utilizzate
Sapete se sono utilizzabili fonti di origine aeronautica una vale in aria previsioni tempo no noi noi facciamo riferimento esclusivamente al CFR
Quindi già quelli sono i dati le chiedo se per la sua competenza cultura metrologia cedola uno specialista di questa materia se ricordo bene anche Passi ornato dalla materia
Se le risulta che esistano siti pubblici a consultazione gratuita adesso io dico Wind di dico Wind Finder eccetera che riportano dati estremamente precise sul piano meteorologico anche quelli in tempi ore Ali o come ha detto lei reali e poco dopo elaborati
Sì ci sono ci sono segue mi scusi mi riferisco al due mila quindici naturalmente sì sì ma ci sono sicuramente io li consulto quando navigo di qua è tutto per lui Tonio però per quanto riguarda il lavoro io ho sempre fatto riferimento esclusivamente al centro funzionale rigorosamente dopo lo slalom interessava quello che di aver può alle volte volgarmente chiamato il semplice buonsenso ciò a fronte di situazioni di tempo
Particolarmente cattivo buono secco o altro qualunque cittadino può accendere un computer accedere a siti la cui qualità di informazione alta o comunque comparabile con quelli che alla poi professionalmente utilizzato secondo i suoi regolamenti sì
Grazie nessun'altro
Ma come un felino in regola c'era avvocato Manfredini della posizione di istituti top Pucci
Salve Santa Leccia pupazzo riferito del suo contratto con
Con Lipsky Sandro rischi ce l'abbiamo già che sentito
Nel comune di Colle Salvetti e e ci ha riferito come Lipsky si stava preparando con il sindaco Bacci solo capito morale per affrontare questo questa emergenza
La domanda che le faccio da da questa in quell'occasione le disse con più specifico
Detto Aldo come si sarebbero organizzati o sui molari ha avuto successivamente modo di riscontrare Commissione ebbero organizzare i loro
Dunque non loro mi dissero che erano sul territorio stavano facendo un monitoraggio sul territorio per vedere cosa era accaduto qual era la situazione sul territorio
Successivamente però ha avuto un altro contatto con il comune di Colle Salvetti
Non con rischi ma con Christian buone dunque che il il vice leader diciamo il quale mi comunicava che avevano intenzione di aprire il coro che però avevano un problema di elettricità cioè nella sede comunale mancava l'energia elettrica
Dopo questa comunicazione io ho chiamato l'ingegnere Giorgi di e distribuzione chiedendogli di fare un intervento di di urgenza di massima urgenza dare priorità a questi intervento
Per portare l'energia elettrica al comune di Colle Salvetti perché era la sede del copione
E il coke sappiamo tutti alla struttura che portava i soccorsi ai cittadini immediati organizza
Nessun'altra domanda grazie
Adesso non hanno prego la difesa
Avvocato Franzoni pesano carina Buongiorno
Mi scusi quindi lei ho capito bene era il capo della Protezione civile provinciale sì uno monologo diciamo del Cornaglia storno Pucciarelli a livello comunali e qual è il suo titolo di studio sono un geometra un geometra
Senta
E e lei ha appena spiegato se ho capito bene lei si trovava a casa sua giusto io cioè quindi lei ha fatto tutto a questa opera di monitoraggio da casa sui dov'è la sede della Protezione civile squilli di provinciale Emilio Maria terreni quattordici quindi io non sto a Livorno in centro comunque a Livorno sì
Ok c'era qualcuno nella sede
No
Da quel momento non c'era nessuno perché l'ho vinto cosa intende quando lo colloca lei quel momento agli al sabato quand'è stata diramata nelle città
Ad dopo le diciannove e trenta circa quando abbiamo i miei colleghi hanno hanno finito la diramazione dell'allerta mette ammette terminato le operazioni
I due reperibili sia irreperibile tecnico che reperibili amministrativo sono andati via e irreperibile amministrativo
Faceva le funzioni discesi praticamente di centralino prendeva le chiamate e se c'era qualcosa chiamava me occhi di dovere per per diramare la segnalazione
Irreperibile tecnico invece da casa sua con gli strumenti che gli avevamo messo a disposizione un computer portatile una connessione internet il telefono cellulare faceva il monitoraggio UE e alla fine di ogni emissione
Di ogni diciamo stato di criticità produceva Curren Corte tecnico dove
Si evidenziava tutto cosa aveva fatto cosa aveva guardato
Prendeva i vari screenshot dei vari momenti di quando un pool Lomé Frosio alzava si abbassò a colpi di valli dei fiumi quindi sì quindi se ho ben capito sia lei sia questo né reperibile tecnico
Poi controllavate questo sito di cui ha parlato ai privati c'era quello il nostro anno sta fonte di informazione però ognuno da casa propria certe financo e come si chiamava il tecnico c'era l'ingegner Casarosa proprio a quelle di cui lei aveva appunto parlato nelle nelle SIT sugli enormi e esatto senta ma esiste un
Una comunicazione tra i cittadini e la Protezione Civile Provinciale cioè i cittadini possano
Chiamare anche le protezioni civili provinciale segnalare caro ministro paritaria non si noi abbiamo un numero di emergenza anche zero cinque otto sei ottocento mila è attuale anche anche adesso
Però devo dire che in quella in quell'occasione io non sono adesso specificare il momento
Però il diciamo la linea telefonica del fissa della sala operativa provinciale è andata in tilt
E queste è stato possibile ce ne siamo accorti
Di queste non ce ne siamo accorti soltanto quando abbiamo aperto la sala operativa Kevin anch'io quando ad attaccare alla sala operativa mi sembra verso le quattro e mezzo Dominica della domenica sì le intorno a quell'ora lì
E che sono venute le prime funzioni hanno provato a fare telefonate abbiamo visto che non funzionava successivamente poi
Abbiamo chiamato la nostra un nostro una nostra ditta che ci faceva assistenza h ventiquattro e hanno constatato che c'era stato
Un problema alla centralina di via Paolo lilla che dove da dove partiva la diramazione per noi quindi ma è stato un po'isolato concorsi ma soltanto con le linee fisse collega cellulare invece abbiamo lavorato sempre con le linee ha inondato munizionamento minima zero cinque otto sei euro fino al due mila cittadini allinea fissante stiano Alina Reyes sicché cioè sappiamo che non non sappiamo quando si è rotta la comunicazione si è interrotta però si è interrotta in quell'anno
Quindi lei conosce cioè sapeva ovviamente della diramazione dell'allerta gialla e arancione insomma ecco e come mai non avete aperto subito una vostra sala operativa
Perché la valutazione innanzitutto la valutazione di aprire una sala operativa è soggettiva
Cioè la sala operativa non è che viene aperta
Apriamo la sala operativa perché ci va di fare quattro no no all'amico cioè alla sala operativa viene aperta quando ce n'è effettiva necessità anche quando Ops in previsione di un evento grave allora si apre la sala operativa anche in previsione attinenti bisogna che ci sia un
L'accadimento sul territorio provinciale e e la e la prevenzione allerta arancione durante la notte tra il sabato e la domenica insomma da mezzanotte del sabato non era sufficientemente grave da poter non perché no perché si apre come le ho già detto al verificarsi di un evento
Se c'è un'allerta però piove normalmente tutti noi abbiamo un ombrello e non succede nulla inutile aprire una sala operativa
Capisco
Senta
Le chiedo sui contatti
E anche su il Cesi cioè se ho capito bene è importante che ci sia un collegamento tra la prosa protezione provinciale comunale l'organizzazione e quella provinciale concerto
E perché è importante questo questo questa comunicazione questa connessione tra voi
E le chiedo anche perché il tema è questo se quella sera lei aveva rilevato una
Completano il fondatore della già capito prima cioè lei prima di fare lei la telefonata alla polizia municipale e paia Soriani nessuno del Comune di Livorno l'aveva informata e corretto c'era allora mi dica scusi perché perché è invece importante che questo tipo di comunicazione
Ma si mantenga allora
Bisogna che faccio un ragionamento un po'articolato allora il sistema di protezione civile regionale è funziona sul sistema della sussidiarietà
Cioè la dove un comune ora non prendiamo alcuni li vuole un comune grande capoluogo di provincia ma prendiamo un comune magari più piccolo ne abbiamo tutti i comuni dell'erba che sono micro comuni anche difficili da raggiungere
Che ha un problema e a un evento nel suo territorio
Facendo riferimento alla Provincia la Provincia può attivare tutti gli altri comuni che sono intorno
Rinforzando diciamo l'organico del Comune con uomini materiali e mezzi provenienti da altre da da altri Comuni o provenienti dalle risorse provinciali laddove la Provincia
Non non riesce perché l'evento è talmente grande allora la Provincia chiede il supporto della regione come ho fatto io quella notte quando ho parlato con Gadio chiesto l'intervento della colonna mobile regionale
Una volta che mi sono reso conto che con le nostre forze non potevamo supportare un evento come quello che stava accadendo a Livorno
E quindi si può dire che la necessità di contatto anche per localizzare emergenza eventuale l'evento la pericolosità in questo senso le aveva pensato questo termine
Non lo voglio contestare Mahler avevo parlato di e l'importanza che il Comune chiami il Cesi provinciale sta nel saper localizzare l'emergenza Cereda perché è così naturalmente questi fenomeni poi sono un po'
Più ancora questo qui è stato un fenomeno particolare però quando piove poi fenomeni son ciclici quando piove in una zona pressappoco sappiamo già alla zona che si può allagare le case abbiamo pagato
Degli indirizzi particolari di persone che abitano in zone particolarmente vulnerabili che magari gli avvertiamo anche anche prima
Per esempio quando viene quando Pisa a Pisa barbarico Arno che è fuori provincia sale di livello e vengono aperte si aprono le cateratte del dello scolmatore a Pontedera
Noi avvisiamo una serie di abitanti di Colle Salvetti che sono in una zona alluvionale anche anche diciamo
A priori anche se poi non avverrà perché livelli rimangono più bassi per un anno ma allertamento glielo diamo senta lei era in servizio anche nelle due allerta e che hanno preceduto quella del nove del dieci settembre
Che erano al ventitré giugno il due settembre certo lei c'era
Ecco in quell'occasione lì la comunicazione tra il Comune e la Provincia era stata regolare no
Che sappia io il comunismo non c'ha avvertito di nulla neanche in quelle però mi sembra che sia successo poco a quasi intera erano uguali era sentenzia io è arancione animali assetati quasi un come come le ho già detto prima
Così importante che il Comune chiami la Provincia nel momento che si verifica l'evento FI farle un esempio quella sera lì si è stata chiusa alle ventuno circa ventuno e trenta è stata chiusa via Firenze
Il Comune non ci ha avvertito
Ma se a noi ci telefonava come è successo diverse volte il centodiciotto e ci diceva Shawn Codice Rosso che deve venire all'ospedale da dove lo faccio passare visto che piove e non abbiamo comunicazione gli potevamo dire passa da da via Firenze
Certi a queste l'importanza anche delle comunicazioni dal livello locale a livello superiore
Certo
Senta quando lei assente ha detto più o meno intorno alle tre ha sentito Soriani giusto
Ecco seriali ha detto prima era preoccupato capito bene era no non scusi non voglio metterle in perenne difficoltà era iniziata già era in difficoltà anch'io manifestato invece una qualche preoccupazione le ha detto che
C'ha letto qualche cosa di più su quello che vedeva assentare Italia parlate di esondazioni no mi ha no no mi ha detto soltanto che pioveva intensamente Looy era in difficoltà anche a viaggiare io credo che forse su fosse su un pick-up per viaggiare su un pick-up
E nelle comunicazioni seguenti i mi ha detto che si spostava alla sala operativa dei vigili del fuoco
Infatti lei dice che ho ricontattato perché dice ve l'ho sentito prima delle poco prima delle tre quelle sentito i dischi poi ha contattato di un'osteria miseria centina ante nonché quella se ci siamo contattati diverse volte e infatti raggiunge che mi diceva verso le tre punto zero due che mi diceva che doveva ancora verificare diversi punti sul territorio
Ed è questo che fa incide piaccia agli standard edificatori stava andando a fare a fare queste verifiche che poi credo che non abbia credo che non abbia finito perché le condizioni erano veramente drammatiche
E
Gli sette in nel queste telefonate consultati sul fatto di chiamare di avere avvisato il capo della Protezione Civile e cioè il dottor Pucciarelli o anche Gonnelli sarei non sapeva ancora della sua sostituzione o il Sindaco cioè vi siete confrontarci agli addetti no assolutamente no
Non è non è un compito c'è un compito della struttura comunale avvertire la chi chi sopra certa Cesi
Io ho avvertito chi era sopra di me ho avvertito presidente la Provincia avvertito il vice prefetto perché sì aprivamo la sala operativa siccome è una sala operativa integrata Provincia Prefettura doveva avvertire che era sopra di me naturalmente
E lo ha fatto perché il telaio provveduto
Lei è arrivato intorno alle cinque giusto nella sede della della sala operativa mi ha detto ai avvenuto prima di essere passato anche vicino alla zona e sondata poison data
Già sul lei mi se ho capito bene anche lei è passato vicino al tombamento del Rio Maggiore verso le quattro noi in un momento di Del Rio Maggiore si Del Rio Maggiore e lei aveva visto va be'sto cose che galleggiavano di Roy Keane araba visto la strada allagata allagato ok
Parecchio allagata con diciamo con un trasporto di acqua notevole che mi dava preoccupazione andavo con la macchina però mi sposterà mai visto una stazione del genio no manca
No lei non altre domande grazie Pubblico ministero nessun'altra domanda
No volevo chiedere quindi la sala operativa provinciale avete aperta che ora perché squisito posso guardare sì lo confesso
Alle quattro e cinquantasette io sono arrivato alla alla sala operativa della protezione civile insieme a a mio tecnico reperibile
L'ingegnere Casarosa Gabriele che abbiamo iniziato subito a contattare i responsabili delle funzioni che sono più più importanti
Del del del della nella sala operativa provinciale che sono il genio civile di Livorno che fa l'attività di di pianificazione tecnica e pianificazione la viabilità la Croce Rossa il centodiciotto la croce rossa che fa assistenza alla popolazione il centodiciotto queste sono le più e vigili del fuoco questi sono quelle che abbiamo attivato subito immediatamente andando insomma conseguenza leggi a monitorava tramite il il sito del CFR la la situazione prima di uscire diciamo prima di andare all'asilo poi in tutto quel periodo che io naturalmente o o ho trascorso per per spostarli sia io che che Casarosa abbiamo monitorato però sentivamo
Diciamo o quelle che erano gli allarmi de la dell'atto invece a fare
Ok perché quelle ci arrivano sul telefonino arriva sul telefonino ed è ancora in questa fase che lei ha dei contatti con Soriani
Sì ho avuto l'idea di arrivare alla sede della sala offese sì ho parlato con Soriano oltre a delle telefonate quindi a un certo punto
Si rende senz'altro conto del fatto che invece il Comune di Livorno non mi scusi ma dico si sarà reso conto del fatto che il Comune di Livorno stava adottando un'iniziativa simile
Sì però ancora non sapevamo
Qual era la situazione sul Livorno quel numero voglio dire lei aveva preso già la decisione di di aprire la Salomè alla sala operativa Roger riconosciuta nell'operazione che il Comune di Livorno siccome non non stava facendo nulla entravamo in campo noi
A ecco quindi la decisione da parte del sua per lei della provincia di assumere il coordinamento delle operazioni getto attraverso la sala operativa
Deriva proprio dal fatto che il Livorno era ferma
Sesto quest'ma e questa potesse Livorno avesse aperto il cocco in quel momento non avremmo aperto la sala operativa comunque voglio dire ma parlando con Soriani questa
Circostanza che era forse il caso di aprire una sala operativa io l'ho soltanto avvertito che noi aprivamo la sala operativa
Ma noi cioè e capire perché lei c'ha detto prima che conosceva Soriani come una persona che normalmente era detto alla protezione civile Milena minima insegnamenti piccole situazioni di degrado del patrimonio edilizio cose di questo tipo qua quindi lei aveva un quadro in cui no per per ricostruire vede questi attraverso la diciamo l'applicazione il sito quello che i duecento millimetri di pioggia in Valle Benedetta che è un dato di percorsi anomalo importante
è in contatto con Soriani e quindi si rende conto che di lì Davanzo c'è c'è solo Soriani sostanzialmente sul territorio
Che io non so poi se
Se se a insieme a Soriani c'era anche altre persone io ho avuto contatti sono durante la Protezione civile poi sicuramente non so se c'erano altri reperibili io questo non non non ho neanche chiesto a Soriani
Ecco io questo volevo capire cioè perché non
L'avvocato Annamaria cioè accanto a fare capire ma non è il caso di fare non è una cosa che non non non ho pensato di fare
No ma non per fargliene per carità nuovi amici suoi quello di capire le cose come sono andate non
Quindi comunque le in quel momento lo sapeva che Gonnelli specialità non lo sapevo ufficiali che voglio proprio chiarire il fatto in sé Chicco che il la direzione della Protezione civile forse non fosse più di di Gonnelli lo sapeva informalmente però la gente vuol moralmente informalmente ma lo sapete mi aveva informato qualche giorno prima Stefanini
Senta ma le chiedo lei
Non credo che ne avrete parlato con sui piani altrimenti ma in quei momenti li si rappresentò il rischio di esondazioni dei dei fiumi
Cioè in quella situazione di pioggia così anomala e forte no
Fu un argomento in sala operativa prima d'avere la notizia dell'esondazione no e di quello che è successo è stato un qualcosa di cinque questa allora la possibilità che si verificasse è stata all'atto di qualche discorso
Cioè c'è stata questa cosa qui ma c'è stata un pochino dopo perché bisogna capire che
I corsi d'acqua di cui stiamo parlando sono corsi d'acqua molto breve abbia carattere torrentizio e i tempi di corriva azione sono molto ridotti
Sono i soli ai venti venti minuti mezz'ora cioè quello che piove la goccia d'acqua che casca in cima la Valle Benedetta arrivai giù in mare in in trenta minuti trenta trentacinque minuti
Qui i tempi per rendersi conto di quello che sta succedendo sul reticolo minore o c'è qualcuno che fa un monitoraggio visivo sui punti critici altrimenti
Così è impossibile avere una non glielo tempesta aggiungendo anche un altro elemento importante quindi
In ogni caso anche con un mondo con un monitoraggio sul posto dei punti critici
Diciamo i tempi a disposizione per un'eventuale iniziativa sono sono stretti sono stretti che lei ci dice che se piove cioè a base di però decide si vede che il corso d'acqua che si migliorino aumenta però prima che il sondino quanto tempo c'è questo è un argomento che ho provato a trattare anche con i consulenti tecnici hanno dato una risposta
Bene consulenti tecnici sapranno quanti sono insindacabili le variazioni di priorità il calcolo del genere non c'hanno detto anche che dipende da quanta più Couto in precedenza Gerda tutta una serie di fattori e poi la mancanza di pluviometriche in questi corsi minori chiaramente impedisce di procedere a calcoli esatti
Però ecco nella sua esperienza lei
Cioè il io si dice sono dei fiumi Ricchiuti memori fiume insomma dei dei torrenti sì ombrelli e con delle sponde non troppo elevate quindi lei dice hanno
Cioè normalmente quando c'è in passato per esempio nel due mila nove c'è stata un'altra grossa criticità sul Livorno però non siamo mai arrivati a questi appunti come questi
Io in quel tempo non ero alla Protezione civile ma ero commissario della polizia provinciale
Ricordo che siamo andati via
Località lo still o perché lì Riomaggiore stava quasi sondando era arrivato era arrivato molto alto no negli anni non avevamo mai visto
Trascinare così come poi è successo realmente
La previsione meteo sulla quantità di pioggia che si attendeva
è stata disattesa Conca mi sembra ma era uno al più vasto alla prima esibizione più bassa molto molto più bassa s'
Le parti hanno domande
Nessuna
Grazie buona sera
Ci sia questa dottoressa va
Grazie grazie alle
La sua sì sì la riconosciute dal teste la relazione sulle attività forse
Questo documento che comunque è già agli atti a forse è allegato a qualcosa ma l'ho già visto questo
Questa relazione malvagio
Particolarmente rilevanti però è completamente pone va bene Ciciriello
Va bene va bene vale quindi anche l'avvocato non fa indica come sostituto
L'avvocato Cristiano spot
Va bene
Buona sera ma allora legga l'impegno a dire la verità
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
Lei si chiama
E Aldo Ciciriello nato nato il sedici dodici mille novecento cinquantasette a Livorno idee in servizio al corpo nazionale comando vigili del fuoco di tipo
Pubblico ministero prego
Buonasera considerazione senta lei il nove e il dieci settembre due mila diciassette era in servizio dov'è in servizio adesso sì
E come è venuta a conoscenza della criticità gialle dell'allerta arancio diramate dalla Regione
Allora io il giorno nove ero dell'organizzazione che al comando di Livorno Piero la mattina dalle otto alle quattordici ero il funzionario di guardia il tecnico di guardia
Mentre dopo le quattordici diventavo reperibile tutta la la pomeriggio notte del sabato e della successiva domenica fino alle otto del lunedì
Praticamente c'era stata già un'allerta precedente gialla
Relativa ai giorni precedenti
Allora io sono uscito dal comando alle quattordici
E al momento non era arrivata nessuna comunicazione
Poi successivamente abbiamo un gruppo di lavoro io a livello regionale in cui mi è arrivata una comunicazione che nelle questo nel pomeriggio
C'era una preallerta nazionale su la Liguria e c'è un allarme rosso faccio parte di una sezione operativa e praticamente mi sono confrontato con un collega
Prevedendo di intervenire sul territorio ligure perché voi siete anche non solo sul territorio comunale o provinciale ma seppe anche di supporto o ai disabili basteranno per incendi perduti drogavano affluirono ormai nazionale poetessa questa
E poi o recepito la questa preallerta per quanto riguardava il nostro territorio
Lei l'ha avuta la notizia attraverso resta presto e sta Xhaka questa moria interno sarà ok poi ho chiamato la il comando ho parlato con il capoturno
A cui ho chiesto appunto la ricezione di questo preallarme lui mi ha confermato la ricezione perché una volta che noi riceviamo preallerta Menzio
Il capoturno che alla persona più in alto all'interno del comando
Inizia ad attivare la tutte le procedure che non mettiamo certi sono quelle essenzialmente
In considerazione del tipo di preallarme di verificare le attrezzature e mezzi
Dedicati a quel tipo di attività i portatori i nostri nonché gli archivi funzioni in esso negli Mangiafico adesione l'anfibio ad esempio le motopompe ad esempio più i mezzi no sia
E il il capoturno mi deve ma dato conferma che quello che che aveva predisposto i controlli e le verifiche e infatti poi non i nostri procedure dobbiamo dare una risposta siccome la comunicazione ci viene fatta dalla nostra Direzione Regionale Toscana
Deve dare una un ferma la direzione regionale che quanto da doveva attuare era stata attuata e cioè essenzialmente i controlli sull'attrezzature sul fatto che in caso di necessità positivissimo intervenire sia a livello locale sia a livello regionale e nazionale
Parli lei attorno momento è diventato operativo perché parlo Grasselli nessuno nemmeno io reperibile venga attivato dal capoturno dalla sala operativa centoquindici
Quando si vengono a creare delle situazioni particolari
Non vengono gestite in modo tra virgolette ordinario
Io praticamente quella sera ero fuori verso ma non me lo ricordo con precisione verso le otto le venti euro venti e trenta ho chiamato il capoturno perché hanno iniziato a piovere forte
Ho chiamato il capoturno io ho chiesto se c'erano criticità in atto e il capoturno cosa strana mi rispose che erano in corso due interventi due incendi di bosco
Uno nella zona di Piombino e uno nella zona dice stime quei colleghi dice acino avevano richiesto l'intervento da parte del comando della sede centrale di una volte per l'appoggio per
Di questi incendi
Poi
Con l'andare del raccomandato arrestato e trasparenza oppositori andata però coi e so che rientrata perché non era più necessario l'intervento quindi analizzate eravate tutti operativi in seno io a mezzanotte non ero già più fuori perché io dopo le ora di preciso l'orario insomma insomma verso le nove nove e mezzo ho visto che la pioggia continuava in modo incessante allora sono rientrato in caserma
E incominciato a coordinare quelle che potevano essere le emergenze anche se fino a un certo orario nonostante la pioggia incessante non ci sono state richieste l'iter
Senta mi dice il personale che era a disposizione in quel momento alla scuola serale della
Squadra allora il la nostra e composizione standard del comando è composta da una scuola due squadre la squadra tipo dei vigili del fuoco è composto da cinque unità
Più due persone che vengono utilizzate un eventuale mezzi di appoggio
Più due persone e alla sala operativa e il capoturno
Questi corsi per le due squadre raspare il distaccamento porta nelle sì verso di voi esiste attualmente Oporto
Era residente però diciamo svolge un'attività prevalentemente legata al vincente cioè alle alle emergenze in ambito marittimo e portuale
Ma ve ne sareste potuti servirebbero Sereni sette serial diamo utilizzata infatti quando c'è stata l'emergenza io ho chiuso il distaccamento portuale perché re connettività
Quelli sono deputati a svolgere quell'attività in ambito portuale però viste le condizioni questo nel primo periodo cioè dopo le nove e mezza dalle diciamo dalle nove a mezzanotte insomma è sempre Gianna sì no era già si giallo esatto perché l'arancione iniziava da mezzanotte
Comunque visto le condizioni viste che le chiamate
Incominciamo ad arrivare frequentemente alla sala operativa ho richiamato il personale del distaccamento porto in Centrale affidandoli un mezzo nostro mezzo rappresentativo una PS nato un passo il bar Soglio
E ho fatto una comunicazione Cyan Prefettura e la capitaneria di porto
Che il distaccamento porto Almudena trasferito in sei classi di senza Desio sente invece si parla quasi sempre in quelle siti di una squadra di Grosseto
Allora sì allora perché in un primo momento l'emergenza non era sul territorio
Di Livorno io come avevo detto era un contatto sia con la nostra direzione regionale dove c'era la soldi che sarebbe se sala operativa regionale e il comando di Pisa dov'era a contatto con un collega che facciamo parte della stessa
Ora gli USA un'altra sigla e sopra cioè sarebbe un modulo che viene utilizzato in caso di alluvioni
Era in contatto con lui e lui mi diceva appunto che nel momento in cui siamo contattati che l'emergenza a quel momento più evidente era una zona di e Pisa mi sembra sud sul litorale
E quindi già avevano attivato Tirrenia quindi e dura sei che è la zona nord e in quella in quell'inizio serata più o meno posato classe che a Firenze verso almeno quella zona
E e quindi era stata già attivata una squadra anche dal comando di Grosseto
Per farlo andare a Pinza
Dista che la situazione forse o si era calmato diciamo un s'era calmata ma non era così ciò che quella di Livorno poteva diventare importante durante il percorso la squadra di Grosseto
è stata fermata al comando io a che era arrivata sta sparendo seta ricorda più o meno
Mi sembra intorno a mezzanotte analizzando la merce originale naturalmente Center tutto pesto sì
I vigili del fuoco
Dal pomeriggio mi arrivata l'allerta che lei sappia che abbia fatto direttamente erano mai avuto contatti con la Protezione civile di Livorno
Con la Protezione civile di Livorno non so se il capoturno
Ha avuto contatti con la salute nel primo pomeriggio prima evasione già da quando lei è arrivato edile ammontati intorno alle nove a quanto capita seria
Sì più o meno intorno alle nove sicura perse per alle dieci anni a Como nel disco si da quando è entrato in turno avuto contatti con la prescrizione io ho chiamato
Ho chiamato il responsabile della protezione civile stima Stefanel Masper e panini Stefania esatto panchina chiamato Stefanini se vuole ora piombando perché siano
Allora intorno alle dieci e undici quindi poco dopo essere entrati in servizio perché ha contattato Stefanini alle alle dieci si ottetto contattato Stefanini perché lui era il responsabile di della protezione civile e diciamo nella pratica comune quando c'era un'emergenza
Di qualunque tipo come tecnici
Avevamo l'abitudine di coordinarsi di sentirsi quindi il suo interlocutore normalmente di protezione civile era Stefanin lui era responsabile però a volte dipendeva se siccome al comando arrivavano le telefonate altrimenti c'erano
D'altra lunga
Ho telefonato direttamente questi fallimenti però mi disse Datamedia operano in generale quando i nomi dei vantaggi ad Emesa Vasilij attività alla perché se si tratta in condizioni diciamo quotidiane di lavoratori e parlo di situazioni allunghiamo troppo distante e c'è l'allerta meteo che magari può essere emanato dal questi dava può essere anche quella della mareggiata voglio dire Sina lentamente importante va bene sì
Con Contini non Santana che è perché si tiene bassi interlocutore la Protezione civile ma o con il tecnico un tecnico reperibile fatti dopo Stefanini che era in ferie io avevo memorizzato
Il disse lui si era presente il Surano Suriname e quindi si riverbera intessere anima ripeto questa è la situazione di quella sera normalmente con chi parlavate se c'è un'allerta eccedente la sfida
Praticamente durante la notte chiamiamo nessuno perché non c'è un centro almeno che si chiami le la polizia municipale che attiva i tecnici
Della posizione rilevasse interlocutore poteva essere Stefania poteva essere la polizia municipale quindi metteva in contatto esauriente se
Ho capito quindi Stefanini discesa agli inferi Diana Frediani esatto e quindi le questa carica ha chiamato subito dopo si io vi siete detti Floriani
Chiamato consulta degli appunti con questo non dico si tratta sono mille punti delle gli applet Java Ostuni brogliacci c'era messi scritte a modo suo quello che io ho fatto sì
E praticamente dichiaro la disponibilità di personale per interventi vari sul territorio perché cominciavano ad arrivare delle delle chiamate per cui chiedevo la loro disponibilità come praticamente in casi precedenti fece AN situazioni di emergenza per il forte pioggia diciamo si ripetevano alcune situazioni sul territorio per cui chiedevo la loro disponibilità ad essere presenti sul territorio per darci una mano per quegli interventi
Che potevamo di mandare a loro tipo ci paghi gli esiti può essere un sottopasso allagato o ad esempio delle macchine ferme e sulla carreggiata o delle punto fatture cioè degli scooter la missione il cornicione potevamo mandare anche loro e loro inattesa nostra oltranza sembravano delimitavano aspettavo la nostra acqua interni quanta personali udienze lei ha seriani
Non non no una io atti attivai parlai con Soriani non abbiamo parlato di numeri perché io non so invece se gli esiti a Canicattì alle alzo gli anni ora per quanto mi ricordo gli chiesi di rappresenta il fatto delle chiamate e il rappresenterà gravi di rappresentare il fatto che in di se poteva mettere in campo
Delle forze per attivare un mi sembra che mi disse che aveva attivato già delle
Delle squadre di volontari e spari volontà e qui siamo però alle dieci
Senta lei eccellenza no qui stiamo alle dieci si richiede suonare dieci e undici quindi essi intorno a lui ok
Poi ha smesso di piovere lo sappiamo perché ormai dibattimento è andato a scuola anche un bel pezzo dalla teoria si è placata si è placata intorno alla mezzanotte esaustivo e poi dopo ma lei il l'avuto occasione poi di chiedere adesso di anni l'intervento pratico delle sparerà pretese riferire no io poi non siamo andati avanti perché abbiamo sull'incendio in cui Pietro
Però praticamente
All'intorno alle ventitré e quarantacinque arrivata la squadra di Grosseto evidente dai brasiliani anzi finiamo in rete interna nel seno attentati andava bene
Poi dopo è è ripresa non laziali mettiamo in mezzo ad esempio la squadra del porto è rientrata centrale perché affatto un ultimo intervento e disse che le condizioni erano cambiate ed io fatti rientrare al porto che dovevano coprire però la fattibilità rapporto con sempre il mezzo terrestri e quindi erano pronti a partire per voi Renzi
Sì appunto ma ai molteplici appaiono sesso censo allora è successo intorno alle due e venti
Alla perché il l'intervento poiché erano terminati gli altri due ammesso inizialmente a piovere e alle due e venti ci chiamano intervento la sala da ballo Aquarius il collasso di Alitalia
C'erano delle persone che erano rimaste bloccate
Trenta persone all'interno e e c'era e siete intervenuti e siamo intervenuti

E abbiamo chiesto sei questa sala da ballo più o meno perché non
Praticamente all'inizio della Terrazza Mascagni quella zona lì
E quindi poi chiama Zuliani ventuno perché la richiesta d'assistenza per quel tipo di intervento siccome non era un intervento tecnico particolare ma si trattava soltanto di portare delle persone le proprie auto perché quella zona lì era un praticabile l'ho chiesto al Serianni la richiesta di assistenza di mandare qualcuno sul posto per il recupero di queste persone
E c'è andato serial poi per già accennata la Protezione civile a recuperare sedersi e poi per un recupero di persona bloccata nella zona della via del mi scusi se nelle e allestite disse che la situazione si era vi salta senza bisogno di trasportare la gente ogni mezzi che precedentemente il tecnico comunale mi aveva detto seriani
E aveva detto di avere a disposizione a questo il mio verbale sì ora non me lo ricordo bene nel corso cioè dall'irritazione SSN detto ok vado io oppure se non ce n'era stato bisogno ecco
Può essere ora non mi ricordo nello specifico no ho preso l'appunto che c'era stato quel problema e Arianna caricarli girato la la chiamata
Ma insomma fa quello che ci interessa di Lambrate comunque era stata stette spesi sarà stata sicuramente intensa della sera tende però i contatti interasse rimontato insegnante al di là dei singoli interventi hanno fatti visite i contatti con sei anni Galli del mezzo c'è questo montato per la sala da Basile e non ci si ricorda un è andata a finire non voi ne siete intervenuti comune può darsi di no e poi
E poi noi abbiamo in comune cioè diciamo che intorno alle due e cinquantaquattro messo mi sono risentito alle due e quaranta due coloni Soriani e sicuramente per darci un aggiornamento modo reciproco per sapere la situazione anche perché io avevo le partenze fuori
Lui sicuramente era fuori con il proprio personale con il personale che gestisce
Il comune era tanto per come si sente perfetti per il personale eccessiva alla generalmente si affidano a squadre di volontari pubblica s'
Istanza misericordia Mietta e SAISA iraniani volontari sente quello che sai io penso che come sempre di piano della protezione civile
Si affidi cioè io va bene ma servirà non lo so è quello terrore ma in realtà ne faccio una richiesta
E
Loro si devono attivare verso le forze che possono gestire insieme bene né niente lei ha detto in personali chiedevo se non delle quale fosse l'Enea risposi sia professionalmente
Quindi siete risentiti verso le le due e quaranta poi si
E poi lì è iniziata la se il discorso Sempre legato contrazione agli azionisti di tensioni civile non solo sei anni contatti per sì no io praticamente sull'avuti soltanto con così Soriani e poi diciamo e inizia in una situazione un crescendo crescendo nel senso che il contatti diciamo diverticoli cui saltano e saltano perché la situazione dentro la sala operativa nostra si può macinare qua sto postazioni il telefono che continuamente squillano comunicazioni radio comunicazioni con la sala operativa
Come i soldi della della Santa Sede non ce la faceva insomma eh questi davamo in notevoli difficoltà e quindi andrà rivisto ricevuto il segnale io lo ripeto in caserma
Grazia
Allora lo rivedo vorrei saltare qualcosa no scusate io ho messo qui che alle strette le terre e alle tre e trentasei io altri contatti telefonici custodiale
Nazionalità meno non mi ricordo e quindi posso dire che l'origine lo scaricati al telefono quindi sicuramente abbiamo parlato
Sicuramente chiedevo informazione forse me ne chiedeva anche anche lui ecco in questo senso
Però a quel punto non eravamo più concentrati sul richiedere le nostre forze
Di intervento sul territorio che c'era il villaggio Azzurro sottarco eccetera eccetera queste sono cose che sappiamo
Ma andrà rivisto e risentito poi seriani dopo le tre e mezzo
Allora io l'ho visto in caserma da noi
Ho chiesto più non mi ricordo bene io ho chiesto ad altri colleghi
Sì si ricordavano che ora però diciamo intorno dalle quattro alle quattro e mezzo dopo le quattro l'avete vista in caserma era in caserma si rivela detta perché erano in caserma
Francamente l'ho visto ma gli stava difficile in quella situazione darli
Era un po'frastornato composto di questa ma questa mi pare una storia affida allora è rimasto lì per un po'e poi ottenuto il visto
Possibile lei disse sitter alle sentenze ma informazioni ribadiscono stasera ho detto prima del ventinove settembre del due mila diciassette risacca l'allora capitano morì e all'ispettore sagre della Municipale
Sì se che era stato di più o meno fino alle sette finanziati circa
Io sì disse lo disse disse lei
Lei disse che Serianni era rimasto qui da noi c'è flessibilità il fuoco finali sette circa può darsi cosa io questo nome ora era netto dieci giorni dopo era il ventisei luglio quindi può darsi che questo sia sicuramente affidabile
Senta una cosa così seriali se si ricorda se si ricorda ebbe a parlare di di ridi di fiumi esondati
Ha praticamente la l'arco la cosa di cui abbiamo parlato emissioni mi sembra la del problema che c'era alle Rio Maggiore che era
Fuoriuscito praticamente uscito in una parola
Presentava scavalcato il il ponte quello della del cimitero della Misericordia
Mi sembra che io dicevo delle chiamate d'acqua poiché il fondamento spesa
Lei diceva delle chiamate sì ma si ricorda serve delle segnalazioni anche da un'altra squadra se gli aveva detto il seriani o solo dalle segnalazioni nordica zio lei disse nelle site che di sicuro poco dopo le quattro una nostra squadra si ricava mantenere aveva con l'attacco ai veri ove scorreva filiali dell'Ardenza alle attese dei cimiteri sì sì fattorino e allora si questo sì
Questo sì che della mia squadra sì non mi ricordo se l'aveva detto Soriani
Quello della prima alle domande di purezza ma con ogni probabilità fate riferimento a Soriani per segnalare la situazione può essere può essere vi ho detto è compatibile con quello che
Mi ricordo perché c'era la squadra c'erano dei degli automobilisti in difficoltà e pollice uniti dopo mi dissero che si trovano in difficoltà anche loro che mi stava portando via vorrà
Senta un'altra borsa
I vigili del fuoco fanno parte del core
C'è un rappresentante dei vigili del fuoco allora il
Un rappresentante dei vigili del fuoco viene inviato al tocca infatti la mattina quando poi
Praticamente sono rientrati in caserma altri colleghi è stato inviato del personale anche al Cotral c'è sì insomma a Chievo e a
Più o meno perché allarme glielo so dire perché no forse non ho capito ieri in senso ma da
In mattinata ancora durante la no io penso durante la notte no perché io ero l'unico funzionario allora è rientrato un funzionario che io sono cioè ho cercato di far rientrare del personale però diciamo che l'unico reperibile ero io
Tutti quegli altri sono a chiamata in senso alcuni hanno risposto perché hanno sentito e un collega un ispettore rientrato in sede rispetto di Catania e però lui aveva la qualifica di anzi vista ha preso l'anfibio è andato sul territorio
Poi io chiamavo prima parlavo De Kock Sella detto qualcuno Paci andata usando automatica mi sembra di a che ora non lo so a mattina fatta sì la mamma Lina adesso diciamo
Intorno alle otto acché però a quel punto non lo so perché da tutta la notte e poi se quando c'è un'emergenza un comando dove naturalmente una procura sulla persona impensabile che possa affrontare tutta la situazione la direzione regionale in via una scuola di tecnici provenienti da altri comandi o della stessa direzione che prende in mano la situazione per aiutati a gestire quell'azione ma diventava l'emergenza grossa
Io non ho altre passati anche del grazie civili
Perché ci sono sì sì no no vedi un podio
Nessuna domanda responsabile civile nessuna domanda la difesa
Avvocato Franzoni di Cesano Garin buongiorno le faccio soltanto una una domanda sedici due e lei ha detto prima che non avevate ricevuto molte chiamate dal territorio però certo punto invece si intensificano le chiamate ecco mi sa dire verso che ora si Arriba cominciano ad arrivare le chiamate al territorio guarda un attimino ma se
Allora la prima di chiamate registrata alle ventuno e venticinque
Quindi sono arrivate anche prima le chiamate si la prima chiamata a poiché lei nella nella sue disposizioni lei dice intorno alle tre abbiamo iniziato ad avere le prime richieste di soccorso
Da Quercia Nela in particolare ecco richiedeva aderente diciamo possiamo dividere due periodi ok allora il giorno nove fino a mezzanotte c'è stato
Nel merito sul tipo di emergenza Monchieri entrata se possibile usare un termine nelle emergenze abituali della Russia alluvione di Livorno cioè a quelle che normalmente venivano accadevano fino al dieci
Dal dieci dalla mezzanotte di piace tanto prende un punto di riferimento è venuto fuori un'altra situazione e infatti proprio le volevo chiedere questo perché lei a un certo punto l'essere posizioni parla di un momento in cui a suo avviso immagino ha avuto inizio una situazione di emergenza in Livorno lei mi dice no e ICI alle quattro ha avuto inizio questa situazione di emergenza volevo solamente che lei ci chiarisse in che senso perché cosa intende per situazioni di emergenza perché me la colloca proprio alle quattro di mattina della domenica
Allora è atteso che allora incomincio avere un quadro con le squadre e sono sul territorio e le informazioni che ricevo mi faccia mi rendo conto che strade non sono percorribili neanche noi che dovevamo raggiungere tempio chioma che è la zona dove abbiamo ricevuto diverse chiamate
Abbiamo avuto problemi e mezzi si sono fermati lungo la strada perché la viabilità era bloccata anche per raggiungere a altre parti della città
Quindi prendendo in considerazione le varie chiamate che erano arrivati e il personale chi chiamava avvierà ci comunicava la situazione
A quel punto uno al quadro generale e quindi a questa situazione di emergenza si collegano anche una serie di adempimenti Diversi cioè potete utilizzare maggiori personale
Potete quello che diceva prima della chiamata da Firenze c'è oltre agli atti man mano la situazione
Aumentava senza la aumentavano anche gli scambi centra la direzione regionale e il collega di Bargagni di Pisa con cui poi abbiamo concordato anche impianti diciamo abbastanza rapidi l'intervento di altre squadre che erano andate
Sul territorio Pisano infatti prima le aveva fatto riferimento a un impulso iniziale ciò meglio ad una emergenza ad una situazione difficile su io stavo nella zona verso Pisa ma sempre di nuovo su no peace Assumma signori camicia casa ancora tromba d'aria ad un volo quella zona le chiedo ancora questo in quel periodo ha parlato ha fatto riferimento a degli incendi eravamo in una situazione di emergenza idrica non pioveva lamponi in quel periodo non ricorda
Non me lo ricordo direi una bugia ma non non necessariamente a non necessariamente ma può affidarsi a grazie
Nuove domande Pubblico ministero grazie abbiamo finito scomparsi prego c'è un altro teste
Sì ma anche
Grazie buonasera buonasera
Diamo atto a verbale si allontana l'imputato è rappresentato dal difensore
Buona sera
Ma siete allora legga l'impegno a dire la verità consapevole della responsabilità morale in questo modo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza
Si accomodi lei si chiama Luca padroni nato a Pisa venticinque quattro settantatré ed è
Residente a San Giuliano Terme di Achille Grandi numero trentaquattro
Pubblico ministero prego
Buona sera senta il nove il dieci settembre del due mila dieci lei aveva di compiti attinenti alla Protezione civile Siviero ricoprivo la stessa targa che ricopre attualmente il responsabile dell'Ufficio Protezione Civile del Comune di più
E responsabile dunque non l'ha trovata abbiamo sentito la signora Balla la dottoressa Ballantini
E cioè di tenerla dirigente l'infanzia nei quali posizione alle iniziativa all'epoca non non avevo la posizione organizzativa quindi era di di fatto è responsabile dell'ufficio analisi anzianità esatto esatto infortunato nella microstruttura della direzione
Senta e ci spiega all'epoca naturalmente quindi com'era com'era formata questa questa strutture Protezione civile c'era
Ai dirigenti e abbiamo sentito poi c'era lei non è stata l'esatto per c'era l'ufficio Protezione civile composto da quattro unità INPS proprio ufficio Protezione civile più una quinta unità che
Funzionare amministrativo che era però per la redazione delle ordinanze contingibili urgenti quindi era parte dell'ufficio ma non diciamo partecipava all'attività diciamo creativa tra virgolette
Senta c'era lei lei dietro gestionali tali mi sono ingegnere lei ingegnere e c'erano altre professionalità specifica all'interno di questo nucleo di persone dentro l'ufficio realtà all'ufficio punto composto a quattro unità
Tutto il sottoscritto poi c'è un altro unità di un geologo che ancora in servizio poi un città etnico un un di diciamo operativo tra virgolette ingenti ai miei geologo esatto esaurito amiche ICI
A ora noi sappiamo noi che lavoriamo sono attribuiti all'erta perché abbiamo un'allerta per il reticolo idrico
Minori si eclissa senza mi alletta possibili reticolo maggiori no non questa nello specifico nel senso che l'allerta diciamo per il reticolo maggiore si è un qualcosa che si può sviluppare ma a fronte di precipitazioni
Prolungati e quindi in questo caso a fronte di un evento che era sostanzialmente l'allerta per temporali di fatto la criticità sul reticolo maggiore a Pisa l'abbiamo a seguito di piogge persistenti ma che nascono sostanzialmente nel ragione a monte nel nell'invece voi era allerta pioggia per noi erano all'erta diciamo per temporale
Quindi con degli affetti che ci possono essere seguito dei dei temporali del nostro territorio per quelli di fatto allagamenti più o meno localizzati quello che consegue bisogna Pisa
Mi scusi e Nini Guardavalle sistemiamo le fognature esenzione di fatto essendo praticamente un territorio piano quello che succede a fronte di cumulati più o meno importante secondo delle zone della città tenente reticolo fognario va
Si satura e quindi alcune zone si creano
Per Giorgio più depresse si curano di risparmio più o meno importanti d'acqua sente come vi comportate quella sera manca quel in quella circostanza quando arrivo all'allerta arancio segnalare economicità in quell'allerta arancio
Non è facile è salito e come fece e nella sera serenità che la bellezza c'è l'esperienza sì sì sì abbiamo la procedura in qualche modo consolidata
Per l'allerta arancio che prevede
Quindici ossia l'avviso di tutti gli attori coinvolti nella gestione dell'emergenza quindi quelle che noi chiamiamo addetti ai lavori quindi le società di servizi personale interno
Della macchina dell'amministrazione associazioni di volontariato quindi diciamo della catena di missione dell'allerta
Nel caso appunto quando l'allerta arriva a livello comunale che poi livello diciamo insieme laici e lei lettera riceve c'abbiamo un sistema è la Provincia che la rigida ai singoli Comuni quindi il personale che è reperibile
Perché oltre personali diciamo che compone l'ufficio poi ci sono degli altri delle altre persone che sono quelle che coprono il turno quindi che non fanno parte dell'ufficio
Ci alcuni di questi fanno anche parte dell'ufficio che le tre o quattro persone non potrebbero coprire non doppio turno c'è un turno di due persone di reperibilità h ventiquattro quindi ci sono altre persone per il l'allerta arriva sia all'e-mail diciamo quella generica dell'ufficio quella protezione civile e quali don data arriva anche al la telefonata al personale reperibile
Quindi se non è ancora stata emessa l'allerta sono loro
A dire guardate che c'è rimasta alla Provincia un allerta ok quindi avete ricevuto avete pubblicate a tutta la catena a tutta la fase ENAS quindi di di fatto nel caso di allerta arancio non sviluppiamo due
Azioni una che quell'appunto del a nostra volta Nori divulgare l'allerta l'altra l'altra diciamo altro settore quello e dare ad attuare delle procedure codificate rispetta verifiche che si fanno quando c'è l'allerta arancio quindi tipo mettiamo in piedi una seconda squadra reperibile
Silvana posizionare delle transenne nei punti della città che tipicamente si sa che possono tenderà a a ristagni delle verifiche nei punti più critici degli impianti di pompaggio quindi a con tutta una serie diciamo di procedure codificate quindi qual volta esce l'allerta arancio in maniera in qualche modo predefinita andiamo a verificare
Ecco impianti di pompaggio vengono attivati o vengono verificati
Gli impianti di pompaggio nel caso specifico la procedura prevede anche proprio la prova di messa in moto nel caso dell'allerta arancio
Ma quando la fate rispetta la preminenza nella lettera ancestrali intende come dipende dalla tempistica cioè se è un allerta arancio
Per cui no arriva oggi per un evento che inizia domani abbiamo diciamo stimola facciamo entro limiti le ora l'orario d'inizio dell'allerta quindi si arriva oggi alle tredici
Una un'allerta che parte da stasera alle venti andremo subito nel pomeriggio a fare questa verifica
A
Senta quella notte lì quindi avete attivato tutte queste procedure avviso conoscenza pomeriggio sul controllo preso atto del problema insoluto quel più
Tofane pancetta Piadena Pizza piove c'era comincerà a piovere nella tarda serata verso l'ora verso le ventuno più o meno era ancora in vita insomma
Ora era quella di giallo si è chiarito
è di fatto in quel momento no quando non si passa dalla fase diciamo previsionale alla fase diciamo reale si va ad affrontare
Le varie criticità quindi la criticità iniziata
Sulla parte del del litorale con delle piogge molto persistenti soprattutto sull'aria di Marina di Pisa di Tirrenia c'era qualcuno petizioni si lei volontaria passa in ogni no non è si prendono le segnalazioni si interfaccia c'è necessità per i vigili del fuoco in base a cui la polizia municipale
In base alle segnalazioni che arrivano anche perché non sarebbe possibile una cena scusi lei se le le critici cabina pastelli segnalasse chiedesse l'intervento dei vigili del fuoco no no no no e si diciamo si lavora in base alle segnalazioni che arrivano alle segnalazioni tendenzialmente arrivano o alla polizia municipale perché magari a delle pattuglie direttamente sul posto arrivano telefonate dai cittadini o quando la situazione iniziale essere diciamo con interventi con richieste reali di intervento ai vigili del fuoco e al numero nostro reperibile quindi sono questi tre canali e di fatto quando si verifica una situazione ciò di crisi di una certa zona queste informazioni arrivano poi sostanzialmente è parallelo quindi
Arrivano per tutti tranne perché poi Mafai interviene sulla zona se non era a Pisa città era dislocata lontano
Si sente più interviene ciò ci si rapporta ad esempio con i vigili del fuoco l'abbiamo attivato il volontariato insomma iniziata alcuni interventi sulla rete in Marina di Pisa dici usura di strade insieme alla polizia municipale le strade che hanno poi più allagate anche perché nell'immediato ad esempio l'allagamento dello scantinato
Non è che si può risolvere c'è finché continua a piovere inutile anche fare il pompaggio dello scantinato perché l'acqua quindi in quel momento e da gestire sostanzialmente più possibile ovviamente l'incolumità quindi sottaceti evitare che le persone Fassino nelle strade allagate
E questa dice la prima fase sulla poi sta paella e poi si è spostata sulla città e la stessa cosa sostanzialmente iniziata verificarsi
Sulla sulla città
Ovviamente quello che è successo è che le zone che per loro conformazione sono più depresse hanno manifestato ovviamente Effetti
Diciamo più importanti più persistenti più perché insistetti inteso come dire sono continuati fino alla mattina alla mattina del giorno dieci fino alla mattina seguente anche una volta terminate le piogge
Quindi le zone quelle più basse della città mentre le zone diciamo meno depresse al momento in cui poi la le prime ore dell'alba la piastrella piogge cessata tendenzialmente hanno iniziato a
L'approdo integrarsi ma nel frattempo questo lei lo sa solo dalle segnalazioni che arrivano e non c'era un servizio di management monitoraggio implicita che controlla un falso essi proprio non si riesce ad attuare il servizio sul proprio il primo ritratto perché io ci sono
Tante tali le richieste di intervento che quello che si fa tendenzialmente si cerca di dividersi in zone quindi rapportandosi con le forze di polizia con i vigili del fuoco se arrivano come dire segnalazioni da varie zone si cerca di fare in modo di non andar tutti dalla stessa parte no proprio per avere un quadro conoscitivo ed è stata una rivista emesso ma comunque Valmadrera e legale ad esempio soltanto verso mezzanotte l'una noi eravamo ognuno presso la nostra abitazione quando alla fine di di quei quattro esatto novantaquattro dell'ufficio realtà due perché poi gli altri due sono diciamo il personale operativo che se non è reperibile non può esservi dicendogli quattro reperibili
Più quattro perché solo due ordinarie mente ma due in più con l'allerta arancione
E due dell'ufficio che anche se non siamo le terribili però quando c'è una situazione ecco di questo tipo se siamo Biella fisse che lei ed ai signori esattamente esattamente quindi a un certo punto Pardo visto che la situazione iniziò ad essere critica per quel punto verso la mezzanotte in maniera scaglionata
Per evitare poi di interrompere quella catena digestione perché poi di fatto la gestione operativa si riesce a fare fino a un certo punto anche no stando in ufficio ma perché ognuno c'ha la sua radio che si porta a casa a tutta la parte dei sistemi informativi a cui accede quindi progressivamente ci siamo spostati verso l'ufficio uno alla volta per anche perché non sapevamo seduce l'atto in che tempi si riusciva poi a raggiungere raggiungere le diciamo l'ufficio dove certo la sala operativa quella presidente l'unità di crisi parallelamente abbiamo avvisato anche i vigili del fuoco e il comandante della polizia municipale
Che appunto si stava di fatto attivando questo piccolo nucleo per gestire la situazione quindi a partire dall'uno poi ci siamo trovati fisicamente
Presso il comune ecco lei dirigente Nanni i temi cioè significa quando ricorda l'orario esatto ma sicuramente dal primo inizio si era dirigente sia il vice sindaco
Perché Pisa all'epoca il vice sindaco aveva anche la delega alla Protezione civile e gestiva sostanzialmente anche direttamente la parte operativo e poi faceva Luís dal raccordo con con il sindaco in sin dalle prime fasi dalle nove e dieci la sera quando sono iniziati i primi ciò per il Pd le prime avvisaglie time allagamenti ci siamo tutti raccordati
Compresa quindi la dirigente il vicesindaco c'era solo per precisione nelle site che lei rese il diciotto ottobre agli ispettori è stato della polizia militare
Lei disse mutamenti che è stato attaccato ed ex sindaco non si sì sì sì sì no alle Clemente mi ha chiamato il sindaco per sapere dell'evento fra quel genere la procedura nostra era che essendo il vice sindaco il referente diretto il rapporto era con prima di abbattendo necessariamente latente poi chiaramente se gli è legata che era delegato esatto questo era diciamo all'epoca la procedura
La procedura codificata per sicuramente Symphonia ma lei perché informarsi sei allora non ricordavo l'episodio specifico malaria dai dai dai lei sì sì sì sicuramente
Esaminavate ne ha sentito il sindaco per il sequestro sinceramente tu proprio tu tutti quest'anno abbiamo riordinando relazioneranno punto senta lei disse appunto i perdenti tre sono state contattate del sindaco
Che Payne aste pacato ma netto tante si siano come dire diciamo che in quel consideri che è più quelle situazioni gli under vedere poi telefona la mattina dopo insomma sembra ovunque chiamata insomma si è scatenata pezzi sensazioni l'anima diranno se si parte delle due trecento chiamate fa niente quella notte c'è
Quindi se ho capito bene lei insieme e gli altri fuori
Aiutare anche la l'altro di in sede e quattro deperibili fuori fuori
Piuttosto il volontario eccetera e abbiamo preso al professor Karin grazie non altre domande
Le parti civili nessuna domanda
Sì buonasera avvocato Manning per rispuntare il civile comuni di Livorno
Dunque abbiamo sentito qui in aula il all'ingegner tanti che c'è il fitto di averla sentite anche lei sempre la notte in tutto il film l'India l'ingenuità dice ha fatto riferimento al fatto che da dal diciamo le primi episodi sulla costa quindi pisana tromba d'aria a Marina di Pisa la Regione ha iniziato a bere un occhi d'attenzione a un maggiore e quindi a
Mi chiedevo
Poi mi conferma appunto che ci sono stati molti allagamenti scantinati eccetera
Avete aperto Cocks
Allora non ci diciamo la la nonna la norma regionale prevedeva e tuttora prevede anche se in fase diciamo di di revisione due livelli uno che si chiama Centro operativo è uno poi il vero e proprio cockney centro operativo comunale
Quello che l'aveva aperto che la notte nel centro operativo quindi in qualche modo la l'attivazione di funzioni ulteriore tempo la polizia municipale i vigili del fuoco per avere una risposta immediata da un punto di vista operativo qui non c'è stata un'apertura formale del del Coco mala gestione tramite il centro operativo quindi amare in dopodiché ricevuta rallenta quindi arancioni a partire dalla mezzanotte è non è stato programmato Cocks noi diciamo non si svolgono queste attività tramite il raccordo con i vari enti il sistema d'allertamento
Ma non con una diciamo attivazione a priori del del coke e quindi a fronte di un'allerta arancio
E ecco quantità anche quanti disagi ci sono stati poi quella notte a Pisa
Mi ero quasi la fine dell'anno però presumo perché insomma dalle cronache con qui dagli elementi che abbiamo a disposizioni fatti noti pubblici insomma non si sono interrogati Sensini interventi sulla metro sulle diciamo gran parte della città
è stata allagata appunto come accennavo prima combattenti d'acqua DiVersi perché anche su Pisa appunto erano piovuti circa duecento millimetri d'acqua in in poche ore pro considerate tipicamente il sistema fognario va in crisi affronti precipitazioni di venti quaranta millimetri nell'arco di qualche ora quindi eravamo su duecento quindi era come dire una scala
Completamente diversa rispetto alla soglia diciamo critica e quindici state varie zone della città quelle di Porta a Lucca San Marco San Giusto che sono tipicamente regione tutte più depresse hanno avuto un battente
Da o maggiore e più persistente nonostante gli impianti trovo lì fossero diciamo in funzione però ecco mentre le altre zone della città avuta così ristagna classico d'acqua dovuta alla mancanza di ricezione del della fognatura che però si è risolta appena smesso
Diciamo però sicuramente eccellenti pur non ricordo il numero ma insomma l'intervento e scantinati allagati sono andati avanti per vari giorni quindi svariate decine di italiani caduti sola cosa assolutamente assolutamente tutti questi eventi quando si associa alla pioggia al temporale da quando si associa sempre a colpi di vento quindi da lì c'è stato interruzione della viabilità sono state ovviamente tutta una serie di di affetti soprattutto caduta di rami che si accompagna pacificamente sempre con
Con forti temporali che si possono verificare non ho altre domande
Difesa
Avvocato Franzoni e di Cesano carine e il Comune di Pisa a un piano di emergenza rischi allagamenti Zolfo mercato senza fa parte del piano di protezione civile pro da e la lo ha redatto lei lei
Ho insoluti quelli per la redatto grazie senta all'interno si trovano nella cesta ma la descrizione delle fasi di allarme sui
Nei guai Nancy ora prova ricordano perché nel frattempo il piano è stato modificato quindi vediamo se mi ricordo il girone della scaricata segnalando dicevo perché è stato modificato nel negli ultimi anni c'è stata la modifica comunque di fatto le fasi ma con scopi sono che a fronte della ricezione dell'allerta c'è una verifica
Degli impianti come appunto avevo accennato prima questi impianti poi col passare del tempo sono stati diciamo automatizzati mentre il piano era nato
E da una fase iniziale dove questi impianti non erano automatici quindi su tre punti di pompaggio di fatto inizialmente tre possono diventati due ora di fatto sono zero perché sono stati appunto col tempo trovati Zatti si erge erano delle postazioni tra vicoletti gemellate con associazioni di volontariato e vigili del fuoco quindi in alcune zone della città
Dove era possibile un pompaggio perché si sta parlando e quindi una di una parte particolare della città dove comma chiusura con delle paratoie del sistema diciamo di recapito delle acque rispetto al sistema di deflusso
Perché la zona di Porta a Lucca che tratta dello specifico il piano è una zona più depressa rispetto al resto della città quindi ha una doppia problematica alla problematiche quando piove grappe tendono a non andar via
E il diciamo il il canale dove vanno a recapitare le acque della zona punti Porta a Lucca è un canale che prende l'acqua da una zona molto più ampia fin dalla zona di Cisanello
Che tende ad chiama ad alzarsi dire all'in maniera molto rapida quindi quello che tipicamente succedeva in questa zona era che da una parte l'acqua non andava via
Perché stava piovendo e dall'altra parte il canale rigurgiti dava e quindi come dire il livello Diapo per nelle strade si alzava ulteriori come dire per onestà ancor maggiore rispetto alla pioggia questa procedura questa parte quindi procedura che nel piano prevede di fatto la chiusura la segmentazione di questa parte di fognatura del quartiere di Porta a Lucca
Dal recapito diciamo finale delle acque in questo modo sia edita il rigurgito dal canale all'indietro verso il quartiere
Però ovviamente serve un pompaggio meccanico altrimenti una volta chiusa l'acqua non va via quindi la procedura prevede la verifica e poi a seconda delle soglie diciamo di quanta pioggia piove c'è la prima soglia venti la seconda soglia quaranta se non erro millimetri in un'ora sì come dire ci si prepara all'attivazione diciamo degli impianti in base poi di sensori di livello che sono distribuiti nel reticolo fognario sostanzialmente perché sono per tutti a quel tendenzialmente misto bianche che danno poi il livello per quello critico di attivazione chiaramente fino a quando attivazioni erano manuali quindi occorreva andare fisicamente bisognava per forza diciamo anticipare questa fase perché poi tra quando si decideva di attivare il sistema di pompaggio quando poi fisicamente i vigili del fuoco volontari erano usciti dalle loro sedevano montato le pompe passava almeno un'ora o dopo il sistema è diventato automatico in realtà la soglia di Chioggia ci dà la percezione che sta per accadere
Nel momento in cui poi il livello raggiunge una soglia critica si fa un'attivazione da remoto e quindi istantaneamente il sistema da in operatività la Sinani ad andare cibo a lei e i la ringrazia per la risposta ma
Io volevo comprendere se e lo leggo sul piano c'è una differenza e qual è quella tra le varie fasi io leggo una fase di attenzione è scritto allertamento una fase di preallarme e vento in corso è una fase di allarme Coe per me è importante che ha vorrei capire se la fase di attenzione coincide con la diramazione per esempio di un allerta
Anche tipo quella che era stata di non ricordo lo specifico del piano quella se quella parte si riferisce all'evento in corso nominò livelli se vuole glielo mostro semi dice mi autorizza scritto da dallo Stato cioè io lo scarica su internet ed è il proprio per le proprie procedure
Che
Era per capire se si riferisce al tre delle vento nel momento in cui perché abbiamo anche una procedura che in caso di avaria degli impianti
Sì sì sì dall'Oriente l'ulteriore
Sì sì data la fase di attente diciamo la prima fase quella delle missione dell'allerta meteo la seconda fase sì le venti in corso quando di fatto inizia a piovere e la fase di allarme eventualmente per quello in cui si inizia a verificare eventi per cui si attiva l'unità di crisi che in questo caso è stata quella che se attivata con diciamo il centro operativo sostanzialmente
Quindi per comprendere la fase cioè l'emissione di un allerta
Anche oggi Sallam si crea la fase di attenzione perché vuol dire come si che per quella che da questa striscetta la verifica degli impianti non c'è c'è allerta uguale attenzione l'impianto
Come dire verosimilmente potrebbe andare in funzione si inizia a piovere perché sono in realtà impianti che non hanno un utilizzo ordinario quindi è un canto classico della fognatura che funziona sempre quell'impianto
Beh certo cuntista punto più critico perché magari appunto sta otto mesi senza necessità di funzionamento che ha preso le cose un po'più critiche ricco quindi
L'emissione quindi di un'allerta coincide o non coincide con una fase di emergenza le misure le lepri più caparbio attenzione cioè come dire può a capire qualcosa abbiamo a fare le le grinfie cerco promettono cioè
Tira che l'evento in particolare
Con l'allerta Pater temporali che ha una sua diciamo estrema variabilità in qualche modo no quindi o qualcosa in cui la forbice previsionale sempre molto
Molto ampio in qualche mini la fase di emergenza qualcosa che viene dopo ed eventuale rispetto anche all'inaugurazione di una all'assolutamente non sul tram
Il grazie non ho altre domande se ritenete produco questo signor giudice questo documento che ha scaricato dal sito del Comune
Ma l'ha riconosciuto iniziale che il teste articolo
Pubblico ministero a deve di esaminare no abbiamo terminato grazie grazie buonasera
Arrivederci
Allora
Mancano pochi testimoni per sì allora
Le prossime anche se non erro la la prima il tredici settembre ero signor giudice c'era un forse un programma Tel sei ma l'asfalto era il sei o l'abbiamo già sott'olio per i tredici se non ci sei per il tredici settembre si dato che noi volevamo ovviamente i testi rimasti appunto sono e lo dico sono evidente
Il
Comandante Pucciarelli e poi vi sono dei testi appunto di PG ovvero luogotenente Francesconi salve di ispettore stabiesi Doro e e morì
Allora per quanto riguarda il teste Pucciarelli peraltro questa questo Pubblico ministero ora non vi è stato un modo di diciamo così parlarne prima con la difesa quindi lo faccio ora diciamo così in pubblica udienza siccome lo stesso ha reso
Peraltro diciamo la sua posizione è quella di un centonovantasette bis perché dal punto di vista penale la sentenza è divenuto appunto irrevocabile perché non è stata impugnata e quindi peraltro ne chiederei appunto poi la la produzione insomma
Sì esatto da Oddo scaricato non ho l'attestazione di revocabilità perché l'ho appresa dal nostro portale informatico
Volevo sapere se vi era disponibilità da parte delle parti visto che lo stesso ha reso un esame di fronte al CUP quindi nel contraddittorio di tutte le parti fermo restando che era stato sentito anche in fase di indagine
Però di quello noi ovviamente siamo disponibili a chiede la produzione di tutto volevamo sapere se c'era la possibilità punto di intanto acquisire questo questo verbale si tratta dell'udienza del sedici luglio due mila ventuno
E perché questo perché ovviamente voi
Diciamo essendo evidentemente il suo esame rispetto anche agli altri testi di PG prenderà abbastanza tempo laddove dovesse essere anche sentito dall'inizio diciamo ovviamente possiamo provare a citare anche gli altri testi sono testi di PG male che vada rimanderemo via non lo so se riusciremo a farli tutti il tredici settembre insomma altrimenti in questo modo visto che no molti argomenti sono stati trattati sentiamo le altri parti quindi Pubblico ministero propone l'acquisizione del verbale del no no no no no no vuole citare sul palo somigliano nevralgico che aveva reso sì sì non meno insomma ridotta ero presente ma non mi ricordo esattamente quindi io passo Fini passa riservare su questa cosa poi anche comunicarlo prima dell'udienza e se riteniamo abbiamo tutto l'appello per la prossima seduta ad Angelo perché caso io ricordo sfiderà Pucciarelli più gli altri tre testi va bene va beh io vi posso assicurare solo Pucciarelli
Altrimenti facciamo solo cioè vuole
Ma non si può perché era impazzito
No perché lui adesso un centonovantasette ma innanzitutto
Almeno in questo
Devo guarda però non credo si possano
Se
Di
A certi ma della Sinfonia numero non è un problema ci mancherebbe
No no anche il dire può chiamare anche cellulare forze che devo ce l'avesse va bene stiamo interloquendo Saronno
Giovedì sera va be ho appena che c'era anche un'altra figlia allora sentiamo comunque diciamo negli Magnamon che citiamo Pucciarelli fissato
Francesconi morì definiamo
A meno che non ci sia io classe eccetto questo tutte quante
Se si c'era anche un'altra teste
Che Matteini Maria Luisa
Liberale
E la parte civile l'avvocato minimi sembra avesse interesse a
A stabili Maria Cristina il fratello ecco ma non abbiamo
Incontrerà
Perché era nell'annotazione del rinvenimento del cadavere appunto del marito la signora quando stava bene
C'era proprio scritto nell'annotazione che non era stata sentita
Passiamo a
A
Il
Va be'allora rimaniamo così per la prossima udienza del tredici settembre alle dieci e trenta per l'escussione del dei testimoni Pucciarelli Savio
Francesconi
Il e morì
Punto e virgola
Niente allora
Il Pubblico ministero
Propone
Di acquisire il verbale delle
Dichiarazioni rese da Pucciarelli in qualità di imputati quanti
Al GIP
In data quindici sette Tele due mila ventuno medici sì sigillo a due mila ventuno sedici sette due mila ventuno
Siamo ancora in udienza le parti civili nulla osservano il difensore dell'imputato si riserva di
Esprimere il proprio accordo
Allora i difensori quindi del responsabile civile dell'imputato si riservano di esprimere il proprio accordo
La sentenza produciamo ora grazie a me Apicella cioè il irrevocabile cioè l'attestato di nove relative al CT no richiedeva una cena ai fatti
Però un passato profilo penale infine sì segna formali cioè questo dato va va evidenziano che non è stato presentato l'appello
Un'attestazione di cancelleria maniera la cancelleria dei dibattimenti immagini capelli grigi
Segue sì sì
Prima
Firenze ovvero però c'è grande la cultura dominante così pubblico ministero si riserva di produrre
La sentenza emessa dal GIP milioni di voti nei confronti di
Irrevocabile
Quindi verbalizziamo quindi Pubblico ministero citerà soltanto il teste Bucciarelli in caso oppure il padre ricordate quando si chiama insomma ecco per il verbale facciamo le cose semplici
Mi solevo pare purtroppo ho un un impedimento per il ventinove settembre nel senso che lo anticipo adesso
Non mi ricordo più se la vela
Calendarizzata prima lei o il tribunale dottor Mario in alcuni perché c'è sempre a Livorno ma la prosecuzione che abbiamo rinviato tantissime volte per vari problemi procedimento a carico i provinciali tutto all'all'autorità portuale Saglia fissato il ventinove io faccio fatica a chiedere un rinvio ce l'ha perché davvero abbiamo fatto un sacco di ci sono stati tanti problemi anche udienza del sette è saltata non per provenienza
Quindi con con l'appello a Lecce quindi la voleva dire fin d'ora per me impossibile animi sin da ora il difensore dell'imputato rappresenta che per l'udienza
Sente proprio impedimento per l'udienza del ventinove nove due mila ventidue
In quanto impegnata davanti al collegio presso il tribunale di Livorno
Punto
Allora
Quindi il Pubblico ministero citerà propri testi che no ci rivediamo quindi a settembre buonasera

  • AMBIENTE
  • COMUNI
  • DISASTRI
  • LIVORNO
  • NOGARIN
  • SINDACI

più argomenti meno argomenti

Registrazioni correlate

  • 31 Mag 2022

    Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017

  • 23 Giu 2022

    Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017

  • 26 Mag 2022

    Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017

  • 12 Mag 2022

    Processo a carico di Filippo Nogarin, ex Sindaco di Livorno, accusato di omicidio colposo plurimo in relazione alle vittime causate dall’alluvione del 9 e 10 settembre 2017

  • 9 Giu 2014

    Elezioni comunali di Livorno: Filippo Nogarin del M5S è il nuovo Sindaco

  • 15 Dic 2017

    Processo all'ex Sindaco di Roma, Gianni Alemanno accusato di corruzione e finanziamento illecito

You might also like

Latest Posts

Article information

Author: Kerri Lueilwitz

Last Updated: 06/15/2022

Views: 5733

Rating: 4.7 / 5 (47 voted)

Reviews: 94% of readers found this page helpful

Author information

Name: Kerri Lueilwitz

Birthday: 1992-10-31

Address: Suite 878 3699 Chantelle Roads, Colebury, NC 68599

Phone: +6111989609516

Job: Chief Farming Manager

Hobby: Mycology, Stone skipping, Dowsing, Whittling, Taxidermy, Sand art, Roller skating

Introduction: My name is Kerri Lueilwitz, I am a courageous, gentle, quaint, thankful, outstanding, brave, vast person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.